REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 9 febbraio 2004, n. 187

Protocollo d'intesa per lo sviluppo di un rapporto di collaborazione tra gli Uffici per le Relazioni con il pubblico della Regione Emilia-Romagna e dell'Agenzia regionale Prevenzione e Ambiente (ARPA) dell'Emilia-Romagna

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
(omissis)  delibera:                                                            
1) di approvare lo schema di protocollo d'intesa tra la Regione                 
Emilia-Romagna e Agenzia Regionale Prevenzione e Ambiente (ARPA)                
dell'Emilia-Romagna per lo sviluppo di un rapporto di collaborazione            
tra i rispettivi Uffici per le relazioni con il pubblico che                    
definisce finalita', modalita', contenuti, compiti e ruoli delle                
rispettive Amministrazioni, e che costituisce allegato alla presente            
deliberazione, quale sua parte integrante e sostanziale;                        
2) di dare atto che, ai sensi dell'art. 34 della L.R. 43/01 e della             
deliberazione di Giunta 447/03, il Direttore generale                           
all'Organizzazione, Sistemi informativi e Telematica provvedera' alla           
sottoscrizione del protocollo d'intesa con ARPA;                                
3) di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale della                
Regione Emilia-Romagna.                                                         
ALLEGATO                                                                        
Schema di Protocollo d'intesa per lo sviluppo di un rapporto di                 
collaborazione tra gli Uffici per le Relazioni con il pubblico della            
Regione Emilia-Romagna e dell'Agenzia regionale Prevenzione e                   
Ambiente (ARPA) dell'Emilia-Romagna                                             
L'anno . . . . . . . . . . . . . , il giorno . . . . . . . . . . . .            
. . . . . . . . . . . . ,                                                       
tra                                                                             
la Regione Emilia-Romagna, rappresentata dal Direttore generale                 
all'Organizzazione Sistemi informativi e Telematica, dott. Gaudenzio            
Garavini, domiciliato per la carica in Bologna, Viale Aldo Moro n.              
52                                                                              
l'Agenzia regionale prevenzione e ambiente (ARPA) dell'Emilia-Romagna           
rappresentata dal Direttore generale ing. Edolo Minarelli,                      
domiciliato per la carica in Bologna, Via Po n. 5, in esecuzione                
della deliberazione regionale n. . . . . . . ., del . . . . . . . . .           
si conviene                                                                     
di stipulare il seguente Protocollo d'intesa per definire le                    
finalita' e i rispettivi oneri e ruoli derivanti dallo sviluppo di un           
rapporto di collaborazione tra i rispettivi Uffici per le Relazioni             
con il pubblico.                                                                
Articolo 1                                                                      
Finalita'                                                                       
Per favorire l'utenza regionale nell'accesso alle informazioni e ai             
servizi distribuiti per via telematica, contribuire al processo di              
sviluppo di integrazione e scambio tra gli URP operanti sul                     
territorio e assicurare all'Amministrazione regionale una "presenza"            
istituzionale distribuita per far conoscere meglio la propria                   
attivita' amministrativa, si individuano le seguenti finalita':                 
1) promuovere ulteriori forme, occasioni, luoghi e strumenti di                 
conoscenza delle attivita' e dei servizi dell'Agenzia regionale                 
Prevenzione e Ambiente (ARPA) dell'Emilia-Romagna, potenziando                  
l'offerta informativa e comunicativa destinata alla cittadinanza;               
2) migliorare la qualita' e l'accessibilita' delle prestazioni                  
offerte dall'URP regionale e dalla rete degli Infopoint, favorendo lo           
sviluppo di nuove conoscenze e opportunita' sui temi della                      
comunicazione ambientale, facilitando al contempo 1'integrazione dei            
soggetti pubblici operanti sul territorio;                                      
3) contribuire alla diffusione della cultura ambientale e di                    
comportamenti sostenibili;                                                      
4) potenziare forme e occasioni di ascolto sul territorio;                      
5) individuare ed attuare in sinergia tra Regione Emilia-Romagna e              
ARPA azioni ed iniziative utili ad arricchire l'offerta informativa e           
di servizio ai cittadini.                                                       
Articolo 2                                                                      
Ambiti                                                                          
Gli ambiti della collaborazione sono individuati in:                            
1) diffusione dell'informazione e della comunicazione istituzionale e           
di servizio;                                                                    
2) progettazione e realizzazione di iniziative di informazione e di             
comunicazione ambientale su tematiche di interesse per la                       
cittadinanza e/o dirette a specifici target.                                    
Articolo 3                                                                      
Sedi e strumenti                                                                
Le sedi idonee allo sviluppo della collaborazione tra Regione                   
Emilia-Romagna e ARPA sono:                                                     
1) i rispettivi Uffici per le Relazioni con il pubblico ed eventuali            
altre sedi che saranno individuare successivamente di comune                    
accordo;                                                                        
2) la rete regionale degli Infopoint (quindici sedi distribuite sul             
territorio regionale).                                                          
Gli strumenti da predisporre e utilizzare consistono in materiali               
informativi realizzati su qualsiasi supporto.                                   
Articolo 4                                                                      
Ruoli                                                                           
La Regione Emilia-Romagna e l'Agenzia regionale Prevenzione e                   
