REGIONE EMILIA-ROMAGNA - PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 22 dicembre 2003, n. 319

Modificazione dell'ambito territoriale dell'Associazione intercomunale del Basso Ferrarese. Presa d'atto delle modifiche apportate all'atto costitutivo e al regolamento e individuazione del Comune capofila istituzionale (art. 8, L.R. 26 aprile 2001, n. 11)

Si dichiara che l'atto costitutivo ed il regolamento                            
dell'Associazione intercomunale del Basso Ferrarese, la cui                     
istituzione e' stata dichiarata con proprio decreto n. 457 del                  
20/11/2000, approvati con le deliberazioni citate in premessa                   
contestualmente alle modificazioni dell'ambito territoriale                     
dell'Associazione stessa, risultano conformi, alla condizione                   
precisata nelle premesse, ai requisiti richiesti dall'art. 8, comma 4           
della L.R. n. 11 del 26 aprile 2001 e sostituiscono quelli                      
precedenti.                                                                     
Si da' atto che, conformemente alla volonta' espressa dai Comuni                
interessati nella seduta della Conferenza dei Sindaci in data                   
7/11/2003, il Comune capofila per i rapporti istituzionali e'                   
individuato nel Comune di Lagosanto.                                            
Si da' atto che l'ambito territoriale dell'Associazione intercomunale           
del Basso Ferrarese, gia' costituita tra i Comuni di Codigoro,                  
Comacchio, Goro, Lagosanto e Mesola e' modificato in conseguenza dei            
provvedimenti sopra richiamati a far data dall'1 settembre 2003 e               
comprende da tale data i Comuni di Codigoro, Comacchio, Goro,                   
Lagosanto, Massa Fiscaglia, Mesola, Migliarino, Migliaro e                      
Ostellato.                                                                      
Si da' atto che il sig. Loris Gadda, nella sua qualita' di Presidente           
pro tempore della predetta Associazione, e' componente di diritto               
della Conferenza Regione-Autonomie locali, ai sensi dell'art. 25,               
comma 3 della L.R. 3/99.                                                        
Il presente decreto verra' pubblicato, per estratto, nel Bollettino             
Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.                                         
IL PRESIDENTE                                                                   
Vasco Errani                                                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it