AZIENDA OSPEDALIERA DI MODENA

AVVISI DI GARE D'APPALTO

Bando di gara per lavori finalizzati alla ristrutturazione ed accreditamento dell'area di osservazione breve intensiva del pronto soccorso - Azienda Ospedaliero-Universitaria "Policlinico di Modena"

1) Stazione appaltante: Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico           
di Modena - Direzione edile e impianti, sede Via Vignolese n. 628/B -           
41100 Modena, tel. 059/4222614, fax 059/4222695.                                
2) Procedura di gara: licitazione privata ai sensi della Legge 109/94           
e successive modificazioni.                                                     
3) Luogo, descrizione, importo e modalita' di pagamento delle                   
prestazioni:                                                                    
3.1) luogo di esecuzione: Policlinico di Modena;                                
3.2) descrizione: lavori finalizzati alla ristrutturazione ed                   
accreditamento dell'area di osservazione breve intensiva del pronto             
soccorso - Azienda ospedaliero-universitaria  "Policlinico" di                  
Modena;                                                                         
3.3) importo complessivo dell'appalto per lavori a misura (compresi             
oneri per la sicurezza): Euro 964.876,53;                                       
3.4) oneri per l'attuazione dei piani della sicurezza non soggetti a            
ribasso: Euro 43.219,60;                                                        
3.5) lavorazioni di cui si compone l'intervento: a) opere edili e               
strutturali Euro 496.891,50 - Cat. OG1 prevalente - qualificazione              
obbligatoria; b) impianti tecnologici Euro 442.728,63 - Cat. OG11               
scorporabile/subappaltabile - qualificazione obbligatoria;                      
3.6) modalita' di determinazione del corrispettivo: a misura ai sensi           
di quanto previsto dal combinato disposto dell'art.19, comma 5 e                
dell'art. 21, comma 1, lettera a), Legge 109/94 e successive                    
modificazioni ed integrazioni;                                                  
4) Termine di esecuzione: giorni 150 naturali e consecutivi,                    
decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori.                       
5) Soggetti ammessi alla gara: si rinvia a quanto indicato nel punto            
5) del bando integrale di gara che puo' essere richiesto                        
all'indirizzo di cui al precedente punto 1) ed e' pubblicato sul sito           
Internet: www.policlinico.mo.it.                                                
6) Domanda di partecipazione: per la presentazione della domanda di             
partecipazione si rinvia a quanto dettagliatamente indicato nel punto           
6) del bando integrale di gara che puo' essere richiesto                        
all'indirizzo di cui al precedente punto 1) ed e' pubblicato sul sito           
Internet: www.policlinico.mo.it.                                                
La domanda, da inviare all'indirizzo di cui al punto 1), deve                   
pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 12 del 10/9/2004.                 
7) Termine di spedizione degli inviti: l'invito a presentare offerta            
contenente le norme per la partecipazione alla gara e per                       
l'aggiudicazione dell'appalto e' inviato ai concorrenti                         
prequalificati entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del                  
presente bando.                                                                 
8) Cauzioni: a seguito lettera invito richiesta cauzione provvisoria            
2% importo lavori; per stipula contratto cauzione definitiva 10%                
valore aggiudicazione e correttivi ex art. 30, comma 2, Legge 109/94            
e successive modificazioni ed integrazioni. L'esecutore dei lavori              
dovra' stipulare la polizza ex art. 30, comma 3, Legge 109/94 e art.            
103, DPR 554/99 per una somma assicurata per danni                              
all'Amministrazione pari a Euro 1.000.000,00 e con un massimale per             
l'assicurazione contro la responsabilita' civile verso a terzi,                 
determinato ex art. 103, comma 2, DPR 554/99, pari a Euro                       
500.000,00.                                                                     
9) Finanziamento: risorse bilancio aziendale.                                   
10) Condizioni minime di carattere economico e tecnico per la                   
partecipazione: i concorrenti devono possedere attestato, in corso di           
validita', rilasciato da Societa' di attestazione (SOA) di cui al DPR           
34/00, regolarmente autorizzata; le categorie e le classifiche per le           
quali l'impresa e' qualificata devono essere adeguate alle categorie            
e all'importo dei lavori da appaltare, tenuto conto di quanto                   
stabilito dall'art. 3, comma 2, DPR 34/00.                                      
11) Criterio di aggiudicazione: massimo ribasso percentuale                     
sull'elenco prezzi posto a base di gara.                                        
12) Subappalti: gli eventuali subappalti saranno disciplinati ai                
sensi delle leggi vigenti. I compensi saranno comunque corrisposti              
all'appaltatore che provvedera' agli adempimenti di cui all'art. 18,            
comma 3bis, Legge 55/90 e successive modificazioni ed integrazioni.             
13) Controversie: tutte le controversie derivanti dal contratto sono            
deferite alla competenza arbitrale a norma dell'art. 32, Legge                  
109/94.                                                                         
14) Responsabile del procedimento: ing. Alessandro Bertacchi. Per               
informazioni attinenti alla procedura di gara rivolgersi al dott.               
Antonio Sapone - tel. 059/4222613.                                              
15) Altre informazioni: le informazioni aggiuntive di interesse dei             
concorrenti per la partecipazione alla gara sono riportate nel punto            
15. del bando integrale di gara che puo' essere richiesto                       
all'indirizzo di cui al precedente punto 1) ed e' pubblicato sul sito           
Internet: www.policlinico.mo.it.                                                
IL RESPONSABILE                                                                 
Alessandro Bertacchi                                                            
Scadenza: 10 settembre 2004                                                     

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it