REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 27 giugno 2001, n. 1211

Attribuzione corrispettivo per attivita' di supporto complementare e continuativa al progetto approvato con deliberazione di Giunta regionale 575/00. Affidamento all'ATI - Sinform Soc. cons. a rl - Sfera Soc. a rl - Profingest di Bologna

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
(omissis)  a voti unanimi e palesi, delibera:                                   
1) di affidare, ricorrendo le condizioni e i presupposti contemplati            
dall'art. 15, comma 1) della L.R. 9/00, all'ATI Sinform Soc. cons. a            
rl (in qualita' di mandatario), Sfera Soc. cons. a rl e Profingest              
(in qualita' di mandanti), quale soggetto attuatore la realizzazione            
del seguente progetto integrato:                                                
- rif. PA: n. i242;                                                             
- titolo: "Ottimizzazione ed ampliamento del catalogo regionale                 
dell'offerta formativa per i percorsi individuali di formazione";               
- soggetto attuatore: ATI Sinform Soc. cons. a rl, in qualita' di               
mandatario, Sfera Soc. cons. a rl e Profingest, in qualita' di                  
mandanti, con sede in Bologna;                                                  
- costo totale: Lire 300.000.000 (pari a Euro 154.937,07) comprensivo           
di IVA al 20%;                                                                  
composto dalle seguenti attivita':                                              
- rif. PA: n. 1973;                                                             
- titolo: "Ottimizzazione ed ampliamento del catalogo regionale                 
dell'offerta formativa per i percorsi individuali di formazione";               
- soggetto attuatore: Sinform Soc. cons. a rl;                                  
- costo totale: Lire 213.000.000 (pari ad Euro 110.005,32)                      
comprensivo di IVA al 20%;                                                      
- rif. PA: n. 1974;                                                             
- titolo: "Ottimizzazione ed ampliamento del catalogo regionale                 
dell'offerta formativa per i percorsi individuali di formazione";               
- soggetto attuatore: Sfera Soc. cons. a rl;                                    
- costo: Lire 51.000.000 (pari ad Euro 26.339,30) comprensivo di IVA            
al 20%;                                                                         
- rif. PA: n. 1972;                                                             
- titolo: "Ottimizzazione ed ampliamento del catalogo regionale                 
dell'offerta formativa per i percorsi individuali di formazione";               
- soggetto attuatore: Profingest;                                               
- costo: Lire 36.000.000 (pari ad Euro 18.592,45) comprensivo di IVA            
al 20%;                                                                         
2) di riconoscere, per le motivazioni illustrate in premessa e che              
qui si intendono integralmente richiamate, il corrispettivo di Lire             
300.000.000 (pari a Euro 154.937,07) comprensivo di IVA al 20% per              
l'organizzazione e la gestione del suddetto progetto integrato, ai              
soggetti dell'ATI Sinform Soc. cons. a rl, Sfera Soc. cons. a rl e              
Profingest secondo gli importi a fianco di ciascuno indicati;                   
3) di impegnare la somma di Lire 300.000.000 (pari a Euro 154.937,07)           
registrata al n. 2287 di impegno sul Capitolo 04000 "Spese per la               
stipula di convenzioni con soggetti pubblici e privati finalizzate ad           
assicurare la massima tempestivita' nell'erogazione dei servizi della           
Regione - (art. 19, L.R. 16 gennaio 1997, n. 2)" del Bilancio per               
l'esercizio finanziario 2001, che e' stato dotato della necessaria              
disponibilita';                                                                 
4) di dare atto che:                                                            
- Sinform Soc. cons. a rl svolgera' la funzione di capogruppo                   
mandatario con rappresentanza esclusiva delle imprese mandanti nei              
confronti della Regione Emilia-Romagna e di terze parti per tutte le            
operazioni e gli atti di qualsiasi natura dipendenti                            
dall'instaurazione del rapporto di prestazione del servizio;                    
- Sinform Soc. cons. a rl agira' in via esclusiva, ferma restando la            
piena autonomia contabile, amministrativa e rendicontuale di ciascuna           
impresa riunita;                                                                
- ciascuna impresa e' tenuta a fatturare alla Regione Emilia- Romagna           
le operazioni relative alla prestazione di servizi di propria                   
competenza, come indicato nelle singole attivita', con l'indicazione            
degli estremi del raggruppamento temporaneo di riferimento e con                
visto di conformita' agli accordi ivi previsti, apposto dal                     
mandatario sull'originale della fattura;                                        
5) di stabilire che le modalita' gestionali sono regolate dalle                 
citate direttive regionali in materia di formazione professionale               
approvate con propria deliberazione 1475/97 come modificata con                 
deliberazione 528/99, dalla successiva deliberazione 539/00, nonche'            
da quanto di seguito stabilito:                                                 
- il progetto di cui trattasi dovra' iniziare a partire                         
dall'approvazione del presente atto e terminare entro il 31 dicembre            
2001;                                                                           
- il soggetto gestore e' tenuto a comunicare tempestivamente il                 
termine dell'attivita' e dovra' presentare all'ufficio competente, il           
rendiconto delle spese sostenute, entro un mese dal termine della               
stessa;                                                                         
6) di procedere, con successive determinazioni del Responsabile del             
Servizio competente per materia ai sensi della L.R. 31/77 cosi' come            
modificata dalla L.R. 40/94 e in applicazione della propria                     
deliberazione 2541/95:                                                          
a) alla liquidazione dell'importo dovuto con le modalita' indicate              
nelle premesse, che qui si intendono integralmente riportate;                   
b) ad approvare il rendiconto finale dell'attivita' sulla base della            
effettiva realizzazione della stessa;                                           
7) di confermare quali responsabili del sopracitato progetto                    
integrato rif. PA n. i242 i funzionari Vignoli Valerio e Salsini                
Mariangela gia' nominati con nota del 4/7/2000 a firma del Direttore            
generale Cultura, Formazione e Lavoro dott.ssa Cristina Balboni per             
il progetto 2541/00;                                                            
8) di pubblicare, per estratto, la presente deliberazione nel                   
Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna affinche'                     
costituisca oggetto di massima divulgazione.                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it