REGIONE EMILIA-ROMAGNA - CONSIGLIO REGIONALE

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DEL CONSIGLIO REGIONALE 18 dicembre 2001, n. 538

Attribuzione incarichi dirigenziali

IL DIRETTORE GENERALE                                                           
(omissis)  determina:                                                           
tenuto conto di quanto riportato in parte narrativa, a cui                      
interamente si fa rimando:a) di conferire, dalla data dell'1 gennaio            
2002 e fino al 31 dicembre 2003, ai sottoelencati dirigenti,                    
l'incarico di Responsabile di Servizio, come indicato a fianco di               
ogni singolo nominativo:                                                        
- dott.ssa Anna Voltan - Servizio Legislativo e Qualita' della                  
legislazione;                                                                   
- dott. Giovanni Matteucci - Servizio Coordinamento Commissioni                 
consiliari;                                                                     
- rag. Fernanda Paganelli - Servizio CORECOM;                                   
b) di attribuire, dalla data dell'1 gennaio 2002 e fino al 31                   
dicembre 2004, al dott. Franco Degli Esposti, dirigente assunto con             
contratto di lavoro a tempo determinato ex art. 18 della L.R. 43/01,            
l'incarico di Responsabile del Servizio Gestione e Sviluppo;c) di               
conferire, dalla data dell'1 gennaio 2002 e fino al 31 dicembre 2003,           
ai sottoelencati dirigenti, l'incarico di posizione dirigenziale di             
tipo "Professional" a supporto delle Strutture, come indicato a                 
fianco di ogni singolo nominativo:                                              
- dott.ssa Ernestina Alboresi - Posizione dirigenziale "Professional"           
a supporto della Direzione generale;                                            
- dott.ssa Mara Veronese - Posizione dirigenziale "Professional" a              
supporto del Servizio legislativo e qualita' della legislazione;                
- dott. Giuseppe Vinci - Posizione dirigenziale "Professional" a                
supporto del Servizio Coordinamento Commissioni consiliari;                     
- dott.ssa Loretta Pompili - Posizione dirigenziale "Professional" a            
supporto del Servizio Gestione e Sviluppo;                                      
- dott. Alessandro Crisera' - Posizione dirigenziale "Professional" a           
supporto del Servizio Comunicazione e Stampa;                                   
d) di attribuire alla dott.ssa Rita Accorsi, gia' Responsabile del              
Servizio Comunicazione e Stampa l'incarico "ad interim" di                      
Responsabile del Servizio Difensore civico, cio' a decorrere dall'1             
gennaio 2002 e fino alla data di conferimento dell'incarico ad altro            
dirigente, nel rispetto dei contenuti di cui all'art. 15, comma 2               
della L.R. 15/95;                                                               
e) di dare atto che i dirigenti di cui al presente atto, svolgeranno            
i compiti risultanti dalla definizione delle competenze proprie della           
posizione ricoperta, con i poteri necessari per l'espletamento delle            
funzioni connesse all'incarico conferito, avvalendosi delle risorse             
umane, tecnologiche e finanziarie necessarie, rispondendo al                    
dirigente sovraordinato, ferme restando le norme vigenti in materia             
di responsabilita';                                                             
f) di dare atto che si procedera', in fase immediatamente successiva            
all'attribuzione degli incarichi, alla classificazione delle                    
posizioni dirigenziali e che, comunque, gli effetti economici                   
decorrono dalla data dell'1/1/2002;                                             
g) di dare atto che la spesa derivante dal presente atto, con                   
riferimento alla retribuzione di posizione dei dirigenti a tempo                
indeterminato, la stessa verra' imputata sul Cap. 4, art. 13 "Fondo             
per la retribuzione di posizione e la retribuzione di risultato area            
dirigenza", del bilancio del Consiglio regionale, anno 2002, che                
presenta la necessaria disponibilita';                                          
h) di modificare, dalla data dell'1/1/2002, nell'ambito della nuova             
articolazione organizzativa, la dipendenza funzionale delle                     
sottoelencate posizioni organizzative che vengono poste alle                    
dipendenze delle strutture indicate a fianco delle stesse:                      
- "Coordinamento esterno ai lavori d'aula e ai convegni" - Direzione            
generale;                                                                       
- "Pianificazione dei fabbisogni professionali e Osservatorio delle             
competenze" - Servizio Gestione e Sviluppo;                                     
i) di pubblicare, per estratto, la presente determinazione nel                  
Bollettino Ufficiale della Regione, giusto il disposto di cui                   
all'art. 44, comma 3 della L.R. 43/01.                                          
IL DIRETTORE GENERALE                                                           
Pietro Curzio                                                                   

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it