REGIONE EMILIA-ROMAGNA

REGOLAMENTO REGIONALE 14 marzo 2001, n. 6

REGOLAMENTO PER L'ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI E PER IL FUNZIONAMENTO DELLE CASSE ECONOMALI

          Art. 24                                                               
Pagamenti effettuabili                                                          
tramite la Cassa economale centrale                                             
1. Coi fondi della Cassa economale si provvede ai pagamenti                     
concernenti le spese di cui all'art. 16, alle spese di rappresentanza           
di cui all'art. 22 ed alle anticipazioni di cui all'art. 33.                    
2. L'incaricato del Servizio di Cassa economale centrale della                  
Regione provvede al pagamento di spese per le quali sono necessarie             
procedure piu' tempestive o comunque idonee a garantire la loro                 
puntuale effettuazione, entro scadenze predeterminate.                          
3. Possono in ogni caso essere pagate attraverso la Cassa economale             
centrale, senza limite di importo, le seguenti spese:                           
a) spese di allacciamento e di fornitura dei pubblici servizi (acqua,           
gas ed energia elettrica);                                                      
b) oneri di riscaldamento e spese condominiali, non comprese nei                
canoni d'affitto;                                                               
c) canoni radiofonici e televisivi;                                             
d) canoni telefonici e spese di allacciamento;                                  
e) tasse, imposte ed altri diritti erariali;                                    
f) spese postali e di telecomunicazione;                                        
g) carte e valori bollati;                                                      
h) spese di registro e contrattuali;                                            
i) oneri e dei diritti di sdoganamento;                                         
j) buoni pasto;                                                                 
k) spese per i pedaggi autostradali;                                            
l) spese sostenute dai dipendenti autorizzati per l'ingresso alle               
manifestazioni fieristiche;                                                     
m) premi di assicurazione;                                                      
n) tessere e biglietti per i pubblici servizi di trasporto;                     
o) spese per il trasporto dei dipendenti autorizzati o degli                    
amministratori nel caso in cui non sia previsto il trattamento di               
missione, e sia impossibile l'uso del mezzo pubblico;                           
p) inserzioni di carattere obbligatorio e per bandi di concorso sulla           
stampa periodica e nella Gazzetta Ufficiale;                                    
q) spese per diritti di segreteria e per il rilascio di                         
documentazioni, di copie di fogli catastali e di certificazioni in              
genere;                                                                         
r) spese autorizzate dal Responsabile del Servizio Ragioneria e                 
Credito sempreche' si verifichino i presupposti previsti al comma 2.            
4. Al pagamento delle predette spese la Cassa economale centrale                
provvede direttamente a seguito di richiesta dei Responsabili delle             
strutture organizzative competenti, corredata della documentazione di           
spesa di cui all'art. 21.                                                       
5. In casi eccezionali, per il periodo strettamente necessario                  
all'espletamento della funzione, le somme necessarie ai pagamenti               
possono essere affidate ad agenti contabili individuati con atto del            
Direttore generale Risorse Finanziarie e Strumentali, su segnalazione           
della struttura organizzativa interessata, dal quale risultino la               
causale dei pagamenti, gli importi ed i beneficiari. L'agente                   
contabile ha l'obbligo di consegnare all'incaricato della Cassa                 
economale centrale, non appena effettuato il pagamento, la                      
documentazione di spesa regolarmente liquidata e quietanzata.                   

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it