REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 19 luglio 2004, n. 1454

DOCUP Ob. 2 - Integrazione alla delibera Giunta regionale n. 283 del 16/2/2004

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
Viste:                                                                          
- la propria deliberazione 810/02 con la quale si approvano le                  
modalita' ed i criteri per la presentazione delle domande delle                 
Misure 1.2, 1.3, 1.4, 1.6 dell'Asse 1 "Sostegno alle imprese" del               
Docup Obiettivo 2 2000-2006;                                                    
- la propria deliberazione 283/04 con la quale sono state apportate             
modifiche alle modalita' ed ai criteri per la presentazione delle               
domande delle Misure 1.2, 1.3 Azione B e Misura 1.4 Azione B,                   
dell'Asse 1 "Sostegno alle imprese": modifica delibera di Giunta                
regionale 810/02" del Docup Obiettivo 2 2000-2006;                              
considerato:                                                                    
- che nell'Allegato C della deliberazione 810/02, relativo alla                 
Azione B della Misura 1.3 dell'Asse 1 "Sostegno alle imprese" al                
punto 7, per gli interventi volti all'introduzione ed allo sviluppo             
del commercio elettronico cosi' come previsto dall'art. 17 della L.R.           
14/99, viene attribuito nella graduatoria un punteggio di 8 punti ed            
al punto 8) della stessa deliberazione viene previsto che i progetti            
ammessi e non finanziati alla scadenza, saranno inseriti con lo                 
stesso punteggio nella graduatoria della scadenza successiva;                   
- che nell'Allegato B della deliberazione 283/04, relativo alla                 
Azione B della Misura 1.3 dell'Asse 1 "Sostegno alle imprese, al                
punto 7), agli interventi volti all'introduzione ed allo sviluppo del           
commercio elettronico cosi' come previsto dall'art. 17 della L.R.               
14/99 viene attribuito nella graduatoria un punteggio di 4 punti;               
ritenuto pertanto, al fine di redigere una graduatoria omogenea, di             
assegnare ai progetti ammessi e non finanziati, inerenti                        
l'introduzione e lo sviluppo del commercio elettronico, delle                   
graduatorie con scadenza 2004 ed inseriti nella graduatoria della               
scadenza successiva punti 4;                                                    
considerato inoltre che nell'Allegato B della deliberazione 283/04,             
relativo alla Azione B della Misura 1.3 dell'Asse "Sostegno alle                
imprese", e' ricompresa, tra le altre, l'Appendice 1 - "Settori                 
esclusi";                                                                       
dato atto che, per mero errore materiale, nella sopracitata Appendice           
1 risulta escluso il settore: "Commercio" Sezione G (Tutta);                    
ritenuto pertanto necessario sostituire l'Appendice 1 dell'Allegato B           
della propria deliberazione 283/04 con l'Allegato 1 della presente              
deliberazione, al fine di consentire l'inserimento del sopracitato              
Settore "Commercio" Sezione G (Tutta);                                          
dato atto del parere di regolarita' amministrativa espresso dal                 
Direttore generale Attivita' produttive, Commercio, Turismo dott.               
Andrea Vecchia ai sensi dell' art. 37, quarto comma della L.R. 43/01            
e della propria deliberazione 72/04;                                            
su proposta dell'Assessore alle Attivita' produttive, Sviluppo                  
economico e Piano telematico;                                                   
a voti unanimi e palesi, delibera:                                              
1) i progetti presentati alla scadenza del 2004, relativi ad                    
interventi volti all'introduzione ed allo sviluppo del commercio                
elettronico, cosi' come previsto dall'art. 17 della L.R. 14/99,                 
risultati ammessi e non finanziati, saranno inseriti nella                      
graduatoria della scadenza successiva del 2005 attribuendo 4 punti;             
2) l'Appendice 1 "Settori esclusi" dell'Allegato B della propria                
deliberazione 283/04, relativo all'Azione B della Misura 1.3                    
dell'Asse 1 "Sostegno alle imprese" del Docup Obiettivo 2 2000-2006,            
e' sostituito con l'Allegato 1 parte integrante della presente                  
deliberazione;3) e' confermata in ogni altra sua parte la citata                
deliberazione 283/04;                                                           
4) la presente deliberazione e' pubblicata nel Bollettino Ufficiale             
regionale.                                                                      
ALLEGATO 1                                                                      
Appendice 1                                                                     
Settori esclusi - ATECO 2002 (Classificazione delle attivita'                   
