COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BOLOGNA)

COMUNICATO

Variante di iniziativa pubblica ai Piani particolareggiati delle zone C2.2.1 B est e C3.18 cogeneratore in variante al PRG nei limiti della L.R. 47/78, art. 15, ai sensi della L.R. 46/88, art. 3 e della L.R. 20/00, art. 41. Adozione

Il Sindaco, visti gli atti relativi all'oggetto e viste le vigenti              
normative in materia, avverte che dall'8 agosto 2001 sono depositati            
per trenta giorni consecutivi, presso l'Ufficio Tecnico comunale a              
libera visione del pubblico gli atti e gli elaborati di cui alla                
variante di iniziativa pubblica ai Piani particolareggiati delle zone           
C2.2.1 B est e C3.18 cogeneratore in variante al PRG nei limiti della           
L.R. 47/78, art. 15, ai sensi della L.R. 46/88, art. 3 e della L.R.             
20/00, art. 41. Adozione.                                                       
Chiunque, nei trenta giorni successivi alla data del compiuto                   
deposito, puo' presentare osservazioni alla variante di iniziativa              
pubblica ai Piani particolareggiati e che, analogamente i proprietari           
od altri soggetti aventi un interesse legittimo da tutelare, possono            
presentare opposizione secondo le modalita' di legge.                           
IL DIRIGENTE                                                                    
Francesco Pirera                                                                

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it