REGIONE EMILIA-ROMAGNA - SERVIZIO PATRIMONIO E PROVVEDITORATO

AVVISI DI GARE D'APPALTO

Appalto concorso per la progettazione ed attuazione di un intervento formativo dedicato a Dirigenti Professional e Funzionari titolari di posizione organizzativa

Ente appaltante: Regione Emilia-Romagna, Servizio Patrimonio e                  
Provveditorato - Viale Aldo Moro n. 38 - 40127 Bologna - tel.                   
051/283081 - telefax 051/283084.                                                
Appalto concorso per affidamento della progettazione ed attuazione di           
un intervento formativo dedicato a Dirigenti Professional e a                   
Funzionari titolari di posizioni organizzative.                                 
Destinatari della formazione: Dirigenti e Funzionari titolari di                
posizioni organizzative.                                                        
Sede dell'attivita': Bologna.                                                   
Durata del contratto: biennale, salve proroghe.                                 
Gara esperita ai sensi della L.R. 9/00.                                         
Requisiti minimi per la partecipazione, attestati dal legale                    
rappresentante (art. 47 del DPR 445/00):                                        
1) aver realizzato complessivamente nel triennio 2000-2002 un                   
fatturato globale almeno pari a Euro 423.000,00;                                
2) esperienza pluriennale in attivita' formativa nell'area della                
formazione per lo sviluppo delle risorse umane - quadri e dirigenza -           
da documentare mediante elencazione dei principali servizi, analoghi            
a quelli oggetto di gara, svolti negli ultimi tre anni: importi,                
tipologie, date, destinatari pubblici o privati. Per ogni singolo               
servizio indicato dovra' essere allegata dichiarazione di valutazione           
con esito positivo resa dal Committente;                                        
3) di mettere a disposizione, quali risorse umane: -                            
Docenti/formatori con esperienza professionale nel settore                      
"innovazione organizzativa, management, sviluppo delle risorse umane"           
di almeno cinque anni; - Coordinatore senior unico referente nei                
confronti dell'Amministrazione, con un rapporto continuativo con la             
societa' concorrente di almeno 5 anni. Si richiede curriculum                   
debitamente firmato. In alternativa, con apposita dichiarazione                 
sostitutiva, resa ai sensi dell'art. 47, DPR. 445/00, il legale                 
rappresentante puo' attestare la veridicita' di quanto dichiarato nel           
curriculum; - Tutors qualificati;                                               
4) Staff professionale tecnico-organizzativo (Direzione, Segreteria e           
Amministrazione), adeguatamente qualificato e con capacita'                     
organizzative che consentano l'espletamento delle attivita' richieste           
in modo stabile e continuativo nei 2 anni (indicare nominativo,                 
funzione organizzativa).                                                        
Potranno altresi' partecipare soggetti riuniti in raggruppamento                
temporaneo di imprese (art. 11 del DLgs 157/95 e successive                     
modificazioni). In tal caso i predetti requisiti minimi dovranno                
essere posseduti almeno dall'impresa designata come capogruppo. Non             
viene ammessa la partecipazione in RTI di due o piu' imprese che                
siano in grado di soddisfare singolarmente i requisiti economici e              
tecnici di partecipazione, pena l'esclusione dalla gara del RTI cosi'           
composto.                                                                       
La domanda di partecipazione, in competente carta legale, dovra'                
essere corredata delle seguenti dichiarazioni (artt. 46 e 47 del DPR            
445/00) in ordine:                                                              
a) iscrizione al Registro imprese;                                              
b) assenza delle cause di esclusione partecipazione gare (art. 12 del           
DLgs 157/95);                                                                   
c) rispetto della normativa Legge 68/99.                                        
Le predette dichiarazioni dovranno essere firmate dal legale                    
rappresentante - in caso di raggruppamento temporaneo di imprese                
dovranno essere rese dai legali rappresentanti di tutti i soggetti              
partecipanti al raggruppamento - corredate della copia fotostatica              
del documento di riconoscimento in corso di validita' del/i                     
dichiarante/i.                                                                  
L'Amministrazione si riserva il diritto di effettuare verifiche in              
merito alle dichiarazioni sopra indicate.                                       
Non sono ammesse offerte parziali.                                              
Prezzo base di gara: Euro 141.000,00 IVA esente (art. 14, comma 10,             
Legge 537/93); l'Amministrazione si riserva la facolta' di                      
aggiudicare a trattativa privata, al medesimo prestatore                        
aggiudicatario, la ripetizione di servizi, o parte di essi, analoghi            
a quelli oggetto della presente gara, ai sensi dell'art. 7, comma 2,            
lett. f) del DLgs 157/95, entro il limite di un ulteriore importo               
massimo di spesa pari ad Euro 141.000,00 esente IVA ai sensi                    
dell'art. 14, comma 10 della Legge 537/93.                                      
Procedura di aggiudicazione: offerta economicamente piu'                        
vantaggiosa.                                                                    
L'Amministrazione si riserva la facolta' di procedere                           
all'aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida,                
rispondente ai requisiti richiesti e confacente alle esigenze                   
dell'Amministrazione stessa.                                                    
La domanda di partecipazione, corredata delle sopra indicate                    
dichiarazioni, dovra' pervenire alla Regione Emilia-Romagna, Servizio           
Patrimonio e Provveditorato, Viale Aldo Moro n. 38 - 40127 Bologna,             
entro le ore 12 del 18/9/2003 recando sulla busta, sigillata e                  
controfirmata sui lembi, la dicitura "Domanda di partecipazione                 
relativa all'appalto concorso per la progettazione ed attuazione di             
un intervento formativo dedicato a Dirigenti Professional e a                   
Funzionari titolari di posizioni organizzative".                                
I dati forniti saranno trattati, nel rispetto della normativa                   
vigente, ai fini del procedimento di gara e dell'eventuale stipula              
del contratto.                                                                  
Per qualsiasi informazione sugli aspetti tecnici, dott.ssa Daniela              
Degli Esposti (tel. 051/6395322); sugli aspetti                                 
giuridico-amministrativi, dott. Enzo Pandolfi (tel. 051/283429).                
LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
Anna Fiorenza                                                                   
Scadenza: 18 settembre 2003                                                     

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it