COMUNE DI SANT'AGATA SUL SANTERNO (RAVENNA)

COMUNICATO

Determinazione n. 104 del 4/5/2001 del Responsabile Area Tecnica relativa a "Determinazione indennita' provvisoria di asservimento a favore dell'Azienda AMI SpA di Imola (BO) delle aree necessarie alla posa di una condotta per estensione rete acquea in Via Provinciale Bastia, comune di Sant'Agata sul Santerno" - Modifica

Con determinazione n. 247 del 24 ottobre 2001 del Responsabile Area             
Tecnica e' stato disposto (omissis)                                             
1) di modificare il punto 1) della parte dispositiva della                      
determinazione n. 104 del 4 maggio 2001 del Responsabile Area                   
Tecnica, come segue:                                                            
"di stabilire, ai sensi dell'art. 11 della Legge 22 ottobre 1971, n.            
865 e successive modificazioni ed integrazioni, l'indennita'                    
provvisoria di asservimento delle aree necessarie alla posa di una              
condotta per estensione rete acqua in Via Provinciale Bastia in                 
comune di Sant'Agata sul Santerno (conformemente al riferimento del             
CON. AMI di Imola (BO) prot. n. 2168 del 16 ottobre 2001 acclarato al           
protocollo comunale in data 18 ottobre 2001 al n. 4329) come segue:             
- terreni a destinazione agricola: sulla base dei valori medi per               
tipo di coltura compresi nella regione agraria n. 2 della provincia             
di Ravenna, determinati dalle apposite Commissioni provinciali per              
l'anno 2001 in attuazione dell'art. 16 della Legge 865/71 e                     
successive modificazioni;                                                       
percentuali di indennizzo: zona occupata dalla tubazione 40%; zona di           
rispetto 10%; a termini della circolare regionale prot. n. 3543 del 7           
aprile 1978;                                                                    
- Fantinelli Ermide (compossessore), Melandri Giulio (compossessore),           
Cassa per la formazione della proprieta' contadina (proprietaria con            
patto di riservato dominio)                                                     
partita (NCT) 1458, foglio 4, mappale 161, coltivazione in atto:                
frutteto di drupacce ad alta densita'; destinazione di PRG vigente:             
zona agricola E2; valore terreno Lire 4.080, percorrenza condotta ml.           
12,00; superfici da asservire calcolo indennita': zona occupata dalla           
tubazione lunghezza m. 12,00, larghezza m. 0,50, superficie mq. 6,00,           
valore Lire 1.632, importo Lire 9.792 (Euro 5,06) - zona di rispetto            
lunghezza m. 12,00, larghezza m. 2,20, superficie mq. 30,30, valore             
Lire 408, importo Lire 12.240 (Euro 6,32); totale indennita' Lire               
22.032 (Euro 11,38)";                                                           
2) di dare atto che la presente determinazione sara' notificata alle            
ditte proprietarie, pubblicata per estratto nel Bollettino Ufficiale            
della Regione Emilia-Romagna e altresi' comunicata alla Regione                 
stessa;                                                                         
3) di confermare in ogni sua altra parte la determinazione  n.104 del           
4 maggio 2001.                                                                  
IL RESPONSABILE                                                                 
Paolo Tabanelli                                                                 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it