REGIONE EMILIA-ROMAGNA - DIRETTORE GENERALE AFFARI ISTITUZIONALI E LEGISLATIVI

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AFFARI ISTITUZIONALI E LEGISLATIVI 1 ottobre 2002, n. 9953

Conferimento degli incarichi di posizione organizzativa all'interno della Direzione generale Affari istituzionali e legislativi

IL DIRETTORE GENERALE                                                           
(omissis)  determina:                                                           
per le motivazioni espresse in premessa, che qui si intendono                   
integralmente richiamate:                                                       
a) di attribuire sulla base dei criteri e dei fattori di valutazione            
richiamati in parte narrativa, che qui si intendono integralmente               
riscritti, e per la durata di tre anni a far data dall'1/10/2002 i              
seguenti incarichi di titolarita' di posizioni organizzative:                   
Posizioni organizzative di tipologia A                                          
- posizione n. 468 "Amministrazione del contenzioso"                            
Russo Rosa Rita, mat. 71170                                                     
- posizione n. 475 "Attivita' di supporto, monitoraggio e verifica              
interna di contabilita' e finanza degli Enti locali"                            
Nerio Rosa, mat. 69970                                                          
Posizioni organizzative di tipologia B                                          
- posizione n. 466 "Analisi di fattibilita' e istruttoria                       
tecnico-normativa"                                                              
Giampiero Cilione, mat. 11668                                                   
- posizione n. 467 "Normazione e consulenza giuridica in materia di             
procedure contrattuali"                                                         
Stefano Lipparini, mat. 44330                                                   
- posizione n. 469 "Legale addetto alla difesa in giudizio dell'Ente            
e all'attivita' stragiudiziale"                                                 
Gaetano Puliatti, mat. 1507                                                     
- posizione n. 470 "Legale addetto alla difesa in giudizio dell'Ente            
e all'attivita' stragiudiziale"                                                 
Marina Michelessi, mat. 11702                                                   
- posizione n. 471 "Supporto tecnico al coordinamento interregionale            
nell'ambito delle competenze attinenti agli affari istituzionali"               
Claudia Tubertini, mat. 1489                                                    
- posizione n. 472 "Supporto e verifiche sull'andamento delle forme             
associative dei Comuni"                                                         
Graziella Fiorini, mat. 10228                                                   
- posizione n. 473 "Supporto e sviluppo nei rapporti istituzionali              
con le fondazioni e associazioni"                                               
Marco Ferri, mat. 10251                                                         
- posizione n. 474 "Semplificazione e innovazione amministrativa e              
procedurale"                                                                    
Roberto Tommasi, mat. 1094                                                      
- posizione n. 476 "Coordinamento delle attivita' organizzative della           
CRAL e consulenza giuridica agli Enti locali in materia di personale"           
 Anna Perazzitti, mat. 10397                                                    
b) di stabilire che i collaboratori sopra specificati svolgeranno i             
compiti risultanti dalla definizione delle competenze delle posizioni           
organizzative attribuite;                                                       
c) di dare atto che la retribuzione di posizione annua spettante e'             
stabilita per ogni tipologia di posizione e' in Euro 9.812,68 annui             
lordi per tredici mensilita';                                                   
d) di stabilire che le attivita' e/o i progetti da realizzarsi nel              
corso dell'anno saranno proposti dal dirigente da cui il titolare               
della posizione organizzativa funzionalmente dipende;                           
e) di dare atto infine che gli oneri derivanti dal presente atto sono           
da imputare al Capitolo 04080 del Bilancio regionale per l'esercizio            
2002, dotato della necessaria disponibilita', e ai corrispondenti               
capitoli dei bilanci regionali degli anni successivi;                           
(omissis)                                                                       
IL DIRETTORE GENERALE                                                           
Filomena Terzini                                                                

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it