REGIONE EMILIA-ROMAGNA - RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO BACINO TREBBIA E NURE - PIACENZA

COMUNICATO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO BACINO TREBBIA E NURE - PIACENZA

Domanda di concessione di derivazione di acqua pubblica in comune di Caorso, localita' Via Padana Inferiore

Con domanda in data 28/7/2003, prot. 4109 - prat. n. 77, la ditta               
UNICAL SpA, partita IVA 01501350209 con sede in Casteldario (MN) -              
Via Roma n. 123, ha chiesto la concessione di derivare medi mod. 0,03           
annui (l/s 3) fino ad un massimo di mod. 0,20 annui (l/s 20) di acqua           
pubblica sotterranea mediante pozzo ad uso industrale e irriguo in              
comune di Caorso, localita' Via Padana Inferiore n. 52/C.                       
Le osservazioni e le opposizioni al rilascio della concessione, da              
parte di titolari di interessi pubblici o privati nonche' di                    
portatori di interessi diffusi, devono pervenire in forma scritta al            
Servizio entro 15 giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso.               
Il responsabile del procedimento e' il dott. Fabrizio Giuffredi.                
Copia della domanda e degli elaborati progettuali sono depositati,              
per la visione, presso il Servizio Tecnico Bacini Trebbia e Nure -              
Sede di Piacenza, Via Santa Franca n. 38 - 29100 Piacenza.                      
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
Fabrizio Giuffredi                                                              

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it