REGIONE EMILIA-ROMAGNA - CONSORZIO DELLA BONIFICA BURANA-LEO-SCOLTENNA-PANARO - MODENA

COMUNICATO

Titolo III - Procedura di Via - Interventi manutentori delle opere pubbliche di bonifica nel bacino del fiume Panaro - comuni di Fanano e Sestola in provincia di Modena e comune di Lizzano in Belvedere in provincia di Bologna

Il proponente Consorzio della bonifica Burana-Leo-Scoltenna-Panaro di           
Modena avvisa che, ai sensi del Titolo III della L.R. 18 maggio 1999,           
n. 9, come modificata dalla L.R. 16 novembre 2000, n. 35, sono stati            
depositati presso l'Autorita' competente - Regione Emilia-Romagna -             
Assessorato Agricoltura Ambiente e Sviluppo sostenibile - Ufficio               
Valutazione impatto e Relazione stato ambientale - Via dei Mille n.             
21 - 40121 Bologna, per la libera consultazione da parte dei soggetti           
interessati, gli elaborati prescritti per l'effettuazione della                 
procedura di via relativi al                                                    
- progetto: interventi manutentori alle opere pubbliche di bonifica             
nel bacino del fiume Panaro - comuni di Fanano e Sestola in provincia           
di Modena e comune di Lizzano in Belvedere in provincia di Bologna;             
- localizzato: Fosso dei Morti tra le localita' Ca' Mucci e Ca'                 
Balestro in frazione di Fellicarolo in comune di Fanano (MO) - Fosso            
del Tole' in localita' Il Tole' in frazione di Casine in comune di              
Sestola (MO) - Torrente Dardagna tra le localita' Ca' Julio e i                 
Pianacci in frazione di Farne' in comune di Lizzano in Belvedere                
(BO);                                                                           
- presentato da: Consorzio della bonifica Burana-Leo-Scoltenna-Panaro           
di Modena.                                                                      
Il progetto appartiene alla seguente Categoria: B1.18 - Interventi di           
bonifica montana.                                                               
Il progetto interessa il territorio dei seguenti comuni: Fanano,                
Sestola e Lizzano in Belvedere e delle seguenti province: Modena e              
Bologna.                                                                        
Il progetto prevede: la realizzazione di difesa spondale in muratura            
di pietrame e gabbioni metallici (lunghezza mt. 20,00 e altezza mt.             
3,00) nel Fosso dei Morti a consolidamento della pendice in dissesto            
a causa dell'erosione di sponda del fosso. La realizzazione di platea           
di fondo in conglomerato cementizio ciclopico (lunghezza media mt.              
7,00, larghezza media mt. 4,00 e spessore medio mt. 0,65) e di difesa           
spondale in conglomerato cementizio ciclopico (lunghezza media mt.              
8,50, spessore medio mt. 1,00 e altezza media mt. 1,50) nel Fosso del           
Tole' a consolidamento dell'alveo e delle sponde onde evitare                   
infiltrazioni e fuoriuscite d'acqua. Realizzazione di muro di                   
sostegno in muratura di pietrame e gabbioni metallici (lunghezza m.             
25,00 e altezza media m. 2,75) in sponda sinistra del Torrente                  
Dardagna a consolidamento della pendice in dissesto idrogeologico e             
sistemazione dell'alveo per garantire il corretto deflusso delle                
acque evitando erosioni di sponda.                                              
I soggetti interessati possono prendere visione del progetto                    
definitivo prescritto per l'effettuazione della procedura di via                
presso la sede dell'Autorita' competente: Regione Emilia-Romagna -              
Assessorato Agricoltura Ambiente e Sviluppo sostenibile - Ufficio               
Valutazione impatto e Relazione stato ambientale sita in Via dei                
Mille n. 21 - 40121 Bologna; e presso la sede dei seguenti Comuni               
interessati: Comune di Fanano - Piazza Marconi n. 1 - 41021 Fanano              
(MO); Comune di Sestola - Corso Umberto I n. 5 - 41029 Sestola (MO);            
Comune di Lizzano in Belvedere - Piazza Marconi n. 6 - 40042 Lizzano            
in Belvedere (BO) e presso la sede delle seguenti province                      
interessate: Provincia di Modena - Viale J. Barozzi n. 340; Provincia           
di Bologna - Via Zamboni n. 13 - 40100 Bologna e presso la sede della           
Regione Emilia-Romagna - Assessorato Agricoltura Ambiente e Sviluppo            
sostenibile - Ufficio Valutazione impatto e Relazione stato                     
ambientale sita in Via dei Mille n. 21 - 40121 Bologna.                         
Il progetto definitivo prescritto per l'effettuazione della procedura           
di VIA e' depositato per 45 giorni naturali consecutivi dalla data di           
pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della                
Regione.                                                                        
Entro lo stesso termine di 45 giorni chiunque, ai sensi dell'art. 9,            
comma 4, puo' presentare osservazioni all'Autorita' competente:                 
Regione Emilia-Romagna - Assessorato Agricoltura Ambiente e Sviluppo            
sostenibile - Ufficio Valutazione impatto e Relazione stato                     
ambientale al seguente indirizzo: Via dei Mille n. 21 - 40121                   
Bologna.                                                                        

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it