REGIONE EMILIA-ROMAGNA - DIRETTORE GENERALE AMBIENTE E DIFESA DEL SUOLO E DELLA COSTA

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AMBIENTE E DIFESA DEL SUOLO E DELLA COSTA 28 novembre 2003, n. 16293

Conferimento di incarico professionale all'Istituto Cartografico della Catalogna della Regione Catalana (Barcellona-Spagna) ai sensi dell'art. 12 della L.R. 43/01

IL DIRETTORE GENERALE                                                           
(omissis)  determina:                                                           
1) di conferire, ai sensi dell'art. 12 della L.R. 43/01 e delle                 
delibere di Giunta regionale 181/02, 124/03, 1958/03 e 2005/03                  
richiamate in premessa, all'Istituto Cartografico della Catalogna               
(ICC) della Regione Catalana di Barcellona - Spagna, un incarico di             
studio per la realizzazione di un modello digitale del terreno (DTM)            
e modello digitale di superficie (DSM) della fascia costiera                    
emiliano-romagnola utilizzando la tecnica di acquisizione LIDAR;                
2) di approvare lo schema di contratto parte integrante della                   
presente;                                                                       
3) di dare atto che si provvedera' alla sottoscrizione del contratto            
in due lingue, italiano e inglese;                                              
4) di corrispondere all'Istituto Cartografico della Catalogna la                
somma di Euro 73.493,12 VAT 16% inclusa, secondo le modalita' di cui            
all'art. 5 del contratto finalizzato allo svolgimento del seguente              
programma di ricerca:                                                           
a) preparazione del piano di volo e della rete di capisaldi da                  
utilizzare per il posizionamento;                                               
b) l'esecuzione del rilievo Lidar sull'intera fascia litoranea della            
regione Emilia-Romagna;                                                         
c) la realizzazione del Modello digitale di superficie e del terreno            
della medesima area;                                                            
5) il pagamento della somma di cui al precedente punto 4) avverra',             
previa stipula del contratto, a presentazione di regolari fatture e             
attestazione di regolarita' e congruita' da parte del Responsabile              
del Servizio competente, con le seguenti modalita':                             
- Euro 14.800,00 al completamento del lavoro di cui al punto 4a);               
- Euro 29.600,00 al completamento del lavoro di cui al punto 4b);               
- Euro 29.093,12 al completamento del lavoro di cui al punto 4c);               
6) di prevedere un costo presunto di Euro 220,00 per commissioni                
bancarie da corrispondere per il pagamento all'estero del                       
corrispettivo spettante all'Istituto Cartografico della Catalogna;              
7) di impegnare la somma complessiva presunta a fronte delle spese di           
cui ai punti 4) e 6) che precedono di Euro 73.713,12 registrata con             
il n. 5408, sul Capitolo 03850 "Spese per la formazione di una                  
cartografia tematica regionale geologica, pedologica, pericolosita' e           
dei rischi geonaturali (L.R. 19/4/1975, n. 24) - Mezzi propri"                  
afferente all'UPB 1.2.3.3.4440 del Bilancio per l'esercizio                     
finanziario 2003, che e' dotato della necessaria disponibilita';                
8) di dare atto che ai sensi dell'art. 51 della L.R. 40/01 e della              
delibera di Giunta regionale 477/03, si provvedera' alla liquidazione           
della spesa con propri atti formali, previa verifica e congruita'               
tecnico-scientifica e contabile-amministrativa, nonche' a                       
presentazione di regolari fatture;                                              
9) di provvedere, ai sensi di quanto disposto dalla delibera della              
Giunta regionale 181/02:                                                        
a) alla trasmissione del presente atto alla Commissione consiliare              
Bilancio, Programmazione e Affari generali;                                     
b) alla trasmissione al Bollettino Ufficiale della Regione                      
Emilia-Romagna per la pubblicazione, per estratto, del presente                 
atto.                                                                           
IL DIRETTORE GENERALE                                                           
Leopolda Boschetti                                                              

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it