COMUNE DI CRESPELLANO (BOLOGNA)

COMUNICATO

Adozione di Piano particolareggiato di iniziativa privata relativo ai comparti n. 19 "C1" e n. 20 "C4" a destinazione residenziale sito tra Via Castellaccio e Via Cassola in localita' Calcara (art. 15, comma 4, L.R. 7 dicembre 1978, n. 47 e successive modificazioni, nonche' ai sensi dell'art. 41, comma 2, lett. a), L.R. 24 marzo 2000, n. 20 e successive modificazioni)

Si avvisa che con deliberazione del Consiglio comunale n. 82 del                
5/8/2004 e' stato adottato il Piano particolareggiato di iniziativa             
privata relativo ai comparti n. 19 e n. 20 - localita' Calcara                  
costituente variante specifica al PRG vigente.                                  
La variante adottata e' depositata fino al 30/9/2004 presso la                  
Segreteria dell'Area Qualita' Pianificazione territoriale sita in               
Crespellano, Piazza Berozzi n. 3 e puo' essere visionata liberamente            
tutti i giorni lavorativi dalle ore 8,30 alle ore 12,30.                        
Entro il 30/10/2004, chiunque puo' presentare osservazioni e proposte           
sui contenuti del Piano particolareggiato adottato, le quali saranno            
valutate prima dell'approvazione definitiva.                                    
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO                                                
Andrea Diolaiti                                                                 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it