REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 23 febbraio 2004, n. 319

Procedura di verifica (screening) relativa al progetto preliminare per razionalizzazione Pedemontana tratto Albinea-Quattro Castella - I stralcio variante nord di Quattro Castella - III lotto - Provincia di Reggio Emilia (Titolo II, L.R. 9/99 e successive modifiche)

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
(omissis)  delibera:                                                            
a) di escludere dalla ulteriore procedura di VIA, ai sensi dell'art.            
10, comma 1 della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e successive                        
modificazioni ed integrazioni, in considerazione del limitato rilievo           
degli interventi previsti e dei conseguenti impatti ambientali, il              
progetto relativo alla realizzazione della "variante nord di Quattro            
Castella - III lotto" nel comune di Quattro Castella in provincia di            
Reggio Emilia, con le seguenti prescrizioni:                                    
1) dovranno essere adottate misure di mitigazione degli impatti in              
fase di cantiere e di esercizio per evitare il rischio di                       
inquinamento dei corpi idrici superficiali e sotterranei cosi' come             
indicato nella relazione di screening allegata al progetto;                     
2) dovra' essere mantenuta la continuita' della rete irrigua e di               
drenaggio in modo da garantire lo scolo delle acque e l'uso della               
rete idrica;                                                                    
3) eventuali rifiuti prodotti nella fase di cantiere dovranno essere            
opportunamente smaltiti secondo quanto previsto dalla normativa                 
vigente;                                                                        
4) al termine dei lavori dovranno essere ripristinate tutte le aree             
di cantiere;                                                                    
5) dovranno essere adottate opere di mitigazione e compensazione con            
funzione di inserimento ambientale e paesaggistico, quali l'impianto            
di vegetazione arborea ed arbustiva autoctona;                                  
6) dovranno essere adottate idonee misure di mitigazione e                      
limitazione delle emissioni inquinanti soprattutto nella fase di                
cantiere, utilizzando macchinari rispondenti alla normativa vigente e           
localizzando le attivita' piu' rumorose in zone possibilmente lontane           
dai ricettori;                                                                  
7) nella fase di esercizio dovra' essere effettuato il monitoraggio             
dell'opera al fine di verificarne la funzionalita'; dovra' inoltre              
essere monitorata l'efficacia degli scarichi, la qualita' del verde e           
la visibilita' notturna;                                                        
resta fermo che tutte le autorizzazioni, necessarie per la                      
realizzazione dell'opera in oggetto della presente valutazione,                 
dovranno essere rilasciate dalle Autorita' competenti ai sensi delle            
vigenti disposizioni;                                                           
b) di trasmettere la presente delibera al proponente Provincia di               
Reggio Emilia, al Comune di Quattro Castella, all'ARPA Sezione                  
provinciale di Reggio Emilia, al Servizio Tecnico Bacino Enza,                  
all'Autorita' di Bacino del Po;                                                 
c) di pubblicare, per estratto, ai sensi dell'art. 10, comma 3 della            
L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e successive modificazioni ed integrazioni            
il presente partito di deliberazione, nel Bollettino Ufficiale della            
Regione.                                                                        

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it