SERVIZIO TECNICO BACINO FIUMI ROMAGNOLI - CESENA

COMUNICATO

Avviso di avvenuto deposito del progetto relativo ai lavori di "Ampliamento sezioni insufficienti e rimozione superfetazioni antropiche del torrente Pisciatello nel tratto dal ponte di Via Capanaguzzo fino alla confluenza con il torrente Rubicone. Comuni di Cesenatico e Gatteo" (L. 226/99 203F001), comportante espropriazione di terreni per pubblica utilita'

Il Responsabile del Servizio, a norma dell'art. 16, comma 2 della               
L.R. 37/02 e dell'art. 7 della Legge 241/90, avvisa:                            
- che sono depositati, presso il Servizio Tecnico Bacino Fiumi                  
Romagnoli - sede di Cesena, in visione a chi via abbia interesse:               
a) il progetto definitivo relativo ai lavori di "Ampliamento sezioni            
insufficienti rimozione superfetazioni antropiche del torrente                  
Pisciatello nel tratto dal ponte di Via Capanaguzzo fino alla                   
confluenza con il torrente Rubicone. Comuni di Cesenatico e Gatteo",            
la cui approvazione da parte dell'Organo competente comportera' la              
dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera;                                  
b) l'elenco dei terreni da espropriare e dei soggetti che risultano             
proprietari secondo le risultanze dei registri catastali;                       
c) una relazione descrittiva della natura e scopo dell'intervento,              
indicante la spesa presunta per la sua realizzazione, il nominativo             
del tecnico responsabile del procedimento, eventuali nulla-osta,                
autorizzazione e atti di assenso gia' acquisiti.                                
Entro 40 giorni a partire dal giorno di pubblicazione dell'avviso nel           
Bollettino Ufficiale regionale, coloro ai quali, pur non essendo                
proprietari, possa derivare un pregiudizio diretto dall'atto che                
comporta la dichiarazione di pubblica utilita', possono prenderne               
visione e presentare osservazioni scritte presso il competente                  
Servizio Tecnico Bacino Fiumi Romagnoli, sede di Cesena.                        
Il responsabile del procedimento espropriativo e' l'ing. Giorgio                
Gullotta.                                                                       
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
Giorgio Gullotta                                                                

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it