REGIONE EMILIA-ROMAGNA - PROVINCIA DI PARMA

COMUNICATO

Titolo III - Procedura di VIA relativa al progetto di realizzazione nuovo insediamento destinato allo stoccaggio di rifiuti pericolosi

Ai sensi del Titolo III della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 come                    
modificata dalla L.R. 16 novembre 2000, n. 35 sono stati depositati             
presso l'Autorita' competente: Provincia di Parma - Servizio Ambiente           
e Difesa del suolo, Piazzale della Pace n. 1 - 43100 Parma per la               
libera consultazione da parte dei soggetti interessati, il SIA ed il            
relativo progetto definitivo, prescritti per l'effettuazione della              
procedura di VIA, relativi al                                                   
- progetto: realizzazione nuovo insediamento destinato allo                     
stoccaggio di rifiuti pericolosi;                                               
- localizzato: in comune di Busseto (Parma);                                    
- presentato da: ditta "Euro Recycling Lpi Snc".                                
Il progetto appartiene alla seguente categoria: Allegato A.2.2) -               
Impianti di smaltimento e recupero di rifiuti pericolosi, mediante              
operazioni di cui all'Allegato B e all'Allegato C, lettere da R1 a R9           
del DLgs 22/97, ad esclusione degli impianti sottoposti alle                    
procedure semplificate di cui agli articoli 31 e 33 del medesimo DLgs           
22/97.                                                                          
Il progetto interessa il territorio del comune di Busseto e della               
provincia di Parma.                                                             
Il progetto prevede la realizzazione di una proposta commerciale che            
consiste nella fornitura di balle di stracci e contenitori vuoti. In            
particolare, gli stracci, una volta utilizzati dal cliente, verranno            
posti nei contenitori e prelevati da Euro Recycling Lpi Snc, che ne             
curera' lo smaltimento, rifornendo il cliente con nuovi materiali e             
contenitori. Il fabbricato in progetto (che sara' suddiviso inzona              
ricezione e zona trattamento) ospitera' tutte le lavorazioni                    
necessarie al compimento di tale processo produttivo.                           
I soggetti interessati possono prendere visione del SIA e del                   
relativo pogetto definitivo, prescritti per l'effettuazione della               
procedura di VIA, presso la sede dell'Autorita' competente sita in              
Provincia di Parma - Servizio Ambiente e Difesa del suolo - Piazzale            
della Pace n. 1 - 43100 Parma e presso la sede del Comune di Busseto,           
Piazza G. Verdi n. 1 - 43011 Busseto (Parma) e presso la sede della             
Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione impatto e Promozione              
sostenibilita' ambientale sita in Via dei Mille n. 21 - 40121                   
Bologna.                                                                        
Il SIA ed il elativo progetto definitivo, prescritti per                        
l'effettuazione della procedura di VIA, sono depositati per 45 giorni           
naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso            
nel Bollettino Ufficiale della Regione.                                         
Entro lo stesso termine di 45 giorni chiunque, ai sensi dell'art. 15,           
comma 1, puo' presentare osservazioni all'Autorita' competente:                 
Provincia di Parma - Servizio Ambiente e Difesa del suolo al seguente           
indirizzo: Piazzale della Pace n. 1 - 43100 Parma.                              

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it