COMUNE DI RICCIONE (RIMINI)

COMUNICATO

Determinazione dell'indennita' provvisoria di espropriazione/asservimento dell'area occorrente per la realizzazione di nuovo parcheggio in zona parco Oltremare

Con atto del 19/7/2004, determina n. 1295 del Dirigente dei Lavori              
pubblici, Qualita' urbana, e' stata determinata, a norma dell'art. 11           
della Legge 22/10/1971, n. 865, l'indennita' provvisoria di                     
espropriazione/asservimento dell'area occorrente per la realizzazione           
dell'opera sopraindicata.                                                       
Comune censuario: Riccione                                                      
Proprietari:                                                                    
- Stacchini Fabrizio e Ruggero                                                  
NCT foglio 18, particella 1030 di mq. 12096 interamente interessata             
all'esproprio, particella 8 di mq. 8296 di cui solo mq. 115                     
interessati all'esproprio;                                                      
- Ciccardesi Mimo, Tirincanti Nella                                             
NCT foglio 18, particella 307 di mq. 1300 interamente interessata               
all'esproprio; particella 308 di mq. 100 interamente interessata                
all'esproprio;                                                                  
- Corazza Antonio, Pakendorf Karin                                              
NCT foglio 18, particella 305 di mq. 5010 di cui solo mq. 968                   
interessati all'esproprio; particella 349 di mq. 134 di cui solo mq.            
12 interessati all'esproprio;                                                   
- Oltremare Srl                                                                 
NCT foglio 18, particella 306 di mq. 1611 di cui solo mq. 429                   
interessati all'esproprio.                                                      
Note                                                                            
- Con nota prot. 42304 del 27/11/2003 il Comune di Riccione ha                  
richiesto alla Commissione provinciale per la determinazione dei                
valori agricoli medi, indennita' d'esproprio ecc., il parere                    
preventivo per la determinazione dei criteri indennitari da applicare           
ad un'eventuale perizia di stima;                                               
- la perizia di stima da parte del Comune espropriante, e' stata                
depositata agli atti il 13/7/2004, prot. int. n. 18 dal responsabile            
unico del procedimento e Dirigente Settore Lavori pubblici e Qualita'           
urbana ing. Ivo Castellani;                                                     
- per il calcolo dell'indennita' provvisoria d'esproprio e' stato               
adottato il criterio delle aree edificabili (art. 5 bis, Legge 359/92           
ora art. 37, DPR 327/01 e successive modificazioni ed integrazioni),            
ed i valori unitari di mercato riferiti ai terreni vicini aventi le             
medesime caratteristiche presi come riferimento.                                
L'importo massimo complessivo dell'indennita' provvisoria                       
d'esproprio, ipotizzando che tutti i proprietari accettino la                   
proposta fatta dall'Amministrazione comunale di Riccione e' pari ad             
Euro 426.897,55.                                                                
IL DIRIGENTE                                                                    
Ivo Castellani                                                                  

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it