PROVINCIA DI PARMA

COMUNICATO

Pubblicazione degli impianti elettrici autorizzati nel corso del 2003

- Con atto dirigenziale n. 231 in data 21/1/2003, l'Amministrazione             
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione delle linee elettriche aeree e sotterranee a 15 kV, in              
localita' varie - Comuni di Varsi e Solignano, di cui all'istanza               
ENEL UT/3576/1025 pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio              
dei Comuni interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi'               
come previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni           
ed intgerazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'             
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 295 in data 27/1/2003, l'Amministrazione             
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fomovo, alla costruzione           
della linea elettrica interrata a 15 kV per allaccio "Centro Outlet",           
in localita' Lodispago - Comune di Fidenza, di cui all'istanza ENEL             
UT/3576/1043 pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei               
Comuni interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come              
previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed             
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 296 in data 27/1/2003, l'Amministrazione             
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
ricostruzione della linea elettrica aerea MT in conduttori nudi Cu 25           
mmq, in localita' Monticelli Terme - Comune di Montechiarugolo, di              
cui all'istanza ENEL UT/3576/1052 pubblicata, per estratto, presso              
l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il provvedimento di                     
autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e              
successive modificazioni ed integrazioni, ha efficacia di                       
dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di urgenza e              
indifferibilita' dei relativi lavori.                                           
- Con atto dirigenziale n. 297 in data 27/1/2003, l'Amministrazione             
provinciale di Parma ha autorizzato la societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
ricostruzione della linea elettrica aerea MT in conduttori nudi Cu 3            
x 25 mmq. ed alla costruzione di n. 2 cabine tipo torre, in localita'           
Madregolo - Comune di Collecchio, di cui all'istanza ENEL                       
UT/3576/1053 pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei               
Comuni interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come              
previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e succesive modificazioni ed              
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 459 in data 6/2/2003, l'Amministrazione              
provinciale di Parma ha autorizzato la societa' AMPS SpA di Parma,              
all'allaccio della cabina Box "Lottizzazione residenziale Adelaide"             
ed all'interramento della linea MT in Via Bassa dei Folli, in                   
localita' Porporano - Comune di Parma, di cui all'istanza AMPS                  
UPC/FBC-6448/A/01 pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio              
dei Comuni interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi'               
come previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni           
ed integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'             
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 460 in data 6/2/2003, l'Amministrazione              
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' AMPS SpA di Parma,              
alla costruzione dell'elettrodotto in cavo sotterraneo per raccordo             
MT in Via Traversante di Ravadese, in comune di Parma, di cui                   
all'istanza AMPS UPC/FBC-6457/A/02 pubblicata, per estratto, presso             
l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il provvedimento di                     
autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e              
successive modificazioni ed integrazioni, ha efficacia di                       
dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di urgenza e              
indifferibilita' dei relativi lavori.                                           
- Con atto dirigenziale n. 462 in data 6/2/2003, l'Amministrazione              
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
ricostruzione della linea elettrica aerea MT in conduttori nudi ed in           
cavo Elicord, in localita' Collecchio-Lemignano - Comuni di Parma e             
Collecchio, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1055 pubblicata, per                
estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il                     
provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5                
della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed integrazioni, ha                 
efficacia di dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di           
urgenza e indifferibilita' dei relativi lavori.                                 
- Con atto dirigenziale n. 515 in data 11/2/2003, l'Amministrazione             
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, all'allaccio              
con linea a 15 kV in cavo interrato di  n.4 cabine tipo Box-Ue                  
"Lottizzazione residenziale C1A - Collecchio Nord", in localita'                
Capoluogo - Comune di Collecchio, di cui all'istanza ENEL                       
UT/3576/1059 pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei               
Comuni interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come              
previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed             
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 536 in data 13/2/2003, l'Amministrazione             
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla modifica             
della linea MT esistente da cavo aereo a cavo in parte aereo ed in              
parte interrato compreso l'attraversamento dell'autostrada A1 al Km.            
