REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 17 luglio 2001, n. 1452

Conferimento incarico di responsabilita' di Struttura al Dirigente Mauro Vannoni presso Direzione generale Ambiente e Difesa del suolo e della costa

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
(omissis)  delibera:                                                            
a) di attribuire, per le motivazioni espresse in premessa che qui si            
intendono integralmente richiamate, il seguente incarico di                     
responsabilita' di Servizio:                                                    
Direzione generale Ambiente e Difesa del suolo e della costa                    
Servizio provinciale Difesa del suolo, Risorse idriche e forestali di           
Rimini (Servizio di classe 1)                                                   
Mauro Vannoni                                                                   
b) di stabilire che l'incarico attribuito con il presente                       
provvedimento al dirigente in argomento decorra dalla data di                   
adozione del presente provvedimento fino alla definizione e                     
formalizzazione del processo di riorganizzazione dell'Ente Regione              
Emilia-Romagna ed in particolare delle strutture regionali e del                
ruolo della dirigenza;                                                          
c) di dare atto che, in relazione all'art. 14, comma 3 della L.R.               
41/92, il dirigente di cui al presente atto svolgera' i compiti                 
risultanti dalla definizione delle competenze della struttura                   
diretta, con i poteri necessari per l'espletamento delle funzioni               
connesse all'incarico conferito, avvalendosi dei soggetti assegnati             
alla struttura stessa e rispondendo ai dirigenti sovraordinati cui fa           
capo la medesima, cosi' come specificato anche nella direttiva                  
approvata con delibera di Giunta regionale 2541/95, ferme restando le           
norme vigenti in materia di responsabilita';                                    
d) di dare atto che il trattamento economico fondamentale spettante             
e' quello previsto dal vigente Contratto collettivo nazionale del               
lavoro dei dirigenti delle Regioni e delle Autonomie locali; la                 
retribuzione di posizione e' determinata in ragione dell'incarico               
assegnato e della valutazione della posizione, secondo quanto                   
previsto dalle delibere di Giunta regionale 205/97 e 271/97; la                 
retribuzione di risultato sara' determinata sulla base e in                     
applicazione dei criteri e delle modalita' stabilite con                        
deliberazione della Giunta regionale 984/97;                                    
e) di dare atto che gli oneri derivanti dal presente atto sono da               
imputare al Capitolo n. 04080 "Stipendi, retribuzioni e altri assegni           
fissi al personale. Spese obbligatorie" ed al Capitolo  n.04077                 
"Oneri previdenziali, assicurativi ed assistenziali su stipendi,                
retribuzioni ed altri assegni fissi al personale. Spese obbligatorie"           
del Bilancio per l'esercizio finanziario 2001 che sono dotati della             
necessaria disponibilita';                                                      
f) di dare atto infine che, ai sensi dell'art. 14 della L.R. 40/94,             
il Responsabile del Servizio competente in materia di trattamento               
economico del personale provvedera' con proprio atto formale alla               
liquidazione di quanto dovuto sulla base dei conteggi elaborati                 
mensilmente;                                                                    
(omissis)                                                                       

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it