REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 31 maggio 2004, n. 1059

L.R. 9/00 e R.R. 6/01 - Integrazioni al programma di acquisizione di beni e servizi di contenuto non standardizzato - Direzione generale Agricoltura - Anno 2004 - approvato con delibera 420/04 per cofinanziamento progetto Life "OptiMa-N"

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
Visti:                                                                          
- la L.R. 25 febbraio 2000, n. 9 "Disposizioni in materia di                    
forniture e servizi" che disciplina l'affidamento dei servizi e delle           
forniture di beni da parte della Regione;                                       
- il R.R. 14 marzo 2001, n. 6 "Regolamento per l'acquisizione di beni           
e servizi e per il funzionamento delle casse economali";                        
richiamata la propria deliberazione n. 420 dell'8 marzo 2004 recante            
"L.R. 9/00 e R.R. 6/01. Programma di acquisizione di beni e servizi             
di contenuto non standardizzato per la Direzione generale Agricoltura           
- Esercizio 2004" con la quale si e' provveduto alla individuazione             
di un primo gruppo di iniziative di spesa da porre in essere                    
nell'esercizio 2004;                                                            
considerato:                                                                    
- che e' in corso di definizione finale da parte della Unione Europea           
il procedimento di ammissione a contributo di un progetto Life                  
Ambiente denominato "OptiMa-N" concernente l'applicazione della                 
direttiva nitrati ed il piano di tutela delle acque;                            
- che la realizzazione di tale progetto vede coinvolti, in regime di            
partenariato, diversi soggetti pubblici, fra cui la Regione                     
Emilia-Romagna;                                                                 
- che al fine di assicurare l'esito positivo del suddetto                       
procedimento istruttorio e' necessario dare urgentemente formale                
dimostrazione alla Commissione Europea della effettiva copertura                
della spesa a carico di questa Amministrazione;                                 
ritenuto pertanto necessario disporre con il presente atto                      
un'integrazione del programma di acquisizione di beni e servizi gia'            
approvato con la citata deliberazione 420/04, al fine di garantire              
l'approvazione comunitaria del progetto di cui sopra;                           
dato atto che il nuovo intervento previsto, gli obiettivi, le azioni            
e il corrispondente costo sono indicati, con riferimento al capitolo            
di imputazione, nell'Allegato parte integrante e sostanziale del                
presente atto;                                                                  
viste:                                                                          
- la L.R. 22 dicembre 2003, n. 29 di approvazione del Bilancio                  
regionale per l'esercizio finanziario 2004 e pluriennale 2004-2006;             
- la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 "Testo Unico in materia di                    
organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna"            
ed in particolare l'art. 37, comma 4;                                           
richiamate le proprie deliberazioni:                                            
- n. 338 del 22 marzo 2001 concernente la riorganizzazione delle                
Direzioni generali della Giunta regionale e la definizione delle                
rispettive competenze;                                                          
- n. 403 del 27 marzo 2001 concernente l'affidamento dell'incarico di           
Direttore generale per l'area Agricoltura;                                      
- n. 447 del 24 marzo 2003 recante "Indirizzi in ordine alle                    
relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e                         
sull'esercizio delle funzioni dirigenziali" ed in particolare il                
punto 4.1 dell'Allegato;                                                        
ritenuto necessario prevedere che all'acquisizione dei beni e servizi           
concernenti l'iniziativa di spesa prevista nella presente                       
deliberazione si applicano le procedure stabilite dalle normative               
vigenti ed esplicitate nella richiamata deliberazione 420/04, nel               
rispetto dei criteri concernenti la riorganizzazione della struttura            
organizzativa dirigenziale della Giunta regionale, come definiti                
dalla sopracitata deliberazione 447/03;                                         
dato atto:                                                                      
- del parere di regolarita' amministrativa espresso dal Direttore               
generale Agricoltura dott. Dario Manghi, ai sensi del comma 4                   
dell'art. 37 della L.R. 43/01 e della citata deliberazione 447/03;              
- del visto di riscontro degli equilibri economico-finanziari                   
espresso dal Dirigente Professional "Controllo e presidio dei                   
processi connessi alla predisposizione del bilancio e rendiconto                
generale" dott.ssa Maria Grazia Gaspari, in sostituzione del                    