95 + 953,00 nel comune di Fontanellato, alla costruzione della cabina           
box denominata "Scannabecco" n. 619167 ed alla demolizione della                
linea elettrica aerea MT esistente al Km 96 + 203,00, in localita'              
Corte Capoluogo - Comune di Fontanellato, di cui all'istanza ENEL               
UT/3576/1062 pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei               
Comuni interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come              
previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed             
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 611 in data 20/2/2003, l'Amministrazione             
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica aerea a 15 kV in localita' S. Lucia           
- Comune di Medesano, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1047                      
pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni                     
interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto            
dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed                      
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 616 in data 20/2/2003, l'Amministrazione             
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea MT in cavo interrato 3 x 1 x 185 mmq Al con             
recupero della linea MT esistente in prossimita' di Strada comunale             
Carra ed al rifacimento sullo stesso tracciato della linea elettrica            
MT in cavo Elicord 3 x 150 mmq A1 Enel-Amps 3/F, in localita' Cortile           
S. Martino - Comune di Parma, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1064              
pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni                     
interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto            
dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed                      
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 767 in data 5/3/2003, l'Amministrazione              
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica MT a 15 kV in cavo interrato per              
spostamento della linea MT "Ceramiche Gazebo", in localita' Cafragna            
- Comuni di Fornovo e Sala Baganza, di cui all'istanza ENEL                     
UT/3576/1058 pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei               
Comuni interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come              
previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed             
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 769 in data 5/3/2003, l'Amministrazione              
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL, Distribuzione             
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica aerea MT in cavo Elicord 3 x 35, in           
localita' Saldazzo - Comune di Felino, di cui all'istanza ENEL                  
UT/3576/1063 pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei               
Comuni interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come              
previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed             
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 770 in data 5/3/2003, l'Amministrazione              
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica MT a 15 kV in cavi sotterranei e              
cavi aerei per allaccio della cabina tipo Box-Ue denominata                     
"Lottizzazione La Peschiera", in localita' Capoluogo - Comune di                
Varano de' Melegari, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1068 pubblicata,           
per estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il                 
provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5                
della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed integrazioni, ha                 
efficacia di dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di           
urgenza e indifferibilita' dei relativi lavori.                                 
- Con atto dirigenziale n. 823 in data 7/3/2003, l'Amministrazione              
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica aerea e sotterranea a 15 kV in                
localita' C. Toscetta - Comune di Fontanellato, di cui all'istanza              
ENEL UT/3576/1012 pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio              
dei Comuni interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi'               
come previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni           
ed integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'             
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 854 in data 10/3/2003, l'Amministrazione             
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica sotterranea a 15 kV ed alla posa in           
opera della cabina di trasformazione tipo Minibox in localita'                  
Lodesana - Comune di Fidenza, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1011              
pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni                     
interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto            
dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed                      
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 949 in data 19/3/2003, l'Amministrazione             
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione delle nuove linee elettriche a 15 kV in localita' Coenzo            
e Corte Godi - Comune di Sorbolo, di cui all'istanza ENEL UT/3576/824           
pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni                     
interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto            
dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed                      
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 1027 in data 21/3/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica sotterranea a 15 kV ed alla                   
costruzione della cabina tipo Box Ue "Lottizzazione Zoccolanti" in              
comune di San Secondo Parmense, di cui all'istanza ENEL                         
UT/3576/940/DBM pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei            
Comuni interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come              
previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed             
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibiiita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 1202 in data 2/4/2003, l'Amministrazione             
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, all'allaccio              
della cabina tipo Box-Ue per nuova lottizzazione Rubbiano ed al                 
completamento della linea interrata MT a 15 kV, in localita' Rubbiano           
- Comune di Solignano, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1057                     
pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni                     
interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto            
dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed                      
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 1405 in data 17/4/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica aerea a 15 kV in cavo Elicord per             
allaccio nuovo ptp n. 213094 denominato "Masano", in localita' Ca'              
Masano - Comune di Calestano, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1048              
pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni                     
interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto            
dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed                      
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 1426 in data 17/4/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica MT a 15 kV in conduttori aerei nudi           
3 x 25 mmq. Cu, cavo aereo Elicord 3 x 35 mmq Al e cavo interrato 3 x           
1 x 185 Al ENEL-AMPS 10/A-B, in localita' Basilicanova - Comune di              
Montechiarugolo, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1071 pubblicata, per           
estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il                     
provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5                
della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed integrazioni, ha                 
efficacia di dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di           
urgenza e indifferibilita' dei relativi lavori.                                 
