REGIONE EMILIA-ROMAGNA - COMUNE DI ARGENTA (FERRARA)

COMUNICATO

Titolo III - Procedura di VIA - Costruzione di centrale termoelettrica a biomasse da 20 MWe sita in Bando frazione del comune di Argenta in Via Valdalbero n. 73

Lo Sportello Unico per le attivita' produttive del Comune di Argenta,           
Piazza Garibaldi n. 1, Argenta (FE), avvisa che, ai sensi del Titolo            
III della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 come modificata dalla L.R. 16               
novembre 2000, n. 35, sono stati depositati presso l'Autorita'                  
competente Regione Emilia-Romagna, per la libera consultazione da               
parte dei soggetti interessati, il SIA (relazione, sintesi non                  
tecnica ed elaborato cartografico) ed il relativo progetto                      
definitivo, prescritti per l'effettuazione della procedura di VIA,              
relativi al                                                                     
- progetto: costruzione di centrale termoelettrica a biomasse da 20             
MWe sita in Bando frazione del comune di Argenta in Via Valdalbero n.           
73;                                                                             
- localizzato nel comune di Argenta (provincia di Ferrara);                     
- presentato da San Marco Bioenergie SpA con sede legale in Via S.              
Andrea n. 19, 20121 Milano. Sede uffici territoriali ubicati presso             
Bando frazione di Argenta in Via Valdalbero n. 73.                              
Il progetto appartiene alle seguenti categorie:                                 
- B.1.6) Impianti termici per la produzione di vapore e acqua calda             
con potenza termica complessiva superiore a 50 MW. A richiesta del              
proponente ai sensi dell'art. 4, comma 3, lett. b), L.R. 9/99                   
modificata dalla L.R. 35/00;                                                    
- A.2.3) Impianti di smaltimento e recupero di rifiuti non                      
pericolosi, con capacita' superiore a 100 t/giorno, mediante                    
operazioni di incenerimento o di trattamento di cui Allegato B),                
lett. D2 e da D8 a D11, ed Allegato C), lett. da R1 a R9 del DLgs               
22/97, ad esclusione degli impianti di recupero sottoposti alle                 
procedure semplificate di cui agli articoli 31 e 33 del medesimo DLgs           
22/97. Per tale categoria la ditta proponente ha gia' presentato                
comunicazione ai sensi dell'art. 33 del DLgs 22/97 presso il Settore            
Ambiente della Provincia di Ferrara.Il progetto interessa il                    
territorio del comune di Argenta (provincia di Ferrara) e della                 
provincia di Ferrara.                                                           
Il progetto prevede: la San Marco Bioenergie SpA si pone come                   
obiettivo principale l'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili                
quali legnosi, da usare come combustibili per l'alimentazione della             
centrale termoelettrica da 20 MWe elettrici e 76 MWt termici e per la           
produzione di energia elettrica. La scelta dell'area deriva dalla               
possibilita' di utilizzare una zona industriale dimessa destinata in            
passato a zuccherificio. L'alimentazione della centrale prevede                 
materiale legnoso non trattato: quali scarti vegetali, rifiuti                  
lavorazione legno ed affini non trattati e legno vergine proveniente            
da produzioni tramite colture a breve rotazione.                                
Dati tecnici:                                                                   
- superficie fondiaria mq. 106.400;                                             
- superficie di impianto mq. 25.290;                                            
- superficie a verde mq. 205;                                                   
- superficie a parcheggio mq. 390;                                              
- superficie parcheggio privato mq. 501;                                        
- n. camion per trasporto materiale e recapito alla centrale 4/5 ora            
(in media) per un arco di giornata lavorativa di 10 ore;                        
- fabbisogno annuo di materiale legnoso 232.000 t.;                             
- fabbisogno giornaliero di materiale legnoso 700 t.                            
L'Autorita' competente e' la Regione Emilia-Romagna - Ufficio                   
Valutazione impatto e Relazione stato ambientale sita in Via dei                
Mille n. 21 - 40121 Bologna.                                                    
I soggetti interessati possono prendere visione del SIA (relazione,             
sintesi non tecnica ed elaborato cartografico) e del relativo                   
progetto definitivo, prescritti per l'effettuazione della procedura             
di VIA, presso la sede dell'Autorita' competente: Regione                       
Emilia-Romagna - Ufficio Valutazione impatto e Relazione stato                  
ambientale sita in Via dei Mille n. 21 - 40121 Bologna e presso la              
sede della Provincia interessata: Provincia di Ferrara - Servizio               
Ambiente sita in Corso Isonzo n. 105 - 44100 Ferrara e presso la sede           
del Comune interessato: Comune di Argenta sito in Piazza Garibaldi n.           
1 - 44011 Argenta.                                                              
Il SIA (relazione, sintesi non tecnica ed elaborato cartografico) ed            
il relativo progetto definitivo, prescritti per l'effettuazione della           
procedura di VIA, sono depositati per 45 giorni naturali consecutivi            
dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino                  
Ufficiale della Regione.                                                        
Entro lo stesso termine di 45 giorni chiunque, ai sensi del comma 1,            
art. 15 della L.R. n. 9 del 18 maggio 1999, puo' presentare                     
osservazioni all'Autorita' competente: Regione Emilia-Romagna -                 
Ufficio Valutazione impatto e Relazione stato ambientale al seguente            
indirizzo: Via dei Mille n. 21 - 40121 Bologna.                                 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it