COMUNE DI MARANELLO (MODENA)

COMUNICATO

Lavori di realizzazione di una rotatoria in corrispondenza dell'incrocio tra la SS 569 Via Vignola e la SS 12 Nuova Estense in localita' Pozza di Maranello - Avviso di avvio del procedimento per la dichiarazione di pubblica utilita'. Deposito atti

Ai sensi dell'art. 16 - L.R. 19 dicembre 2002, n. 37 "Disposizioni              
regionali in materia di espropri" e successive modifiche ed                     
integrazioni, si avvisa che viene dato avvio al procedimento di                 
dichiarazione di pubblica utilita' dei lavori in oggetto, per                   
l'esecuzione dei quali occorre espropriare gli immobili di cui                  
appresso.                                                                       
Comune censuario: Maranello                                                     
Proprietari:                                                                    
- Fondazione Edmondo Obici - Via Verdi n. 1 - Maranello (MO)                    
foglio 6, mappali 249, 251;                                                     
- Zannini Rosella, Via Aniello Falcone n. 442 - Napoli                          
foglio 10, mappale 45.                                                          
Si avvisa, altresi', che sono depositati presso questo ufficio, per             
venti giorni e fino al 24/2/2004 i seguenti atti:                               
- progetto definitivo dell'opera;                                               
- allegato indicante le aree da espropriare ed i proprietari in base            
alle risultanze catastali;                                                      
- relazione indicante la natura e lo scopo delle opere da eseguire;             
- nulla osta, autorizzazioni, atti di assenso, previsti dalla                   
normativa vigente.                                                              
Responsabile del procedimento e' il sig. Ramini geom. Cleto.                    
L'approvazione del progetto da parte della Giunta comunale comporta             
la dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera.                               
Si fa presente che, ai sensi dell'art. 16 - comma 5 della L.R. 37/02            
e successive modificazioni, coloro ai quali, pur non essendo                    
proprietari, possa derivare un pregiudizio diretto dall'atto che                
comporta la dichiarazione di pubblica utilita' possono prendere                 
visione degli atti depositati e presentare osservazioni all'Autorita'           
competente all'approvazione del progetto nei venti giorni successivi            
alla scadenza del termine di deposito, e cioe' entro il 15/3/2004.              
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO                                                
Cleto Ramini                                                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it