REGIONE EMILIA-ROMAGNA - COMUNE DI MIRANDOLA (MODENA)

COMUNICATO

Titolo II - Procedura di verifica (screening) - Progetto: ampliamento della superficie coperta di stabulazione ed al conseguente aumento dei capi di bovini allevati

Si avvisa che, ai sensi del Titolo II della L.R. 18 maggio 1999, n.             
9, come modificata dalla L.R. 16 novembre 2000, n. 35, sono stati               
depositati presso l'Autorita' competente - Comune di San Prospero s/s           
Ufficio Ambiente, per la libera consultazione da parte dei soggetti             
interessati gli elaborati prescritti per l'effettuazione della                  
procedura di verifica (screening) relativi al                                   
- progetto: ampliamento superficie coperta di stabulazione ed al                
conseguente aumento dei capi di bovini allevati;                                
- localizzato: Via Mercadante n. 18, Mirandola (MO);                            
- presentato da: Azienda agricola Chiari Ivan e Monti Edo di Chiari             
Ivan - Via Mercadante n. 22 - Mirandola (MO).                                   
Il progetto appartiene alla categoria: B.3.1) - Impianti per                    
l'allevamento intensivo di animali in particolare per gli allevamenti           
di bovini, fino a diversa determinazione statale di recepimento della           
diretiva 97/11/CE, con piu' di 500 posti bovini. In applicazione                
dell'art. 4, comma 1: " . . . . sono altresi' assoggettati alla                 
procedura di verifica (screening), per le parti non ancora                      
autorizzate, i progetti di trsformazione o ampliamento dai quali                
derivano impianti, opere o interventi con caratteristiche e                     
dimensioni rientranti fra quelli previsti negli Allegati A.1, A.2,              
A.3, B.1, B.2 e B.3".                                                           
Il progetto interessa il territorio dei comuni di Mirandola, San                
Possidonio e della provincia di Modena.                                         
Il progetto prevede:                                                            
- fase I: smantellamento e nuova realizzazione della sala mungitura,            
riorganizzazione dell'intera ala per ottenere un miglior utlizzo e              
permettere l'inserimento di un nuovo e piu' capace contenitore del              
late munto;                                                                     
- fase II: ampliamento delle coperture dei paddock e realizzazione di           
ulteriore cuccette adibite allo stazionamento del bestiame, creazione           
delle corsie di alimentazione e di due rampe di accesso alla sala               
mungitura, demolizione di tutti i setti murari interposti tra i                 
pilastri della struttura in ca. Copertura di due zone dei paddock               
alla stalla allevi al fine di ricavare due corsie di alimentazione              
esterne coperte. Costruzione di un nuovo fienile.                               
L'Autorita' competente e' il Comune di Mirandola - Ufficio Ambiente.            
I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati                 
prescritti per l'effettuazione della procedura di verifica                      
(screening) presso la sede dell'Autorita' competente: Comune di                 
Mirandola - Ufficio Ambiente sito in Piazza Costituente n. 1 - 41037            
Mirandola (MO) e presso la sede del Comune di San Possidonio -                  
Ufficio Ambiente sito in Via Martiri n. 20 - 41039 San Possidonio               
(MO).                                                                           
Gli elaborati prescritti per l'effettuazione della procedura di                 
verifica (screening) sono depositati per 30 giorni naturali                     
consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel                 
Bollettino Ufficiale della Regione.                                             
Entro il termine di 30 giorni naturali consecutivi dalla data di                
pubblicizzazione della domanda efettuata in data 21/1/2004 dallo                
Sportelo Unico sui propri srumenti ai sensi dell'art. 6, comma 2 del            
DPR 447/98, chiunque, ai sensi dell'art. 9, commi 4 e 6, puo'                   
presentare osservazioni all'Autorita' competente: Comune di Mirandola           
- Ufficio Ambiente al seguente indirizzo: Piazza Costituente n. 1 -             
41037 Mirandola (MO).                                                           

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it