REGIONE EMILIA-ROMAGNA - RESPONSABILE DEL SERVIZIO PRODUZIONI ANIMALI

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PRODUZIONI ANIMALI 14 giugno 2004, n. 7941

Seconda determinazione di aggiornamento dell'Albo acquirenti di latte bovino riconosciuti dalla Regione ai sensi della determinazione n. 2520 del 2 marzo 2004

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
Viste:                                                                          
- la L.R. n. 43 del 26 novembre 2001 "Testo Unico in materia di                 
organizzazione e di rapporto di lavoro nella Regione Emilia-Romagna"            
ed in particolare l'art. 37, comma 4;                                           
- la deliberazione n. 447, in data 24 marzo 2003, recante "Indirizzi            
in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture            
e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali";                                  
- la determinazione del Direttore generale Agricoltura n. 4244 del 31           
marzo 2004 relativa al conferimento degli incarichi dirigenziali                
nell'ambito della propria Direzione, nonche' la successiva                      
deliberazione della Giunta regionale n. 642 del 5 aprile 2004 recante           
"Approvazione degli atti di conferimento degli incarichi di livello             
dirigenziale (decorrenza 1/4/2004)";                                            
richiamati:                                                                     
- il Reg. CE del Consiglio 1788/03 e il Reg. CE della Commissione               
595/04, relativi al prelievo supplementare nel settore del latte e              
dei prodotti lattiero-caseari;                                                  
- il DL 28 marzo 2003, n. 49 convertito con modificazioni dalla Legge           
30 maggio 2003, n. 119 "Riforma della normativa interna di                      
applicazione del prelievo supplementare nel settore del latte e dei             
prodotti lattiero-caseari";                                                     
- il DM 31 luglio 2003 "Modalita' di attuazione della Legge 30 maggio           
2003, n. 119, concernente il prelievo supplementare nel settore del             
latte e dei prodotti lattiero-caseari";                                         
vista la deliberazione n. 180 in data 11 febbraio 2002, recante "L.R.           
15/97, art. 2, comma 1, lett. g) e art. 29, comma 2. Individuazione             
delle funzioni di rilievo regionale e approvazione dello schema                 
relativo alle modalita' operative di avvalimento degli uffici delle             
Province";                                                                      
considerato che l'art. 23 del Reg. CE 595/04 prevede che ogni ditta             
acquirente di latte bovino che operi nel territorio di uno Stato                
membro deve essere riconosciuta dal medesimo Stato;                             
richiamata la propria determinazione n. 2520 del 2/3/2004 avente ad             
oggetto "DL n. 49 del 28 marzo 2003 convertito dalla Legge n. 49 del            
30 maggio 2003. Riconoscimento ditte acquirenti di latte bovino";               
valutato che l'Albo acquirenti istituito e' modificato sulla base               
delle indicazioni fornite dalle Amministrazioni provinciali                     
competenti per territorio;                                                      
vista la propria determinazione di aggiornamento dell'Albo acquirenti           
n. 5767 del 30 aprile 2004;                                                     
preso atto delle comunicazioni delle Province Settore                           
Agricoltura-quote latte di Piacenza, Parma e Reggio Emilia, inviate             
all'Assessorato Agricoltura e trattenute agli atti del Servizio                 
Produzioni Animali, con le quali si evidenziavano le variazioni da              
apportare all'Albo delle ditte acquirenti di seguito indicate:                  
- cancellazione dall'Albo regionale a seguito della segnalazione                
pervenuta dalle Province di Parma e Reggio Emilia, delle ditte                  
acquirenti Societa' Anonima Caseificio Manara, Caseificio Soc. Coop.            
Torre e Tre Rii Sc rl, Querciola Latteria Sc rl, Branzana Latteria              
Sociale Coop. a rl;                                                             
rilevato altresi' la necessita' di iscrivere nell'Albo regionale la             
ditta Caseificio San Leopoldo Srl "La Latteria", in possesso dei                
requisiti previsti dalla normativa vigente, cosi' come accertato                
dalla Provincia di Piacenza;                                                    
attestata la regolarita' amministrativa ai sensi della deliberazione            
della Giunta regionale 447/03;                                                  
determina:                                                                      
1) di disporre, a seguito della segnalazione pervenuta dalla                    
Provincia di Piacenza l'iscrizione all'Albo regionale della seguente            
ditta acquirente:                                                               
Provincia di Piacenza                                                           
- Caseificio San Leopoldo Srl "La Latteria", p.i. 01340360336, sede             
legale Via Chiesa n. 33 - Rivergaro (PC), data istanza 23/4/2004,               
data di inizio attivita' 21/8/2004 iscritto al n. progr. 873                    
2) di disporre, a seguito delle segnalazioni pervenute dalle Province           
di Parma e Reggio Emilia la cancellazione dall'Albo regionale delle             
seguenti ditte acquirenti:                                                      
Provincia di Parma                                                              
- Societa' anonima Caseificio Manara, p.i. 00160720348, sede legale             
fraz. S. Andrea n. 26 - Busseto (PR), data di cessazione 31/12/2003             
iscritto al n. progr. 650                                                       
- Caseificio Soc. coop. Torre e Tre Rii Sc rl, p.i. 00167620343, sede           
legale loc. Torre Tre Rii di Beduzzo-Corniglio (PR), data di                    
cessazione 31/3/2004 iscritto al n. progr. 334                                  
Provincia di Reggio Emilia                                                      
- Querciola Latteria Sc a rl, p.i. 00125520353, sede legale Via                 
Canaletto n. 52 - Casalgrande (RE), data di cessazione 30/4/2004,               
iscritto al n. progr. 23                                                        
- Branzana Latteria sociale coop. a rl, p.i. 00140110354, sede legale           
Via Pontenuovo n. 25 - San Polo d'Enza (RE), data di cessazione                 
31/12/2003, iscritto al n. progr. 64                                            
3) di pubblicare la presente determinazione nel Bollettino Ufficiale            
della Regione Emilia-Romagna.                                                   
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
Davide Barchi                                                                   

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it