COMUNE DI CASTEL DEL RIO (BOLOGNA)

COMUNICATO

Determinazione della indennita' provvisoria di esproprio delle aree necessarie alla realizzazione del Comparto PEEP "Area Cb3 Via Giovanni XXIII" in Castel del Rio

Con determinazione del Responsabile del Settore Tecnico del Comune di           
Castel del Rio n. 6 del 4/2/2004, e' stata determinata come segue, in           
base al criterio di cui all'art. 5-bis della Legge 359/92,                      
l'indennita' provvisoria di esproprio di aree occorrenti per la                 
realizzazione dell'opera pubblica suindicata.                                   
Comune censuario: Castel del Rio                                                
Proprietari: Barbieri Paola, Pifferi Cinzia e Paolo                             
Partita 2325.                                                                   
foglio 15, mappale 283, superficie da espropriare Zona Cb3: mq. 3531,           
indennita' al mq. Zona Cb3: Euro 16,77, totale indennita' provvisoria           
Zona Cb3: Euro 59.214,87, superficie da espropriare fascia di                   
rispetto stradale: mq. 537, indennita' al mq. fascia di rispetto                
stradale: Euro 8,38, totale indennita' provvisoria fascia di rispetto           
stradale: Euro 4.500,06.                                                        
Superficie totale da espropriare: mq. 4068.                                     
Somma indennita' provvisoria di esproprio: Euro 63.714,93.                      
Si comunica che ai sensi dell'art. 12 della Legge 22/10/1971, n. 865,           
la ditta interessata, dovra' entro 30 giorni dalla data di notifica             
della comunicazione:                                                            
a) convenire la cessione volontaria dell'area per il prezzo                     
stabilito;                                                                      
b) comunicare l'accettazione dell'indennita' proposta, cui consegue             
il pagamento diretto dell'indennita' stessa;                                    
c) comunicare la non accettazione dell'indennita' proposta, cui                 
consegue il deposito nella Cassa depositi e prestiti della stessa.              
In caso di silenzio da parte della ditta interessata, l'indennita' si           
intende rifiutata, con conseguente adozione del provvedimento di cui            
alla lettera c).                                                                
IL RESPONSABILE DEL SETTORE                                                     
Maurizio Bruzzi                                                                 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it