COMUNE DI MINERBIO (BOLOGNA)

COMUNICATO

Adozione della deliberazione di Consiglio comunale 4/04 "Accorpamento al demanio stradale comunale di aree destinate a strada (Via Salvo D'Acquisto, Via Marco Polo e Via Cristoforo Colombo"

Il Dirigente della II Macroarea Gestione del territorio, rende noto             
che in data 9/2/2004 e' stata adottata la deliberazione di Consiglio            
comunale n. 4 avente per oggetto "Accorpamento al demanio stradale              
comunale di aree destinate a strada (Via Salvo D'Acquisto, Via Marco            
Polo e Via Cristoforo Colombo". Il testo della deliberazione e' il              
seguente:                                                                       
"IL CONSIGLIO COMUNALE                                                          
(omissis)                                                                       
Con voti unanimi espressi nei modi e forme di legge;                            
delibera:                                                                       
1) di approvare l'accertamento in via amministrativa della proprieta'           
del Comune di Minerbio per usucapione (art. 1158 Codice civile) delle           
aree di sedime delle seguenti strade:                                           
- Via Salvo D'Acquisto (identificativo catastale foglio 7, strada               
pubblica)                                                                       
- Via Marco Polo (identificativo catastale foglio 7, strada                     
pubblica)                                                                       
- Via Cristoforo Colombo (identificativo catastale foglio 7, strada             
pubblica),                                                                      
gia' individuate e cosi' denominate con delibera di Consiglio                   
comunale n. 179 del 2 dicembre 1974;                                            
2) di formalizzare l'accertamento in via amministrativa della                   
proprieta' del Comune di Minerbio per usucapione delle aree di sedime           
indicate nel punto 1) del dispositivo, con atto unilaterale che                 
verra' trascritto a cura dei competenti uffici alla Conservatoria;              
3) di dare atto che le suddette aree sono gia' identificate al                  
Catasto coma "Strade pubbliche", per cui non occorre effettuare                 
alcuna operazione catastale;                                                    
(omissis)".                                                                     
IL DIRIGENTE                                                                    
Tiziana Sicilia                                                                 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it