COMUNE DI MINERBIO (BOLOGNA)

AVVISI DI GARE D'APPALTO

Bando di gara mediante appalto concorso per la gestione del Centro multimediale "Palazzo Minerva" per il triennio 2001/2004

Il Comune di                                                                    
Minerbio bandisce un concorso di idee per l'affidamento in gestione             
del Centro multimediale "Palazzo Minerva" di Minerbio, per il                   
triennio 2001/2004, prorogabile per un ulteriore triennio, per lo               
svolgimento di attivita' culturali e di spettacolo.                             
I soggetti che intendono partecipare al concorso di idee dovranno               
preventivamente visionare - su appuntamento - i locali del Centro               
multimediale. I progetti dovranno tenere conto delle caratteristiche            
tecniche e strutturali dei locali.                                              
Il Comune di Minerbio si riserva la gestione diretta di una parte               
delle attivita' che verranno realizzate presso il Centro                        
multimediale.                                                                   
 1) Descrizione del servizio: gestione tecnica e culturale del Centro           
multimediale "Palazzo Minerva" sito in Via Roma n. 2 - Minerbio (BO);           
 2) durata del contratto: l'appalto del servizio in oggetto avra'               
durata triennale (2001 - 2004);                                                 
 3) importo presunto: Lire 207.000.000; Euro 106.906,58;                        
 4) cauzione definitiva: costituita ai sensi di legge per un importo            
pari al 5% dell'importo netto di aggiudicazione;                                
 5) procedura d'appalto: appalto concorso (a norma degli artt. 41 e             
42 del RD 23 maggio 1924, n. 827; del Regolamento dei contratti del             
Comune di Minerbio per la fornitura di servizi sotto soglia                     
comunitaria e richiamando comunque i principi generali del DLgs                 
157/95), riservato a associazioni senza fini di lucro titolate                  
giuridicamente a svolgere attivita' in campo teatrale in possesso dei           
requisiti di legge;                                                             
 6) aggiudicazione: offerta economicamente piu' vantaggiosa in base a           
criteri di valutazione tecnico-economica sulla scorta, quindi, del              
prezzo offerto in rapporto alle caratteristiche tecniche e                      
specificatamente attribuendo i seguenti punteggi: - offerta                     
economica: punti 20; - esperienza e qualificazione nella gestione di            
strutture culturali pubbliche e/o private: punti 20; - qualita' del             
progetto artistico e gestionale: punti 50; - progetti aggiuntivi ed             
integrativi: punti 10;                                                          
 7) modalita' di svolgimento della gara: la gara avra' luogo in sala            
aperta al pubblico presso il Municipio di Minerbio. L'apertura della            
busta per l'ammissione avverra' il 21/2/2001 alle ore 10. Sono                  
ammessi ad assistere all'apertura della busta per l'ammissione e alla           
seduta conclusiva per l'aggiudicazione, con apertura dell'offerta               
economica, i legali rappresentanti delle associazioni o altri                   
soggetti a cio' delegati. Per la valutazione dei progetti la                    
Commissione si riunira' in seduta segreta;                                      
 8) finanziamento: il presente appalto sara' finanziato con fondi del           
bilancio comunale esercizi 2001 - 2002 - 2003 - 2004;                           
 9) associazione di piu' associazioni: sono ammesse piu' associazioni           
riunite in un unico soggetto;                                                   
10) modalita' di presentazione dell'offerta: per prendere parte alla            
gara il plico dovra' essere consegnato a mano o fatto pervenire per             
posta raccomandata presso l'Ufficio Protocollo, entro le ore 12 del             
20/2/2001 al seguente indirizzo: Comune di Minerbio, Via G. Garibaldi           
n. 44, 40061 Minerbio (BO). Il progetto, la documentazione per                  
l'ammissione e l'offerta economica dovranno essere racchiusi in tre             
buste differenti chiuse e controfirmate sui lembi e poi inserite in             
un unico plico chiuso e controfirmato sui lembi (non e'                         
indispensabile la sigillatura con ceralacca), recante, oltre                    
all'intestazione dell'associazione partecipante completa di                     
indirizzo, la seguente dicitura: "Progetto di gestione del Centro               
multimediale ôPalazzo Minerva'". Il progetto presentato non potra'              
essere ritirato ne' modificato o sostituito con altri neppure in sede           
di gara;                                                                        
11) aggiudicazione con un solo progetto di gestione: si procedera'              
all'aggiudicazione anche quando sia pervenuto un solo progetto (art.            
69, RD 827/24);                                                                 
12) offerte anomale: nel caso di offerte anormalmente basse verra'              
seguita la procedura prevista all'art. 25 del DLgs 157/95. Qualora,             
ricevute le precisazioni previste dalla legge citata, l'offerta                 
economica venisse comunque giudicata troppo bassa, l'offerente verra'           
escluso dalla graduatoria finale, anche se risultasse in possesso del           
punteggio minimo di cui al successivo punto 17.                                 
Per eventuali chiarimenti ed informazioni rivolgersi al Settore                 
Servizi alla persona del Comune di Minerbio (tel. 051/877056).                  
IL RESPONSABILE DEL SETTORE                                                     
Rosanna Poluzzi                                                                 
Scadenza: 20 febbraio 2001                                                      

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it