COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE (PARMA)

COMUNICATO

Autorizzazione alla presentazione del Piano di miglioramento aziendale per la realizzazione di ampliamento fabbricato esistente e nuova costruzione di ricovero foraggi

Il Responsabile Unico del IV Settore Ufficio Tecnico comunale, rende            
noto che con atto del Consiglio comunale n. 41 del 29/7/2004,                   
dichiarata immediatamente eseguibile, e' stata autorizzata la                   
presentazione del Piano di sviluppo aziendale in deroga alle norme di           
attuazione del PRG vigente, di cui alla domanda formulata dal signor            
Lunini Fabio, pervenuta il 23/7/2004, prot. 8666, per la                        
realizzazione di un ampliamento di un fabbricato rurale esistente in            
area verde di rispetto e la nuova costruzione di un fabbricato per              
ricovero foraggio in zona agricola a meno di ml. 200 dalle zone B e C           
del capoluogo, in localita' Viale Partigiani d'Italia parte e zona              
agricola parte.                                                                 
Secondo i disposti della L.R. 16 novembre 2000, n. 34 "Differimento             
di alcuni termini e modifiche al regime transitorio della L.R. 24               
marzo 2000, n. 20", si e' stabilito che "I piani aziendali previsti             
per le zone agricole nei PRG formati ai sensi della L.R. n. 47 del              
1978, sono approvati ai sensi dell'art. 25 della medesima legge                 
regionale", avente per oggetto "Piano particolareggiato di iniziativa           
privata" e pertanto dai Comuni.                                                 
La deroga riguarda la potenzialita' di ampliamento e le distanze di             
rispetto consentiti per tali zone (E - agricola di rispetto - art. 29           
NTA PRG vigente e stesso articolo NTA-POC-RUE adottato parte ed E -             
agricola di tipo 2, art. 27, comma 1, lett. E2 NTA-PRG vigente e                
stesso articolo NTA-POC-RUE adottato).                                          
Secondo i disposti dell'art. 25, comma 5 della L.R. 47/78 e                     
successive modifiche ed integrazioni, il Piano di miglioramento                 
aziendale richiesto dal signor Lunini Fabio ai sensi della L.R. 16              
novembre 2000, n. 34 per la realizzazione di ampliamento fabbricato             
esistente e nuova costruzione di ricovero foraggi, e' depositato in             
libera visione al pubblico presso l'Ufficio Tecnico comunale per 30             
giorni consecutivi dall'1/9/2004 al 30/9/2004, a disposizione di                
chiunque voglia prenderne visione.                                              
Entro la scadenza del termine di 30 giorni dal compiuto deposito                
chiunque puo' formulare osservazioni, che dovranno essere presentate            
per iscritto, in carta legale e in duplice copia all'Amministrazione            
comunale; pertanto saranno accettate osservazioni formulate entro e             
non oltre il 31/10/2004.                                                        
IL RESPONSABILE                                                                 
Andrea Censi                                                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it