COMUNE DI BENTIVOGLIO (BOLOGNA)

COMUNICATO

Deposito del progetto definitivo di opera pubblica comportante espropriazione di terreni necessari alla realizzazione del collettore fognario San Marino - Bentivoglio Capoluogo

Il Responsabile del Servizio Amministrativo e Patrimonio in nome e              
per conto dell'Ente stesso, a norma e per gli effetti dell'art. 107             
del TU 267/00 sull'ordinamento degli EE.LL., visto il comma 2                   
dell'art. 16 della L.R. 19 dicembre 2002, n. 37, visto il DPR n. 327            
dell'8 giugno 2001, avvisa che a decorrere dal 23 giugno 2004 sino al           
12 luglio 2004 e cioe' per venti giorni consecutivi dalla data di               
pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della                
Regione Emilia-Romagna sono depositati presso l'Ufficio Tecnico                 
comunale - Ufficio delle Espropriazioni - in visione di chi vi abbia            
interesse:                                                                      
a) il progetto definitivo relativo all'opera di realizzazione del               
collettore fognario S. Marino di Bentivoglio - Bentivoglio Capoluogo,           
la cui approvazione da parte dell'organo competente - Giunta comunale           
- comportera' dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera                     
sopracitata;                                                                    
b) relazione descrittiva inerente l'opera di cui trattasi con                   
indicazione della natura, dello scopo della stessa e della spesa                
presunta per la sua realizzazione, nonche' il nominativo del Tecnico            
responsabile del procedimento nonche' eventuali e gia' acquisiti atti           
di assenso, nulla osta ed autorizzazioni;                                       
c) allegato indicante l'elenco dei terreni da espropriare e dei                 
soggetti che risultano proprietari secondo e risultanze degli                   
atti/registri catastali.                                                        
Il presente avviso verra' affisso all'Albo pretorio di questo Ente e            
sara' pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione in data                 
23/6/2004.                                                                      
Coloro ai quali, pur non essendo proprietari possa derivare                     
pregiudizio dall'atto che comporta dichiarazione di pubblica utilita'           
dell'opera possono, nei venti giorni successivi all'avvenuto deposito           
prendere conoscenza della documentazione e formulare per iscritto               
osservazioni all'Autorita' competente all'approvazione del progetto e           
depositate presso l'Ufficio Protocollo dell'Ente.                               
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
Manuela Giovagnoni                                                              

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it