PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNICATO

Occupazione d'urgenza delle aree necessarie per la realizzazione dell'Asse di Val d'Enza tratto variante di Campegine - Noce di Poviglio con collegamento alla variante nord di Campegine (I lotto)

Con determinazione dirigenziale n. 1536 del 19/12/2003 e' stata                 
disposta l'occupazione temporanea in via d'urgenza a favore della               
Provincia di Reggio Emilia, ai sensi e per gli effetti dell'art. 71             
della Legge 25/6/1865, n. 2359, dell'art. 20 della Legge 22/10/1971,            
n. 865 e dell'art. 57 del DPR 8 agosto 2001, n. 327, cosi' come                 
modificato dal DLgs 302/02, delle aree occorrenti alla realizzazione            
delle opere in oggetto e si e' stabilito contestualmente l'importo              
dell'indennita' di occupazione come segue.                                      
Comune: Gattatico                                                               
Proprietari:                                                                    
 5) Manfredi Alessio foglio 21, mappale 44, mq. occupati 491,                   
indennita' occupazione annua Euro 124,39;                                       
15) Marchionna Nicola, Schillaci Giuseppina foglio 8, mappale 85, mq.           
occupati 3, indennita' occupazione annua Euro 0,79;                             
18) Antoniotti Anna, Mora Alberto foglio 8, mappale 41, mq. occupati            
119, indennita' occupazione annua Euro 30,15;                                   
19) Riccardi Carlo foglio 8, mappale 40, mq. occupati 90, indennita'            
occupazione annua Euro 187,65.                                                  
Comune: Poviglio                                                                
Proprietari:                                                                    
27) Soncini Gianni foglio 44, mappale 153, mq. occupati 158,                    
indennita' occupazione annua Euro 42,27;                                        
29) Fava Giorgia foglio 44, mappale 50, mq. occupati 1.046,                     
indennita' occupazione annua Euro 264,99.                                       
Le operazioni di presa in possesso e la compilazione del relativo               
stato di consistenza dovranno essere effettuate entro 3 mesi dalla              
data del presente atto da parte dei seguenti funzionari della                   
Provincia: geom. Stefano Bettelli, geom. Claudio Incerti Massimini,             
dott.ssa Roberta Filippi e non potranno protrarsi oltre il termine di           
5 anni dalla data di immissione in possesso.                                    
Si procedera', nei termini di legge, alla notifica formale alle ditte           
interessate del presente atto, corredato dalla lettera di                       
comunicazione dell'ora e del giorno di presa in possesso dei terreni            
da parte dei funzionari della Provincia autorizzati.                            
Il responsabile del procedimento e' l'ing. Francesco Capuano,                   
Dirigente dell'Area Patrimonio e Infrastrutture della Provincia di              
Reggio Emilia.                                                                  
IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO                                                       
Ermenegildo Deolmi                                                              

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it