Responsabile del Servizio Bilancio - Risorse finanziarie, dott.ssa              
Amina Curti, ai sensi delle note del Direttore generale Risorse                 
finanziarie e strumentali prot. ARB/DRF/02/59146 del 7 novembre 2002            
e prot. ARB/DRF/03/2445-i del 21 gennaio 2003 e della deliberazione             
della Giunta regionale 447/03;                                                  
su proposta dell'Assessore Agricoltura, Ambiente e Sviluppo                     
sostenibile;                                                                    
a voti unanimi e palesi, delibera:                                              
1) di approvare - sulla base di quanto indicato in premessa e qui               
integralmente richiamato e ad integrazione della deliberazione 420/04           
sopracitata - l'iniziativa di spesa indicata nell'Allegato parte                
integrante e sostanziale del presente atto;                                     
2) di dare atto:                                                                
a) che le risorse finanziarie necessarie per la realizzazione della             
citata iniziativa sono allocate al Capitolo 18088 "Spese per la                 
realizzazione di ricerche di carattere strategico finalizzate allo              
sviluppo del sistema agro-alimentare e per la realizzazione di                  
supporti per l'assistenza tecnica di livello regionale ed                       
interprovinciale (art. 1, comma 4; art. 3, comma 10 e art. 11, comma            
3, L.R. 11 agosto 1998, n. 28; DLgs 4 giugno 1997, n. 143). Mezzi               
statali" afferente all'UPB 1.3.1.2.5551 del Bilancio per l'esercizio            
finanziario 2004;                                                               
b) che alla relativa acquisizione dei beni e servizi si applicano le            
procedure previste dalle normative vigenti ed esplicitate nella piu'            
volte richiamata deliberazione 420/04, nel rispetto dei criteri                 
concernenti la riorganizzazione della struttura organizzativa                   
dirigenziale della Giunta regionale, come definiti dalla sopracitata            
deliberazione 447/03;                                                           
3) di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale della                
Regione Emilia-Romagna.                                                         
ALLEGATO                                                                        
Direzione generale Agricoltura - Iniziativa di spesa per                        
l'acquisizione di beni e servizi ad integrazione del programma                  
approvato con deliberazione della Giunta regionale 420/04 - Esercizio           
2004                                                                            
UPB 1.3.1.2.5551 - Sviluppo del sistema agro-alimentare - Risorse               
statali                                                                         
Cap. 18088 - Spese per la realizzazione di ricerche di carattere                
strategico finalizzate allo sviluppo del sistema agro-alimentare e              
per la realizzazione di supporti per l'assistenza tecnica di livello            
regionale ed interprovinciale (art. 1, comma 4; art. 3, comma 10 e              
art. 11, comma 3, L.R. 11 agosto 1998, n. 28; DLgs 4 giugno 1997, n.            
143). Mezzi statali                                                             
f) Ottimizzazione della gestione dell'azoto per il miglioramento e la           
conservazione della qualita' dell'acqua - Euro 92.600,00                        
Gli obiettivi principali del progetto sono:                                     
- verificare il contributo delle principali pratiche agricole (in               
particolare organiche e minerali) all'inquinamento dovuto all'azoto             
in forma nitrica delle acque di falda;                                          
- favorire l'applicazione di pratiche agricole sostenibili, dal punto           
di vista ambientale e economico (rotazioni, cover crops, apporto di             
fertilizzanti e ammendanti).                                                    
Nel quadro suddetto le singole azioni progettuali consistono:                   
- nella verifica del metodo del bilancio semplificato, utilizzato dai           
tecnici per la formulazione del consiglio di concimazione agli                  
agricoltori, nelle condizioni reali di campagna;                                
- nella ottimizzazione dell'utilizzazione delle risorse di azoto in             
agricoltura, sviluppando sistemi che mettano in grado gli agricoltori           
di bilanciare gli obiettivi aziendali di produzione e di salvaguardia           
ambientale;                                                                     
- nell'aumento della consapevolezza e della sensibilita' degli                  
agricoltori nei confronti degli effetti sull'ambiente delle pratiche            
agronomiche;                                                                    
- nell'attivazione di una rete di monitoraggio per la produzione di             
dati sulla presenza di nitrati nel terreno in diversi momenti e                 
colture e trasferimento dei dati in tempo reale ai tecnici, per la              
formulazione del consiglio di concimazione.                                     

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it