COMUNE DI RIMINI

COMUNICATO

STATUTO MODIFICHE

Sesta revisione approvata dal Consiglio comunale con deliberazione n.           
94 del 16 settembre 2004                                                        
Pubblicato all'Albo pretorio dal 27/10/2004 al 26/11/2004TC =                   
PREMESSA - Gli antichi statuti del libero Comune -               Il             
nome                                                                            
TITOLO I - PRINCIPI GENERALI E PROGRAMMATICI                                    
CAPO I - Il Comune, caratteristiche costitutive, principi                       
fondamentali                                                                    
Art.  1 - Il Comune Art.  2 - Caratteristiche costitutive Art.  3 -             
Principi fondamentali per l'azione amministrativa del Comune TITOLO             
II - NORME FONDAMENTALI PER L'ORGANIZZAZIONE                                    
CAPO I - Ordinamento istituzionale                                              
Art.  4 - Organi di governo del Comune Art.  5 - Consiglio comunale             
Art.  5 bis  - Presidente e Vicepresidente Art.  5 ter  - Competenze            
e poteri del Presidente Art.  6 - Consiglieri comunali Art.  6 bis  -           
Interrogazioni, mozioni e ordini del giorno - Attivita' ispettiva e             
Commissioni d'indagine Art.  7 - Soppresso Art.  8 - Principi sul               
funzionamento del Consiglio comunale Art.  8 bis  - Prima seduta del            
Consiglio comunale Art.  8 ter  - Linee programmatiche di mandato.              
Presentazione e verifica Art.  9 - Funzioni di indirizzo e controllo            
Art.  10 - Gruppi consiliari Art.  11 - Conferenza dei Presidenti dei           
Gruppi consiliari Art.  11 bis  - Commissioni consiliari Art.  12 -             
Commissioni consiliari permanenti Art.  12 bis  - Conferenza dei                
Presidenti delle Commissioni consiliari permanenti Art.  13 -                   
Composizione della Giunta comunale Art.  14 - Nomina della Giunta               
comunale Art.  15 - Mozione di sfiducia e dimissioni Art.  16 -                 
Funzionamento della Giunta comunale Art.  17 - Attribuzioni della               
Giunta comunale Art.  17 bis  - Attivita' degli Assessori Art.  18 -            
Sindaco Art.  19 - Vicesindaco                                                  
CAPO II - Ordinamento degli uffici                                              
Art.  20 - Principi organizzativi del Comune Art.  21 -                         
Organizzazione degli uffici e del personale Art.  21 bis  -                     
Regolamento per l'ordinamento degli uffici e dei servizi Art.  22 -             
Segretario generale e Vicesegretario Art.  22 bis  - Direttore                  
generale Art.  22 ter  - Compiti del Direttore generale Art.  23 -              
Dirigenti responsabili degli uffici e dei servizi Art.  23 bis  -               
Funzioni dei responsabili degli uffici e dei servizi Art.  24 -                 
Assunzione dei Dirigenti Art.  24 bis  - Uffici di supporto al                  
Sindaco, agli Assessori, al Presidente del Consiglio e ai Gruppi                
consiliari Art.  25 - Nucleo di valutazione                                     
CAPO III - Ordinamento dei Servizi pubblici                                     
Art.  26 - Servizi Art.  26 bis  - Forme di gestione dei servizi                
pubblici Art.  26 ter  - Modalita' di gestione dei servizi pubblici             
Art.  26 quater  - Gestione in economia Art.  26 quinques  -                    
Affidamento di pubblici servizi a terzi Art.  26 sexies  - Nomina               
degli Amministratori Art.  27 - Aziende speciali Art.  27 bis  -                
Organi e struttura dell'Azienda Speciale Art.  28 - Istituzione Art.            
28 bis  - Organi e struttura dell'Istituzione Art.  29 - Societa' di            
Capitali Art.  30 - Soppresso Art.  31 - Vigilanza e controlli                  
CAPO IV - Forme associative e di cooperazione                                   
Art.  31 bis  - Principio associativo e di cooperazione Art.  32 -              
Convenzioni Art.  32 bis  - Consorzi Art.  32 ter  - Accordo di                 
programma Art.  32 quater  - Coordinamento servizi socio-sanitari               
CAPO V - Ordinamento finanziario e patrimoniale                                 
Art.  33 - Demanio e patrimonio Art.  34 - Elezione, revoca,                    
cessazione dall'incarico dei revisori Art.  35 - Sostituzione dei               
revisori Art.  36 - Svolgimento delle funzioni Art.  37 - Controllo             
interno sulla gestione contabile Art.  38 - Controllo di gestione               
TITOLO III - COLLABORAZIONE, PARTECIPAZIONE,  ACCESSO ED                        
INFORMAZIONE                                                                    
CAPO I - Forme della partecipazione popolare                                    
Art.  39 - Partecipazione popolare Art.  40 - Organismi di                      
partecipazione Art.  41 - Consultazione popolare Art.  42 -                     
Associazioni e libere forme associative Art.  43 - Regolamenti degli            
istituti di partecipazione Art.  44 - Istanze e reclami Art.  45 -              
Petizioni e proposte Art.  46 - Iniziativa popolare e delle                     
circoscrizioni Art.  46 bis  - Materie non ammesse alla consultazione           
popolare e al referendum Art.  47 - Referendum                                  
CAPO II - Forme del decentramento circoscrizionale                              
Art.  48 - Circoscrizioni comunali Art.  48 bis  - Organi della                 
circoscrizione Art.  49 - Consiglio circoscrizionale Art.  50 -                 
Funzioni proprie delle circoscrizioni Art.  50 bis  - Presidente del            
Consiglio circoscrizionale Art.  50 ter  - Attribuzioni del                     
Presidente Art.  51 - Funzioni delegate alle circoscrizioni Art.  52            
- Organizzazione dell'attivita' delle circoscrizioni Art.  53 -                 
Deliberazione dei Consigli circoscrizionali Art.  54 - Indirizzi                
regolamentari                                                                   
CAPO III - Forme di accesso dei cittadini all'informazione                      
Art.  55 - Diritto d'informazione Art.  56 - Pubblicazioni e                    
notifiche                                                                       
CAPO IV - Partecipazione al procedimento amministrativo                         
Art.  57 - Partecipazione al procedimento Art.  58 - Avvio di                   
procedimento amministrativo Art.  59 - Diritti degli interessi agli             
atti amministrativi                                                             
CAPO V - Difensore civico                                                       
Art.  60 - Istituzione e prerogative del Difensore civico Art.  61 -            
Requisiti Art.  62 - Durata in carica, decadenza e revoca Art.  63 -            
Sede, dotazione organica, indennita' Art.  64 - Rapporti con gli                
organi comunali Art.  64 bis  - Convenzioni o intese con altri Enti             
per l'utilizzazione del Difensore civico                                        
TITOLO IV - DISPOSIZIONI FINALI                                                 
CAPO I - Revisione dello Statuto                                                
Art.  65 - Modalita' di revisione                                               
CAPO II - Formazione dei regolamenti                                            
Art.  66 - Procedimento di formazione dei regolamenti                           
CAPO III - Disposizioni finali                                                  
Art.  67 - Disposizione finale e transitoria Art.  68 - Entrata in              
vigore dello Statuto                                                            
(segue allegato fotografato)                                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it