COMUNE DI VIGNOLA (MODENA)

COMUNICATO

Avviso di deposito atti costituenti il progetto definitivo relativo ai lavori di "Realizzazione del nuovo plesso scolastico - Scuola materna - I stralcio"

Il Dirigente dell'Ufficio Espropri visto il progetto definitivo                 
relativo ai lavori di "Realizzazione del nuovo plesso scolastico -              
Scuola materna - I stralcio" la cui approvazione da parte del                   
competente Organo comportera' la dichiarazione di pubblica utilita'             
dell'opera;                                                                     
preso atto che si rende necessario procedere all'acquisizione dei               
terreni occrrenti alla realizzazione dei lavori in parola mediante              
procedura espropriativa ai sensi dell'art. 16 della L.R. 19/12/2002,            
n. 37 e successive modifiche ed integrazioni, rende noto:                       
1) che dal 12/5/2004 al 31/5/2004, relativamente ai lavori in                   
oggetto, sono depositati presso la Segreteria comunale di Vignola i             
seguenti atti: - relazione descrittiva; - relazione geologica e                 
geotecnica preliminare; - relazione geologica e geotecnica I                    
stralcio; - calcoli preliminari strutture; - relazione impianti                 
elettrici e calcoli preliminari; - relazione impianti termici e                 
idrico-sanitari e calcoli preliminari; - disciplinare descrittivo e             
prestazionale elementi tecnici; - computo metrico-estimativo; -                 
quadro economico; - stralcio PRG vigente; - rilievo planoaltimetrico            
(1:500); - TAV. A1 planimetria generale nuovo plesso scolastico                 
(1:500); - TAV. A2 planimetria generale I stralcio (1:500); - TAV. A3           
piano particellare di esproprio (1:1000); - TAV. A4 planimetria zona            
di intervento (1:200); - TAV. A5 pianta piano terra (1:100); - TAV.             
A6 pianta coperture (1:100); - TAV. A7 prospetti e sezioni (1:100); -           
TAV. A8 schema strutturale (1:200); - TAV. A9 schema fognature -                
acque bianche (1:200); - TAV. A10 schema fognature - acque nere                 
(1:200); - TAV. E1 impianti elettrici - distribuzione e illuminazione           
esterna; - TAV. E2 impianti elettrici - distribuzione interna e                 
schema a blocchi dell'impianto; - TAV. E3 impianti elettrici - Piano            
di installazione sezione tipo - TAV. T1 impianto termico -                      
distribuzione; - TAV. ID1 impianto idrico/sanitario - distribuzione;            
- TAV. 11 viste tridimensionali;                                                
2) che l'elenco delle aree da espropriare ed i nominativi di coloro             
che risultano proprietari secondo le risultanze dei registri                    
catastali, sono riportati nel predetto piano particellare di                    
esproprio (Tav. A3);                                                            
3) che nei venti giorni successivi al ricevimento della comunicazione           
di cui al comma 3 dell'art. 16 della citata L.R. 37/02 (comunicazione           
dell'avvio del procedimento di approvazione del progetto definitivo e           
di avvenuto deposito degli atti), i proprietari delle aree sottoposte           
a vincolo espropriativo possono prendere visione dei sopraelencati              
atti progettuali e negli ulteriori venti giorni possono formulare               
osservazioni scritte all'Amministrazione comunale di Vignola;                   
4) che possono altresi' presentare osservazioni, nei venti giorni               
successivi alla scadenza del termine di deposito di cui al punto 1)             
che precede (e cioe' entro il 21/6/2004), coloro ai quali, pur non              
essendo proprietari, possa derivare un pregiudizio diretto dall'atto            
che comporta la dichiarazione di pubblica utilita';                             
5) responsabile del procedimento e' il Dirigente dell'Ufficio                   
Espropriazioni dr.ssa Graziella Bergonzini.                                     
IL DIRIGENTE                                                                    
Graziella Bergonzini                                                            

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it