REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 19 aprile 2004, n. 699

Integrazione al Programma delle iniziative di spesa per l'acquisizione di beni e servizi della Direzione generale Programmazione territoriale e Sistemi di mobilita' per l'esercizio finanziario 2004

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
Premesso:                                                                       
- che la L.R. 25 febbraio 2000, n. 9 "Disposizioni in materia di                
forniture e servizi" che disciplina l'affidamento dei servizi e delle           
forniture di beni da parte della Regione prevede all'art. 4 che le              
Amministrazioni programmino lo svolgimento dell'attivita'                       
contrattuale, individuando le esigenze da soddisfare, gli obiettivi             
che si intendono perseguire nel corso dell'esercizio e le risorse               
finanziarie necessarie;                                                         
- che il Regolamento regionale 14 marzo 2001, n. 6 "Regolamento per             
l'acquisizione di beni e servizi e per il funzionamento delle casse             
economali" all'art. 2 espressamente affida alle Direzioni generali la           
formulazione dei programmi relativi all'attivita' contrattuale da               
realizzare con fondi di settore;                                                
- che, con deliberazione n. 314 del 23 febbraio 2004, e' stato                  
approvato il programma relativo alle iniziative di spesa per                    
l'acquisizione di beni e servizi non standardizzati formulato dalla             
Direzione generale Programmazione territoriale e Sistemi di                     
mobilita';                                                                      
considerato:                                                                    
- che e' necessario integrare la programmazione delle iniziative                
previste nella deliberazione citata in precedenza;                              
- che nel programma, allegato parte integrante del presente atto,               
sono indicati, con riferimento ai pertinenti capitoli di bilancio,              
gli obiettivi che si intendono perseguire, le attivita' richieste per           
il loro raggiungimento e le risorse finanziarie a tal fine                      
necessarie;                                                                     
- che, nell'ambito dei singoli capitoli sono fissati gli attuali                
tetti massimi di spesa per la voce "spese in economia", per                     
acquisizioni di beni e servizi disciplinate dagli artt.16 e seguenti            
del R.R. n. 6 del 14 marzo 2001;                                                
dato atto che:                                                                  
- all'attuazione delle iniziative di spesa dell'allegato programma              
provvederanno i dirigenti regionali competenti in conformita' a                 
quanto previsto dalla L.R. 9/00 e dal R.R. 6/01 e successive                    
modificazioni;                                                                  
- che l'art. 4, comma 5 del citato R.R. 6/01 prevede che gli atti di            
programmazione dell'attivita' contrattuale di settore, in deroga ai             
commi 2 e 3 del medesimo articolo, possono affidare alle singole                
Direzioni generali competenze specifiche in ordine alle procedure di            
gara necessarie ai fini delle acquisizioni stesse, fino al limite               
previsto dalla normativa vigente;                                               
- che per quanto attiene l'acquisizione di beni e servizi in                    
economia, ai pagamenti delle spese autorizzate a seguito della                  
presente programmazione, provvedera' la cassa economale centrale del            
Servizio Patrimonio e Provveditorato, nel rispetto delle procedure              
previste dalla normativa vigente in materia e successivamente                   
all'adozione cumulativa degli impegni di spesa da parte del Direttore           
generale alla Programmazione territoriale e Sistemi di mobilita';               
richiamata la L.R. 22 dicembre 2003, n. 29;                                     
dato atto:                                                                      
- del parere di regolarita' amministrativa espresso dal Direttore               
generale alla Programmazione territoriale e Sistemi di mobilita',               
arch. Giovanni De Marchi ai sensi dell'art. 37, quarto comma della              
L.R. 43/01 e della deliberazione della Giunta regionale 447/03;                 
- del visto di riscontro degli equilibri economico-finanziari                   
espresso dal Responsabile del Servizio Bilancio-Risorse finanziarie             
dott.ssa Amina Curti ai sensi della deliberazione della Giunta                  
regionale 447/03;                                                               
su proposta dell'assessore "Mobilita' e Trasporti" e dell'assessore             
"Programmazione territoriale. Politiche abitative. Riqualificazione             
urbana";                                                                        
a voti unanimi e palesi, delibera:                                              
a) di approvare, sulla base di quanto indicato in premessa, che qui             
si intende integralmente richiamato, l'integrazione al Programma, di            
cui alla propria deliberazione n. 314 del 23 febbraio 2004, relativo            
alle iniziative di spesa della Direzione generale Programmazione                
territoriale e Sistemi di mobilita' per l'acquisizione di beni e                
servizi di contenuto non standardizzato per l'esercizio finanziario             
2004, come contenute nell'allegato parte integrante e sostanziale del           
presente provvedimento;                                                         
b) di dare atto che l'importo complessivo di ciascuna delle attivita'           
