REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LEGGE REGIONALE 30 giugno 2003, n. 12

NORME PER L'UGUAGLIANZA DELLE OPPORTUNITA' DI ACCESSO AL SAPERE, PER OGNUNO E PER TUTTO L'ARCO DELLA VITA, ATTRAVERSO IL RAFFORZAMENTO DELL'ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE, ANCHE IN INTEGRAZIONE TRA LORO

         CAPO III                                                               
       L'istruzione e la formazione professionale                               
         Sezione I                                                              
       Scuola dell'infanzia                                                     
          Art. 24                                                               
Interventi per la continuita' didattica                                         
1. La Regione e gli Enti locali sostengono la continuita' didattica             
fra i diversi ordini e gradi di scuola, attraverso l'incentivazione             
di azioni volte a rendere efficaci i rapporti in verticale e in                 
orizzontale e di progettazione di percorsi didattici comuni a diversi           
gradi di scuole.                                                                
2. La Regione e gli Enti locali favoriscono altresi' la diffusione              
degli istituti comprensivi in tutto il territorio regionale, anche              
sostenendo la sperimentazione e lo sviluppo di specifici modelli                
organizzativi, gestionali e didattici.                                          
3. La Regione e gli Enti locali sostengono progetti finalizzati ad              
assistere la possibilita' di cambiare indirizzo all'interno del ciclo           
secondario del sistema dell'istruzione, al fine di agevolare                    
l'acquisizione di una preparazione adeguata alla nuova scelta e di              
evitare l'interruzione o la dispersione di un percorso scolastico               
gia' avviato.                                                                   

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it