CONSORZIO ASCAA - PARMA

COMUNICATO

Aumenti tariffe idriche nel comune di San Secondo Parmense con decorrenza 1/1/2001

Il Consorzio ASCAA - Parma, con delibera del Consiglio di                       
amministrazione n. 54 del 29/5/2001 ha approvato, nel rispetto della            
deliberazione CIPE n. 62 del 22/6/2000, gli aumenti delle tariffe               
idriche alle utenze del comune di San Secondo Parmense e                        
precisamente: aumento del 3,46% della tariffa per la distribuzione              
dell'acqua, aumento dell'1,2% per il servizio fognatura e aumento del           
4,2% per il servizio depurazione.                                               
Gli aumenti tariffari hanno decorrenza dall'1/1/2001.                           
Tariffe:  (da Lire/mc)  (a Lire/mc)       (Euro)                                
- Uso domestico:                                                                
  Tariffa agevolata (fino a 6 mc/mese)                                          
(minimo impegnato)  680  703       (0,36)                                       
Tariffa base: da 6 a 10 mc/mese  700  724       (0,37)                          
  Tariffa supero: per consumi                                                   
eccedenti i 10 mc/mese  1.080  1.117       (0,58)                               
- Utenze non domestiche (uso artigianale,                                       
  commerciale, industriale)                                                     
fino a 15 mc/mese (minimo impegnato)  700  724       (0,37)                     
oltre 15 mc/mese  1.080  1.117       (0,58)                                     
- Enti pubblici e morali                                                        
Senza limitazione di consumi  700  724       (0,37)                             
- Fognatura  176,69  178,81       (0,09)                                        
- Depurazione  500  521       (0,27)                                            
I predetti importi si intendono IVA esclusa.                                    
IL DIRETTORE                                                                    
Enrico Gallarati                                                                

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it