REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 24 settembre 2001, n. 1943

Bacino interregionale fiume Reno - Piano straordinario aree a rischio idrogeologico molto elevato - Legge 267/98 - Approvazione modifiche alle perimetrazioni in loc. Serra di Baigno in comune di Camugnano (BO) e torrente Santerno in comune di Casalfiumanese (BO)

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
(omissis)  delibera:                                                            
a) di approvare le modifiche cartografiche al Piano straordinario               
redatto ai sensi dell'art. 1 della Legge 267/98, come modificato                
dalla Legge 226/99, cosi' come approvate con deliberazione del                  
Comitato Istituzionale dell'Autorita' di Bacino del fiume Reno n. 2/3           
dell'8 giugno 2001, relativi a:                                                 
- loc. Serra di Baigno - Comune di Camugnano - (Allegato 1);                    
- Aree a rischio idraulico molto elevato nel torrente Santerno -                
(Allegato 2);                                                                   
b) di demandare alla Autorita' di Bacino del fiume Reno, entro                  
quindici giorni a partire dalla data di approvazione della presente             
deliberazione, il compito di effettuare la notifica delle modifiche             
al Piano straordinario relative ai comuni di Camugnano e                        
Casalfiumanese e di raccogliere l'avviso di pubblicazione degli                 
estratti del piano all'Albo pretorio da parte dei suddetti Comuni;              
c) di stabilire che le misure di salvaguardia, gia' definite per                
dette aree con il Piano straordinario e sue modifiche ed                        
integrazioni, hanno nuova efficacia a partire dalla data di                     
affissione all'Albo pretorio dei Comuni interessati dalle presenti              
modifiche;d) di precisare che l'affissione all'Albo pretorio deve               
avvenire entro quindici giorni dal ricevimento della documentazione             
ed avere la durata di giorni 15 continuativi;                                   
e) di depositare presso la Segreteria di Giunta il presente                     
provvedimento e i relativi allegati predisposti dall'Autorita' di               
Bacino del fiume Reno, che costituiscono parte integrante del                   
presente atto;                                                                  
f) di pubblicare, per estratto, la presente deliberazione nel                   
Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.                              

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it