- Con atto dirigenziale n. 1462 in data 23/4/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica aerea e sotterranea a 15 kV ed alla           
costruzione della cabina di trasformazione tipo Box-Ue, in localita'            
Cimitero - Comune di Roccabianca, di cui all'istanza ENEL                       
UT/3576/1030 pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei               
Comuni interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come              
previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed             
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 1540 in data 30/4/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
ricostruzione della linea elettrica aerea a 15 kV in conduttori nudi            
3 x 150 mmq Al/Acc. - cavo Elicord 3 x 150 mmq. e cavo interrato 3 x            
185 Al ENEL-AMPS 9/B-C, in localita' Monticelli Terme - Comune di               
Montechiarugolo, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1051 pubblicata, per           
estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il                     
provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5                
della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed integrazioni, ha                 
efficacia di dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di           
urgenza e indifferibilita' dei relativi lavori.                                 
- Con atto dirigenziale n. 1541 in data 30/4/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' AMPS SpA di Parma,              
alla costruzione dell'elettrodotto a 15 kV in cavo sotterraneo per              
allaccio n. 5 cabine elettriche presso il "Centro commerciale                   
Tematico", in localita' S. Leonardo - Comune di Parma, di cui                   
all'istanza AMPS UPC/FBC-6386/A/01 pubblicata, per estratto, presso             
l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il provvedimento di                     
autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e              
successive modificazioni ed integrazioni, ha efficacia di                       
dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di urgenza e              
indifferibilita' dei relativi lavori.                                           
- Con atto dirigenziale n. 1770 in data 22/5/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica sotterranea a 15 kV in localita'              
Torricella - Comune di Sissa, di cui all'istanza ENEL UT/3576/987/DBM           
pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni                     
interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto            
dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed                      
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 1771 in data 22/5/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fomovo, alla costruzione           
della linea elettrica aerea a 15 kV per collegamento delle linee                
esistenti tra le localita' Case S. Ildefonso-Pantara - Comune di                
Colorno, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1032 pubblicata, per                   
estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il                     
provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5                
della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed integrazioni, ha                 
efficacia di dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di           
urgenza e indifferibilita' dei relativi lavori.                                 
- Con atto dirigenziale n. 1772 in data 22/5/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma, all'allaccio con linea            
MT aerea in cavo Elicord 3 x 35 Al della cabina monopalo ptp per i              
pozzi Linx SpA, in localita' Masanti di Sopra - Comune di Bedonia, di           
cui all'istanza ENEL UT/3576/1060 pubblicata, per estratto, presso              
l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il provvedimento di                     
autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e              
successive modificazioni ed integrazioni, ha efficacia di                       
dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di urgenza e              
indifferibilita' dei relativi lavori.                                           
- Con atto dirigenziale n. 1773 in data 22/5/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma, alla costruzione della            
linea elettrica MT a 15 kV in conduttori aerei 3 x 150 mmq Al/Acc. e            
3 x 25 mmq Cu per collegamento dorsali denominate "Sorbol" e "Ilario"           
ENEL-AMPS 20/A, in localita' Beneceto, S. Donato, S. Lazzaro Parmense           
- Comune di Parma, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1067 pubblicata,             
per estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il                 
provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5                
della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed integrazioni, ha                 
efficacia di dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di           
urgenza e indifferibilita' dei relativi lavori.                                 
- Con atto dirigenziale n. 1774 in data 22/5/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fomovo, alla                       
ricostruzione della linea aerea MT a 15 kV in cavo Elicord,                     
conduttori nudi ed in cavo sotterraneo ENEL-AMPS 12/A-B, in localita'           
Casale di Felino - Comuni di Felino e Sala Baganza, di cui                      
all'istanza ENEL UT/3576/1056 pubblicata, per estratto, presso l'Albo           
pretorio dei Comuni interessati. Il provvedimento di autorizzazione,            
cosi' come previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive                   
modificazioni ed integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di                 
pubblica utilita' dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita'              
dei relativi lavori.                                                            
- Con atto dirigenziale n. 1775 in data 22/5/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica sotterranea a 15 kV ed alla                   
costruzione della cabina di trasformazione tipo Box-Ue in Comune di             
Pellegrino Parmense, di cui all'istanza ENEL UT/3576/952/DBM                    
pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni                     
interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto            
dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed                      
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 1777 in data 22/5/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
ricostruzione della linea elettrica aerea in conduttori nudi e cavi             
sotterranei a 15 kV denominata "Sacca", in localita' Colorno-Sacca -            
Comune di Colorno, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1045 pubblicata,             
per estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il                 
provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5                
della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed integrazioni, ha                 
efficacia di dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di           
urgenza e indifferibilita' dei relativi lavori.                                 
