REGIONE EMILIA-ROMAGNA - SERVIZIO PATRIMONIO E PROVVEDITORATO

AVVISI DI GARE D'APPALTO

Licitazione privata per l'affidamento di servizi per la realizzazione di software e relativa assistenza tecnica per Enti di formazione

Il Servizio Patrimonio e Provveditorato - con sede in Bologna, Viale            
Moro n. 52 (tel. 051/283081 - telefax 051/283084) indice una                    
licitazione privata per l'affidamento di servizi per la realizzazione           
di software e relativa assistenza tecnica per Enti di formazione.               
Il servizio in oggetto consiste nella realizzazione dei seguenti                
prodotti:                                                                       
A) realizzazione di software applicativo per i soggetti gestori di              
attivita' approvate a valere sui piani provinciali e regionale.                 
Analisi tecnica, funzionale, realizzazione e manutenzione                       
dell'applicativo destinato ai soggetti gestori di attivita' formative           
e di supporto alla formazione per la produzione del dettaglio delle             
spese contabilizzate e pagate per singolo progetto in capo ai                   
soggetti attuatori. La manutenzione, sia correttiva che evolutiva,              
del software applicativo dovra' essere garantita per almeno due anni            
dalla data di sottoscrizione del contratto. Le procedure                        
informatizzate richieste dovranno prevedere l'integrazione con i                
principali strumenti informatici di gestione utilizzati dai soggetti            
accreditati del sistema formativo regionale; in particolare, dovranno           
interfacciarsi con gli strumenti di contabilita' analitica utilizzati           
dagli Enti di formazione;                                                       
B) supporto tecnico di sistema: B.1) assistenza telefonica per gli              
utenti dell'applicativo di cui ai punto A) per due anni dalla data di           
sottoscrizione del contratto; B.2) formazione per gli utenti                    
dell'applicativo di cui al punto A) per due anni dalla data di                  
sottoscrizione del contratto. La formazione dovra' essere erogata               
anche relativamente a tutte le modifiche correttive ed evolutive                
dell'applicativo; B.3) assistenza tecnica presso gli utenti                     
dell'applicativo di cui al punto A) per due anni dalla data di                  
sottoscrizione del contratto; B.4) informazione/formazione per gli              
uffici regionali e provinciali competenti in materia di gestione                
finanziaria e rendicontazione.                                                  
La gara sara' esperita ai sensi della L.R. del 25 febbraio 2000, n.             
9.                                                                              
L'importo massimo presunto del servizio e' di Lire 300.000.000, IVA             
compresa (pari a Euro 154.937,07).                                              
Alla presente gara potranno partecipare soggetti riuniti in                     
raggruppamento temporaneo di imprese ai sensi dell'art. 11 del DLgs             
n. 157 del 17 marzo 1995.                                                       
La domanda di partecipazione alla gara dovra' essere corredata da               
dichiarazione, rilasciata dal singolo soggetto o da ciascuno dei                
soggetti riuniti in raggruppamento temporaneo di imprese, di non                
trovarsi in nessuna delle condizioni di esclusione dalla                        
partecipazione alla gara di cui all'art. 12 del DLgs 157/95, e che              
tali circostanze non si sono verificate nel quinquennio precedente la           
presente gara. Tale dichiarazione dovra' essere sottoscritta dal                
legale rappresentante del soggetto partecipante, e, nell'ipotesi di             
raggruppamento temporaneo di imprese, da tutti i legali                         
rappresentanti, o da altri soggetti muniti dei necessari poteri di              
rappresentanza.                                                                 
L'Amministrazione regionale si riserva il diritto di effettuare ogni            
verifica in merito alla dichiarazione sopra indicata.                           
L'Amministrazione regionale procedera' all'aggiudicazione sulla base            
del criterio dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa.                      
L'aggiudicazione potra' avvenire esclusivamente a favore delle                  
offerte concernenti la totalita' del servizio in oggetto; non saranno           
ammesse offerte parziali.                                                       
La domanda di partecipazione, in competente carta legale, corredata             
della sopra indicata dichiarazione, dovra' pervenire al seguente                
indirizzo: Regione Emilia-Romagna, Servizio Patrimonio e                        
Provveditorato, Viale Aldo Moro n. 38 - 40127 Bologna, entra le ore             
12 del 12 marzo 2001 e dovra' recare sulla busta la dicitura "Domanda           
di partecipazione relativa al bando di gara inerente l'acquisizione             
di servizi per la realizzazione di software e relativa assistenza               
tecnica per Enti di formazione".                                                
I dati personali verranno trattati nel rispetto di quanto previsto              
dalla Legge 31 dicembre 1996, n. 675, e successive modifiche.                   
Per qualsiasi informazione, si prega di rivolgersi ai collaboratori             
regionali di seguito indicati: relativamente agli aspetti tecnici,              
dott.ssa Fabrizia Monti - tel. 051/283868; relativamente agli aspetti           
giuridico-amministrativi, dott. Michele Cagnazzo - tel. 051/283432.             
LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
Anna Fiorenza                                                                   
Scadenza: 12 marzo 2001                                                         

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it