REGIONE EMILIA-ROMAGNA - DIRETTORE GENERALE AGRICOLTURA

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AGRICOLTURA 28 aprile 2004, n. 5587

Attuazione art. 12, L.R. 43/01 e deliberazione Giunta regionale 454/04. Conferimento incarico professionale al sig. Franco Stefani per direzione rivista "Agricoltura" e coordinamento attivita' di comunicazione Settore agricoltura. Anno 2004

IL DIRETTORE GENERALE                                                           
(omissis)  determina:                                                           
1) di conferire - ai sensi dell'art. 12 della L.R. 43/01 ed in                  
esecuzione del documento di programmazione del fabbisogno approvato             
dalla Giunta regionale con atto 454/04 come meglio descritto in                 
premessa - al sig. Franco Stefani un incarico professionale per                 
1'espletamento dei seguenti compiti:                                            
a) Direttore responsabile della rivista "Agricoltura", con                      
responsabilita' progettuale ed esecutiva per l'impostazione generale            
dei contenuti, per l'impostazione di base e grafica di ciascuna delle           
80 pagine e per il definitivo assetto editoriale, con "chiusura" in             
tipografia dei numeri del mensile per i mesi da aprile 2004 a marzo             
2005 con una presenza tale da assicurare la migliore realizzazione              
editoriale della rivista medesima;                                              
b) coordinatore delle iniziative di comunicazione della Direzione               
generale Agricoltura;                                                           
2) di stabilire che la durata del predetto rapporto di collaborazione           
decorra dalla data di sottoscrizione di apposito contratto - il cui             
schema e' approvato con il presente atto e ad esso allegato quale               
parte integrante e sostanziale - e abbia termine entro il 31 marzo              
2005;                                                                           
3) di dare atto che si provvedera', per la Regione, alla                        
sottoscrizione del contratto ai sensi della citata deliberazione                
447/03;                                                                         
4) di dare atto che l'incarico di cui al presente atto si configura             
come prestazione d'opera intellettuale regolata dagli articoli 2230 e           
seguenti del Codice civile, resa nell'esercizio di una professione, e           
non instaura un rapporto di pubblico impiego e non comporta quindi              
alcun vincolo di subordinazione ne' obbligo di osservanza di orari di           
ufficio;                                                                        
5) di fissare in complessivi Euro 68.300,00 - al lordo degli oneri              
fiscali e comprensivi di contributo integrativo 2% INPGI per Euro               
1.116,01 e di IVA 20% per Euro 11.383,33 - il compenso spettante al             
sig. Franco Stefani, comprensivo anche delle spese eventualmente                
sostenute per l'espletamento dell'incarico, dando atto che tale                 
compenso non supera la misura stabilita dalle tariffe professionali             
vigenti per le attivita' inerenti l'incarico di che trattasi;                   
6) di imputare la predetta spesa di Euro 68.300,00 registrata al n.             
1391 di impegno sul Capitolo 02100 "Spese per studi, consulenze e               
collaborazioni", compreso nell'Unita' previsionale di base                      
1.2.1.2.1100 "Studi e consulenze" del Bilancio per l'esercizio                  
finanziario 2004 che presenta la necessaria disponibilita';                     
7) di dare atto che si provvedera' con propri atti formali - ai sensi           
dell'art. 51 della L.R. 40/01 nonche' della deliberazione 447/03 -              
alla liquidazione del compenso spettante al sig. Franco Stefani in              
tre soluzioni come di seguito specificato:                                      
- Euro 18.849,60, comprensivi di Euro 308,00 quale contributo                   
integrativo 2% INPGI e di IVA 20% per Euro 3.141,60, dopo il                    
30/6/2004;                                                                      
- Euro 25.092,00, comprensivi di Euro 410,00 quale contributo                   
integrativo 2% INPGI e di IVA 20% per Euro 4.182,00, dopo il                    
31/10/2004;                                                                     
- Euro 24.358,40, comprensivi di Euro 398,01 quale contributo                   
integrativo 2% INPGI e di IVA 20% per Euro 4.059,73, ad avvenuta                
predisposizione di tutto il materiale relativo al numero di marzo               
2005 della rivista "Agricoltura" - attestata con apposito verbale del           
Responsabile del Servizio Sviluppo del sistema agroalimentare - e a             
presentazione di una relazione sul lavoro complessivamente svolto;              
8) di trasmettere il presente atto alla competente Commissione                  
consiliare Bilancio, Programmazione e Affari generali;                          
9) di pubblicare, per estratto, la presente determinazione nel                  
Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.                              
IL DIRETTORE GENERALE                                                           
Dario Manghi                                                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it