PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNICATO

Avviso di deposito della documentazione di cui all'art. 16, comma 1 della L.R. Regione Emilia-Romagna del 19 dicembre 2002, n. 37 modificata con L.R. n. 10 del 3/6/2003 relativa al progetto di costruzione di rotatoria stradale su SP 28 all'intersezione di Via Teggi con Via Pigoni in localita' Codemondo in comune di Reggio Emilia

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 16, comma 2 della L.R.                     
Emilia-Romagna citata in oggetto, si avvisa che presso l'Ufficio                
Tecnico del Comune di Reggio Emilia - Via Emilia San Pietro n. 12 (ex           
Tribunale) e presso l'Ufficio per le Espropriazioni della Provincia             
di Reggio Emilia - Corso Garibaldi n. 26, e' stato depositato il                
progetto definitivo concernente il progetto di costruzione di                   
rotatoria stradale su SP 28 all'intersezione di Via Teggi con Via               
Pigoni in localita' Codemondo - Comune di Reggio Emilia, corredato di           
allegato con indicazione delle aree da espropriare e nominativi di              
coloro che risultano proprietari secondo le risultanze catastali,               
relazione con indicazione della natura, scopo e spesa presunta                  
dell'opera e responsabile del procedimento.                                     
L'approvazione del progetto comportera' la dichiarazione di pubblica            
utilita' dell'opera.                                                            
La durata del deposito e' di 20 giorni decorrenti dal giorno della              
pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della                
Regione.                                                                        
Si avvisa altresi' che ai sensi e per gli effetti dell'art. 16, comma           
5 della legge regionale, nei venti giorni successivi alla scadenza              
del termine di deposito possono presentare osservazioni all'ufficio             
sopra indicato coloro ai quali, pur non essendo proprietari, possa              
derivare un pregiudizio diretto dall'atto che comporta la                       
dichiarazione di pubblica utilita'.                                             
IL DIRIGENTE DELL'AREA                                                          
Francesco Capuano                                                               

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it