economiche ISTAT 2002)                                                          
"Siderurgia" (NACE 221 - 222):                                                  
13.10 "Estrazione di minerali di ferro"                                         
13.20 "Estrazione di minerali metallici non ferrosi"                            
27.10 "Siderurgia"                                                              
27.2 "Fabbricazione di tubi"                                                    
"Cantieristica navale" (NACE 361.1 - 361.2):                                    
35.11.1 "Cantieri navali per costruzioni metalliche", limitatamente             
a:                                                                              
- costruzione di navi mercantili a scafo metallico per il trasporto             
di passeggeri e/o merci, di almeno 100tsl - costruzione di                      
pescherecci a scafo metallico di almeno 100tsl (solo se destinati               
all'esportazione)                                                               
- costruzione di draghe o altre navi per lavori in mare a scafo                 
metallico (escluse le piattaforme di trivellazione), di almeno                  
100tsl                                                                          
- costruzione di rimorchiatori a scafo metallico con potenza                    
inferiore a 365 KW                                                              
35.11.3 "Cantieri di riparazioni navali":                                       
- la trasformazione delle navi a scafo metallico di cui al precedente           
35.11.1, di almeno 100 tsl, limitatamente all'esecuzione di lavori              
che comportano una modifica radicale del piano di carico, dello                 
scafo, del sistema di propulsione o delle infrastrutture destinate ad           
ospitare i passeggeri, la riparazione delle navi a scafo metallico di           
cui al precedente punto 35.11.1                                                 
"Fabbricazione di fibre sintetiche" (NACE 260):                                 
24.70 "Fabbricazione di fibre sintetiche e artificiali"                         
"Industria automobilistica" (NACE 351):                                         
34.10 "Fabbricazione di autoveicoli", limitatamente a:                          
- fabbricazione di autovetture destinate al trasporto di persone;               
fabbricazione di autoveicoli per il trasporto di merci limitatamente            
agli autocarri e furgoni; fabbricazione di telai muniti di motori per           
gli autoveicoli di questa classe; fabbricazione di autobus, filobus,            
fabbricazione di motori per autoveicoli.                                        
34.20 "Fabbricazione di carrozzerie per autoveicoli, di rimorchi e              
semirimorchi"                                                                   
34.30 "Fabbricazione di parti ed accessori per autoveicoli e per loro           
motori"                                                                         
Produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti di cui            
all'Allegato 1 del Trattato                                                     
15.11 "Produzione, lavorazione e conservazione di carne, non di                 
volatili"                                                                       
15.12 "Produzione, lavorazione e conservazione di carne di volatili"            
15.13 "Produzione di prodotti a base di carne"                                  
15.20 "Lavorazione e conservazione di pesce e di prodotti a base di             
pesce"                                                                          
15.3 "Lavorazione e conservazione di frutta e ortaggi"                          
15.4 "Produzione di oli e grassi vegetali e animali"                            
15.51 "Industria lattiero-casearia, trattamento igienico,                       
conservazione del latte"                                                        
15.61 "Lavorazione delle granaglie"                                             
15.62 "Produzione di prodotti amidacei"                                         
15.7 "Produzione di prodotto per l'alimentazione degli animali"                 
15.83 "Produzione di zucchero"                                                  
15.87 "Produzione di condimenti e spezie"                                       
15.89 "Produzione di altri prodotti alimentari"                                 
15.91 "Produzione di bevande alcoliche distillate"                              
15.92 "Produzione di alcol etilico di fermentazione"                            
15.93 "Produzione di vini (da uve non di produzione propria)"                   
15.94 "Produzione di sidro e di altri vini a base di frutta"                    
15.95 "Produzione di altre bevande fermentate non distillate"                   
15.97 "Produzione di malto"                                                     
16 "Industria del tabacco"                                                      

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it