REGIONE EMILIA-ROMAGNA - ASSESSORATO ALLE ATTIVITA' PRODUTTIVE

COMUNICATO DELL'ASSESSORATO ALLE ATTIVITA' PRODUTTIVE

Nomina del Presidente del Collegio sindacale della societa' consortile "Artigiancredit Emilia-Romagna Soc. coop. a rl", con sede in Bologna, ai sensi della L.R. 13/77

Ai sensi dell'art. 6, comma 1 della L.R. 27 maggio 1994,  n.24, si              
informa che la Giunta regionale deve procedere alla nomina di cui               
all'oggetto.                                                                    
a) Organismo e carica a cui si riferisce la nomina: - Presidente del            
Collegio sindacale della societa' consortile "Artigiancredit                    
Emilia-Romagna Soc. coop. a rl", con sede in Bologna;                           
b) requisiti e condizioni occorrenti per la nomina e le funzioni                
connesse alla carica: - si fa riferimento ai requisiti di                       
onorabilita' e di esperienza, ed alle situazioni di incompatibilita'            
previste dagli artt. 3 e 4 della L.R. 27 maggio 1994, n. 24                     
"Disciplina delle nomine di competenza regionale e della proroga                
degli Organi amministrativi. Disposizione sull'organizzazione                   
regionale" nonche' alle disposizioni di cui all'art. 1, comma 3 della           
Legge 18 gennaio 1992, n. 16 "Norme in materia di elezioni e nomine             
presso le Regioni e gli Enti locali"; - e' richiesta l'iscrizione               
all'Albo dei Revisori dei conti;                                                
c) emolumenti a qualsiasi titolo connessi alla carica: - sono                   
determinati dall'Assemblea ordinaria all'atto della nomina dei membri           
ad essa riservati;                                                              
d) durata dell'incarico: - un triennio;                                         
e) Organo competente a provvedere alla nomina: - Giunta regionale;              
f) modalita' e termini per la presentazione delle candidature: -                
entro trenta giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso di nomina           
nel Bollettino Ufficiale, qualsiasi soggetto politico, Ente o                   
cittadino puo' presentare, in carta semplice, proposte di                       
candidatura. Le proposte di candidatura vanno presentate al                     
responsabile del procedimento, dr. Francesco Quagliariello,                     
dell'Assessorato "Attivita' produttive. Sviluppo economico. Piano               
telematico", Ufficio Funzionale. Ogni proposta deve indicare gli                
incarichi eventualmente svolti, o in corso di svolgimento, dal                  
candidato e deve contenere gli elementi necessari a comprovare il               
possesso dei requisiti previsti.                                                

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it