Ambiente (ARPA) dell'Emilia-Romagna s'impegnano a mettere a                     
disposizione, compatibilmente con le proprie esigenze operative,                
competenze e risorse necessarie all'attuazione del presente                     
Protocollo, assicurando, da parte della Regione Emilia-Romagna -                
Servizio Sistemi Informativi per la Comunicazione pubblica:                     
1) la segnalazione e le indicazioni per il reperimento di                       
pubblicazioni e materiali divulgativi di interesse per la rete dei              
punti informativi ARPA a livello provinciale;                                   
2) il trasferimento della propria esperienza per la realizzazione               
degli sportelli informativi ARPA a livello territoriale;                        
3) il supporto metodologico per la redazione di schede informative              
sui servizi offerti dall'ARPA di particolare interesse per i                    
cittadini;                                                                      
4) il monitoraggio delle richieste dei cittadini con predisposizione            
di feedback volti a fornire un quadro aggiornato sui bisogni espressi           
dall'utenza regionale con proposte per .lo sviluppo del rapporto di             
collaborazione;                                                                 
5) la disponibilita' dei desk degli Infopoint per promuovere la                 
conoscenza delle attivita' svolte da ARPA, anche attraverso                     
l'esposizione di materiali informativi e l'apposizione di specifico             
logo dell'ARPA;                                                                 
6) l'utilizzo della rete degli Infopoint regionali per la promozione            
di iniziative di ascolto, informazione e comunicazione su tematiche             
d'interesse per la cittadinanza e/o dirette a specifici target.                 
Da parte dell'Agenzia regionale Prevenzione e Ambiente (ARPA)                   
dell'Emilia-Romagna:                                                            
1) l'implementazione e l'aggiornamento del sito Arpaweb contenente le           
informazioni sulle attivita' ed i servizi erogati;                              
2) la trasmissione di materiali informativi alla rete degli Infopoint           
regionali nonche' all'URP della Regione Emilia-Romagna;                         
3) la formazione di base su attivita' e servizi erogati da ARPA                 
Emilia-Romagna rivolta agli operatori delle Amministrazioni comunali            
e provinciali che ospitano la postazione Infopoint, e agli operatori            
dell'URP dell'Amministrazione regionale;                                        
4) l'assistenza agli operatori dell'URP regionale e delle sedi locali           
che ospitano le postazioni Infopoint, per fornire risposte, anche per           
via telematica, a specifiche richieste formulate dagli utenti su temi           
di carattere ambientale;                                                        
5) la messa a disposizione di ulteriore documentazione per far fronte           
a richieste specifiche e di dettaglio;                                          
6) la redazione di schede informative sui servizi erogati da ARPA di            
particolare interesse per la cittadinanza da inserire nelle banche              
dati del sistema informativo dell'URP della Regione Emilia-Romagna;             
7) la promozione - d'intesa con la Regione Emilia-Romagna e le                  
Amministrazioni locali - di specifiche iniziative di informazione e             
comunicazione ambientale su temi di interesse per la cittadinanza e/o           
dirette a specifici target, da realizzarsi presso le sedi Infopoint             
distribuite sul territorio regionale.                                           
Articolo 5                                                                      
Coordinamento delle attivita'                                                   
Il coordinamento delle attivita' e' affidato ai responsabili delle              
strutture organizzative cui afferiscono gli URP nelle rispettive                
Amministrazioni, che definiranno un piano annuale di iniziative e               
designeranno propri referenti per l'attuazione delle attivita'                  
ordinarie e straordinarie concordate.                                           
Dopo l'avvio del rapporto di collaborazione le parti valuteranno di             
comune accordo l'opportunita' di intervenire con integrazioni o                 
aggiustamenti. Qualora gli interventi, che saranno ritenuti utili e             
necessari, non rappresentino una modifica sostanziale al progetto               
iniziale, essi si intendono recepiti dal presente Protocollo                    
d'intesa.                                                                       
Articolo 6                                                                      
Oneri                                                                           
La realizzazione del presente Protocollo d'intesa non presenta                  
carattere oneroso, ne' per la Regione Emilia-Romagna, ne' per ARPA,             
fatto salvo per le spese ordinarie a carico dei rispettivi Enti e per           
gli eventuali costi connessi alla realizzazione delle iniziative di             
cui al punto 7 dell'articolo 4, per la cui attuazione verranno                  
assunti gli eventuali atti formali da parte delle Amministrazioni               
coinvolte.                                                                      
Articolo 7                                                                      
Validita' del Protocollo                                                        
II Protocollo d'intesa manterra' la propria validita' fino a quando             
una delle due parti, o entrambe di comune accordo, decidano:                    
- con semplice lettera, di interrompere la collaborazione;                      
- con atto formale, di stabilire forme di accordo sostanzialmente               
diverse da quelle previste dal presente Protocollo d'intesa.                    
per LA REGIONE EMILIA-ROMAGNA  per L'AGENZIA                                    
IL DIRETTORE GENERALE  REGIONALE                                                
ALL'ORGANIZZAZIONE  PREVENZIONE E AMBIENTE                                      
SISTEMI INFORMATIVI E   (ARPA) EMILIA-ROMAGNA                                   
TELEMATICA  ing. Edolo Minarelli                                                
dott. Gaudenzio Garavini                                                        

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it