- Con atto dirigenziale n. 1893 in data 29/5/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica sotterranea a 15 kV ed alla                   
costruzione della cabina tipo Box "Nuovo Macello Sassi" - Comuni di             
Torrile e Colorno, di cui all'istanza ENEL UT/3576/985/DBM                      
pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni                     
interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto            
dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed                      
inegrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                 
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 1929 in data 3/6/2003, l'Amministrazione             
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma, alla costruzione della            
linea elettrica MT a 15 kV in cavi sotterranei per potenziamento                
linea "Logret" da localita' Torretta a Lottizzazione residenziale               
"Camilla", in localita' La Piazza - Comune di Montechiarugolo, di cui           
all'istanza ENEL UT/3576/1073 pubblicata, per estratto, presso l'Albo           
pretorio dei Comuni interessati. Il provvedimento di autorizzazione,            
cosi' come previsto dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive                   
modificazioni ed integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di                 
pubblica utilita' dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita'              
dei relativi lavori.                                                            
- Con atto dirigenziale n. 2537 in data 14/7/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma-Fornovo, alla                      
costruzione della linea elettrica sotterranea a 15 kV ed alla                   
costruzione di n. 2 cabine di trasformazione tipo Box-Ue in comune di           
Fidenza, di cui all'istanza ENEL UT/3576/965/DBM pubblicata, per                
estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il                     
provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5                
della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed integrazioni, ha                 
efficacia di dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di           
urgenza e indifferibilita' dei relativi lavori.                                 
- Con atto dirigenziale n. 2697 in data 28/7/2003, l'Amministrazione            
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma, alla costruzione della            
linea elettrica MT a 15 kV in cavo sotterraneo 3 x 1 x 185 mmq Al per           
aumento di potenza Ditta Alfinox SpA, in localita' Piazza - Comune di           
Montechiarugolo, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1066 pubblicata, per           
estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il                     
provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5                
della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed integrazioni, ha                 
efficacia di dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di           
urgenza e indifferibilita' dei relativi lavori.                                 
- Con atto dirigenziale n 3355 in data 30/9/2003, l'Amministrazione             
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma, alla costruzione della            
linea MT aerea ed interrata a 15 kV per allaccio nuova cabina                   
Microbox "Pozzi Fioretti - Fonti di Ramiola", in localita' Viazzano -           
Comune di Varano Melegari, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1061                 
pubblicata, per estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni                     
interessati. Il provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto            
dall'art. 5 della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed                      
integrazioni, ha efficacia di dichiarazione di pubblica utilita'                
dell'opera nonche' di urgenza e indifferibilita' dei relativi                   
lavori.                                                                         
- Con atto dirigenziale n. 4009 in data 18/11/2003, l'Amministrazione           
provinciale di Parma ha autorizzato la Societa' ENEL Distribuzione              
SpA Direzione Emilia-Romagna - Zona di Parma, alla costruzione della            
linea elettrica MT a 15 kV in cavo interrato 3 x 1 x 185 mmq Al per             
allaccio di n. 4 cabine tipo Box-Ue "Lottizzazione Corte Sala" ed               
allo spostamento della linea MT "Nazaro", in localita' Corte Sala -             
Comune di Sissa, di cui all'istanza ENEL UT/3576/1065 pubblicata, per           
estratto, presso l'Albo pretorio dei Comuni interessati. Il                     
provvedimento di autorizzazione, cosi' come previsto dall'art. 5                
della L.R. 10/93 e successive modificazioni ed integrazioni, ha                 
efficacia di dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera nonche' di           
urgenza e indifferibilita' dei relativi lavori.                                 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it