COMUNE DI FAENZA (RAVENNA)

AVVISI DI AGGIUDICAZIONE LAVORI

Esito di asta pubblica per appalto lavori di ristrutturazione immobile denominato Palazzo Borghesi (art. 80, DPR 21/12/1999, n. 554)

Importo complessivo dei lavori: Euro 783.105,74 IVA esclusa, importo            
netto a base di gara soggetto a ribasso: Euro 769.219,71 per opere a            
corpo e a misura e Euro 13.886,03 per oneri in materia di sicurezza             
non soggetti a ribasso.                                                         
Sistema di aggiudicazione: prezzo piu' basso determinato mediante               
offerta a prezzi unitari sull'importo dei lavori posto a base di                
gara, ai sensi dell'art. 21, comma 1, Legge 109/94 e successive                 
modifiche ed integrazioni.                                                      
Hanno presentato offerta le seguenti ditte: Costituenda Ati tra                 
impresa Soc. Coop. C.ar.e.ca. a rl di Viterbo - capogruppo e Pro.Mu.            
Snc Restauri Artistici di Proietti Antonello e Murri Marco di                   
Tuscania - mandante; Lattanzi Srl di Roma; Costituenda ATI tra                  
Sider-Iteras SpA di Funo di Argelato (BO) - capogruppo e Kriterion              
Societa' restauro scientifico e manutenzione di Isabella Rimondi e C.           
Snc di Bologna - mandante; Lucci Salvatore Srl di Napoli; Consorzio             
Artigiano Raffaele Rumolo di Roma; S.a.c.a.i.m. SpA Cementi Armati              
ing. Mantelli di Venezia; Costituenda Ati tra impresa Alchimia Snc di           
Cavezzo (MO) - capogruppo e impresa Costruzioni Scianti Valerio                 
Scianti Giuseppe fu Camillo Srl di Modena - mandante; Cooperativa               
Archeologia Soc. Coop. a rl di Firenze; Edilcostruzioni di Lancione,            
di Giandomenico e Polisini Snc di Tossicia (TE); Costituenda ATI tra            
GPL Costruzioni generali Srl di Ancona - capogruppo e Re.Co.                    
Restauratori Consorziati di Roma - mandante; Consorzio Ravennate                
delle Coop.ve di Produzione e Lavoro di Ravenna; Costituenda Ati tra            
Coop.va Edilcostruzioni Berra a rl di Cassana (FE) - capogruppo e               
DucaleRestauro Snc di Bottura e Noe' di Venezia - mandante;                     
Costituenda Ati tra Padovani Srl di Ravenna - capogruppo e Arte e               
Restauro Sas di Ravenna - mandante; Costituenda Ati tra Manetti                 
Costruzioni Sas di Manetti Lorenzo e C. di Brisighella - capogruppo,            
Pantini Impianti di Riolo Terme - mandante e Etra Snc di Pagani                 
Michele e Rocchi Maria Lucia di Lugo - mandante; Costituenda Ati tra            
Consorzio fra Imprese di Produzione Edilizia e Affini Soc. Coop. a rl           
di Rioveggio (BO) - capogruppo e Opus Restauri Snc di Parma -                   
mandante; Costituenda Ati tra Consorzio Veneto Cooperativo Coveco di            
Marghera - capogruppo e Studio Biavati di Emma Biavati - Restauro               
Opera d'Arte di Bologna - mandante.                                             
Data aggiudicazione: 29 luglio 2004.                                            
E' risultata aggiudicataria la costituenda Ati tra le imprese GPL               
Costruzioni generali Srl con sede ad Ancona, in Via Fioretti n. 14 -            
capogruppo e Re.Co. Restauratori Consorziati con sede a Roma, in Via            
Sivori n.6 - mandante, con il ribasso del 12,312%, per un importo di            
Euro 688.399,21 + IVA, comprensivo di oneri in materia di sicurezza.            
Tempi di realizzazione dell'opera: 420 giorni naturali e consecutivi            
decorrenti dalla data del verbale di consegna.                                  
Direttore dei lavori: ing. Vincenzo Lega.                                       
Responsabile del procedimento: arch. Mauro Benericetti.                         
IL DIRIGENTE                                                                    
Pier Domenico Casadio                                                           

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it