previste nel programma allegato risulta ricompreso nelle                        
disponibilita' recate dai rispettivi capitoli del Bilancio di                   
previsione per l'esercizio finanziario 2004;                                    
c) di dare atto, conformemente a quanto indicato in premessa, che:              
- all'attuazione delle iniziative di spesa dell'allegato programma              
provvederanno i dirigenti regionali competenti in conformita' a                 
quanto previsto dalla L.R. 9/00 e dal R.R. 6/01 e successive                    
modificazioni;                                                                  
- di affidare alla Direzione generale Programmazione territoriale e             
Sistemi di mobilita' competenze specifiche in ordine alle procedure             
di gara necessarie ai fini delle acquisizioni stesse fino al limite             
previsto dalla normativa vigente, ai sensi dell'art. 4, comma 5 del             
R.R. 6/01;                                                                      
- per quanto attiene l'acquisizione di beni e servizi in economia, ai           
pagamenti delle spese autorizzate a seguito della presente                      
programmazione, provvedera' la cassa economale centrale del Servizio            
Patrimonio e Provveditorato, nel rispetto delle procedure previste              
dalla normativa vigente in materia e successivamente all'adozione               
cumulativa degli impegni di spesa da parte del Direttore generale               
alla Programmazione territoriale e Sistemi di mobilita';                        
d) di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale della                
Regione Emilia-Romagna, ai sensi dell'art. 13, comma 1 della L.R.               
9/00.                                                                           
ALLEGATO                                                                        
Integrazione al Programma delle iniziative di spesa per                         
l'acquisizione di beni e servizi di contenuto non standardizzato -              
Direzione generale Programmazione territoriale e Sistemi di                     
mobilita'                                                                       
Esercizio finanziario 2004                                                      
UPB 1.4.3.2.15250 - Piano regionale per i trasporti PRIT                        
Cap. 43025 - Spese per l'aggiornamento del Piano regionale dei                  
trasporti (artt. 3 e seguenti della L.R. 1 dicembre 1979, n. 45 -               
abrogata; e successive modifiche; art. 5, L.R. 2 ottobre 1998, n.               
30)                                                                             
Progettazione di un sistema informativo territoriale della mobilita'            
aziendale - Euro 11.500,00                                                      
Spese in economia (1) - Euro 25.000,00                                          
Totale Euro 36.500,00                                                           
(1) Integrazione dell'attivita' programmata alla lettera b) del                 
medesimo Capitolo di spesa con deliberazione Giunta regionale 314/04            
da attuarsi nel rispetto dell'art. 16, comma 2 del R.R. 6/01                    
UPB 1.4.1.2.12100 - Costituzione dei nuclei di valutazione e verifica           
degli investimenti pubblici presso le Amministrazioni centrali e                
regionali - Risorse statali                                                     
Cap. 30070 - Spese finalizzate alla costituzione dei nuclei di                  
valutazione e verifica degli investimenti pubblici presso le                    
Amministrazioni centrali e regionali (Legge 17 maggio 1999, n. 144) -           
Mezzi statali                                                                   
Pubblicazione collana volumi sull'attivita' di valutazione dei                  
progetti di investimento delle politiche regionali del nucleo di                
valutazione - Euro 30.000,00                                                    
Totale Euro 30.000,00                                                           
UPB 1.4.3.2.15290 - Programma di intervento per la sicurezza stradale           
e del trasporto                                                                 
Cap. 46105 - Spese per la realizzazione di strumenti informativi,               
educativi e formativi rivolti all'utenza stradale e finalizzati alla            
sicurezza (art. 4, lett. e), L.R. 20 luglio 1992, n. 30)                        
Realizzazione di un CD Rom "Drive" sul tema dell'educazione stradale            
- Euro 36.720,00                                                                
Totale Euro 36.720,00                                                           
UPB 1.4.2.2.13513 - Programma Interreg III B Cadse - Risorse UE                 
Cap. 38111 - Spese per l'attuazione del Progetto "LOTO - Opportunita'           
del paesaggio per la pianificazione del territorio" nell'ambito del             
Programma comunitario Interreg III B Cadses (Reg. CE 1260/99 -                  
Decisione C(2001) 4013 - Contratto 21 luglio 2003) - Quota UE                   
Spese in economia - Euro 8.000,00                                               
Totale Euro 8.000,00                                                            
UPB 1.4.2.2.13512 - Programma Intrerreg III B Cadse - Risorse                   
statali                                                                         
Cap. 38113 - Spese per l'attuazione del progetto "LOTO - Opportunita'           
del paesaggio per la pianificazione del territorio" nell'ambito del             
Programma comunitario Interreg III B Cadses (Legge 183/87 - DM 14               
ottobre 2002, n. 36 - Contratto 21 luglio 2003) - Quota statale                 
Spese in economia - Euro 8.000,00                                               
Totale Euro 8.000,00                                                            

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it