COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO (BOLOGNA)

AVVISI DI GARE D'APPALTO

Avviso di gara per l'appalto a misura dei lavori di realizzazione di un edificio da adibire a mensa scolastica e ad aule - II stralcio

1) Ente appaltante: Comune di San Giorgio di Piano (BO) - Via                   
Liberta' n. 35 - tel. 051/893245 - fax 051/892188.                              
2) Procedure di aggiudicazione:                                                 
a) asta pubblica ad unico e definitivo incanto ad offerte segrete,              
con esclusione automatica delle offerte ai sensi dell'art. 21, comma            
1 bis della Legge 109/94 successivamente modificata ed integrata;               
b) criterio di aggiudicazione: art. 21, comma 1, lettera a) della               
Legge 109/94 e successive modificazioni ed integrazioni, criterio del           
prezzo piu' basso, inferiore a quello posto a base di gara (al netto            
degli oneri per la sicurezza) da determinarsi mediante ribasso                  
sull'elenco prezzi;                                                             
c) non sono ammesse offerte in aumento;                                         
d) prima di procedere all'apertura delle buste delle offerte sara'              
richiesta, ai sensi dell'art. 10, comma 1 quater, Legge 109/94 e                
successive modificazioni ed integrazioni, la prova del possesso dei             
requisiti di capacita' economico-finanziaria e                                  
tecnico-amministrativa;                                                         
3) Luogo di esecuzione, descrizione e importo dei lavori:                       
a) luogo di esecuzione dei lavori: San Giorgio di Piano (BO) - Via              
Gramsci;                                                                        
b) caratteristiche generali dell'opera: l'appalto riguarda la                   
realizzazione di aule scolastiche e di strutture verticali ed                   
orizzontali di collegamento tra i corpi scolastici separati gia'                
esistenti;                                                                      
c) natura ed entita' delle prestazioni:                                         
  Lavori a misura:  Importo                                                     
  - Scavi e demolizioni  Lire   6.088.100                                       
(Euro 3.144,24)                                                                 
  - Opere in cemento armato  Lire  34.893.323                                   
(Euro 18.020,90)                                                                
  - Murature  Lire  64.216.730                                                  
(Euro 33.165,17)                                                                
  - Solai-soffitti-manti di copertura  Lire  31.015.400                         
(Euro 16.018,12)                                                                
  - Vespai-sottofondi e pavimenti  Lire  15.742.329                             
    in cemento  (Euro 8.130,23)                                                 
  - Impermeabilizzazioni ed  Lire  10.947.222                                   
    isolamenti  (Euro 5.653,77)                                                 
  - Intonaci e stuccature  Lire  68.024.384                                     
(Euro 35.131,66)                                                                
  - Scale, bancali, soglie  Lire   6.380.800                                    
    e cornicioni  (Euro 3.295,41)                                               
  - Scarichi, fognature,  Lire   4.992.500                                      
    canne fumarie  (Euro 2.578,41)                                              
  - Pavimenti e rivestimenti  Lire  53.585.190                                  
  (Euro 27.674,44)                                                              
  - Opere da falegname  Lire  27.600.000                                        
(Euro 14.254,21)                                                                
  - Opere da lattonerie  Lire   2.906.990                                       
(Euro 1.501,33)                                                                 
  - Opere da fabbro  Lire 148.120.300                                           
(Euro 76.497,75)                                                                
  - Opere di tinteggiatore e verniciatore  Lire  33.586.480                     
(Euro 17.345,97)                                                                
  - Impianti di riscaldamento-ventilazione  Lire  18.503.000                    
      (Euro 9.556,00)                                                           
  - Impianto idro-sanitario  Lire  13.588.395                                   
(Euro 7.017,82)                                                                 
  - Impianto elettrico  Lire  46.555.000                                        
(Euro 24.043,65)                                                                
  - Sistemazioni esterne  Lire  13.320.500                                      
(Euro 6.879,46)                                                                 
  - Economie e assistenze  Lire  14.900.000                                     
(Euro 7.695,21)                                                                 
  - Piano di sicurezza  Lire   6.000.000                                        
(Euro 3.098,74)                                                                 
d) importo a base d'asta: Lire 620.966.643 (Euro 320.702,51),                   
comprensivo di Lire 6.000.000 (3.098,74 Euro) quale onere, non                  
soggetto a ribasso d'asta, per il piano di sicurezza e di                       
coordinamento, nonche' per il piano operativo di sicurezza;                     
e) classificazione dei lavori: categoria prevalente: OG1, classifica            
II (fino a 1.000.000.000 di Lire = 516.456,90 Euro);                            
f) non sono previste opere scorporabili.                                        
4) Ricezione delle offerte. L'offerta, corredata della documentazione           
richiesta nel testo integrale del bando, deve pervenire al Comune, a            
pena di esclusione, entro e non oltre le ore 13 del 12/4/2001 con le            
modalita' indicate nel bando stesso.                                            
Copia del bando e dei modelli di dichiarazione potranno essere                  
ritirati presso l'Ufficio Tecnico comunale nei seguenti orari:                  
lunedi' e sabato dalle ore 9 alle ore 13 e giovedi' dalle ore 16 alle           
ore 19.                                                                         
Non verranno accolte le richieste di invio di copia del bando via               
fax.                                                                            
IL DIRETTORE D'AREA                                                             
Pier Franco Fagioli                                                             
Scadenza: 12 aprile 2001                                                        

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it