COMUNE DI SCANDIANO (REGGIO EMILIA)

COMUNICATO

Espropriazione per pubblica utilita' delle aree individuate nel PEEP Ventoso. Notifica indennita' provvisoria di espropriazione e provvedimenti conseguenti (determinazione dirigente III Settore n. 88 dell'1/6/2001)

Il Dirigente III Settore (omissis) determina:                                   
1) di prendere atto dell'indennita' provvisoria di espropriazione               
delle aree occorrenti per la realizzazione del PEEP Ventoso                     
esclusivamente riguardante il I lotto cosi' come individuato nel                
piano particellare di esproprio che si allega al presente atto quale            
parte sostanziale ed integrante (Allegato A);                                   
2) di disporre la notifica del presente atto agli espropriandi nelle            
forme degli atti processuali civili nonche' il relativo deposito                
presso la Segreteria del Comune dandone opportuno avviso all'Albo               
pretorio;                                                                       
3) di dare atto che ai sensi dell'art. 12, comma 1 della Legge                  
865/71, i proprietari espropriandi, entro trenta giorni dalla                   
notifica del presente atto, hanno diritto di convenire la cessione              
volontaria degli immobili per un prezzo non superiore del 50 per                
cento dell'indennita' provvisoria determinata. In caso di silenzio              
l'indennita' si intende rifiutata;                                              
4) di dare atto che nel caso di cessione volontaria degli immobili              
(negli stessi termini di cui al punto precedente) coltivati dal                 
proprietario diretto coltivatore, l'importo dell'indennita'                     
provvisoria verra' triplicato, ai sensi dell'art. 17, comma 1 della             
Legge 865/71;                                                                   
5) di dare atto che, ai sensi dell'art. 12 della Legge 865/71,                  
decorsi 30 giorni dalla data di notifica del presente atto si                   
procedera', in caso di non accettazione, al deposito dell'indennita'            
presso la Cassa depositi e prestiti;                                            
6) di dare atto che il trasferimento al Comune di Scandiano dei                 
terreni in oggetto e' esonerato dal INVIM ai sensi e per gli effetti            
del DPR n. 959 del 23/12/1977 e della circolare ministeriale n.                 
4/2228 del 22/5/1979 della Direzione generale della Finanza locale;             
7) di disporre la pubblicazione per estratto del presente atto nella            
Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e nel Bollettino                   
Ufficiale della Regione Emilia-Romagna, disponendo altresi' l'invio             
in copia dello stesso all'Assessorato competente della Regione                  
Emilia-Romagna;                                                                 
8) di autorizzare l'Economo comunale ad anticipare la spesa                     
occorrente per la pubblicazione di cui al punto precedente nella                
Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e contestualmente                  
l'Ufficio di Ragioneria ad effettuare il rimborso a favore                      
dell'Economo comunale dietro sua richiesta.                                     
IL DIRIGENTE III SETTORE                                                        
Milly Ghidini                                                                   

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it