REGIONE EMILIA-ROMAGNA

REGOLAMENTO REGIONALE 14 marzo 2001, n. 6

REGOLAMENTO PER L'ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI E PER IL FUNZIONAMENTO DELLE CASSE ECONOMALI

          Art. 18                                                               
Modalita' di scelta del contraente                                              
per procedure in economia                                                       
1. Agli affidamenti di cui all'art. 16, comma 1 si procede previo               
sondaggio esplorativo sulle condizioni di mercato, salvo che la                 
specialita' o l'urgenza rendano necessario il ricorso o l'affidamento           
ad un esecutore determinato.                                                    
2. Gli affidamenti di cui all'art. 16, comma 2 sono preceduti da                
indagini di mercato richiedendo almeno tre preventivi-offerta                   
formulati sulla base degli elementi essenziali della prestazione                
richiesta. L'affidamento diretto, previa richiesta di un solo                   
preventivo-offerta, e' consentito qualora sussistano ragioni di                 
motivata specialita' o urgenza. Qualora non sia possibile                       
predeterminare con sufficiente approssimazione l'entita' delle                  
prestazioni da ordinare nel corso di un determinato periodo di tempo,           
non superiore comunque all'anno finanziario, si procede previa                  
acquisizione di almeno tre preventivi-offerta validi per il periodo             
di tempo previsto. L'affidatario da' esecuzione al contratto in                 
conformita' a singole ordinazioni, man mano che il fabbisogno si                
verifichi, nel rispetto dei limiti di spesa.                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it