REGIONE EMILIA-ROMAGNA - CONSIGLIO REGIONALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE 30 maggio 2001, n. 194

Istituto Zooprofilattico sperimentale della Lombardia e dell'Emilia-Romagna, con sede legale e centrale in Brescia. Nomina di tre rappresentanti della Regione Emilia-Romagna nel Consiglio di amministrazione a norma dell'art. 2 della L.R. 1 febbraio 2000, n. 3 e dell'art. 8 dell'accordo allegato alla citata legge

IL CONSIGLIO DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                       
Vista la L.R. 3/00 "Riordino dell'Istituto Zooprofilattico                      
sperimentale della Lombardia e dell'Emilia-Romagna";                            
visti, in particolare:                                                          
- l'art. 2 "Nomina dei rappresentanti regionali", il quale stabilisce           
che "La nomina dei rappresentanti della Regione Emilia-Romagna nel              
Consiglio di amministrazione dell'Istituto Zooprofilattico e'                   
effettuata dal Consiglio regionale";                                            
- l'art. 8 dell'accordo allegato a detta legge "Il Consiglio di                 
amministrazione", il quale, fra l'altro, stabilisce che "Il Consiglio           
di amministrazione e' composto da sette membri dei quali uno                    
designato dal Ministro della Sanita', tre nominati dalla Regione                
Lombardia e tre dalla Regione Emilia-Romagna";                                  
visto, inoltre, il DLgs 30 giugno 1993, n. 270 "Riordinamento degli             
istituti zooprofilattici sperimentali, a norma dell'art. 1, comma 1,            
lettera h) della Legge 23 ottobre 1992,  n.421.";                               
dato atto che sono state esperite le procedure prescritte dalla L.R.            
24/94 "Disciplina delle nomine di competenza regionale e della                  
proroga degli Organi amministrativi. Disposizioni sull'organizzazione           
regionale";                                                                     
ritenuto, quindi, di dover provvedere per quanto di competenza;                 
preso atto del parere espresso dalla Commissione consiliare                     
"Sicurezza sociale", giusta nota prot. n. 5964 del 17 maggio 2001,              
qui di seguito riportato:                                                       
"(omissis)                                                                      
La Commissione consiliare "Sicurezza sociale", nella seduta                     
pomeridiana del 17/5/2001, ai sensi di quanto previsto al comma 2               
dell'art. 7 della L.R. 27 maggio 1994, n. 24, proceduto all'esame               
delle seguenti candidature:                                                     
  1  -  Luigi Bottazzi                                                          
  2/12  -  Onorio Zotti                                                         
  3  -  Carlo Ghinato                                                           
  4  -  Gianluca Fantoni                                                        
  5  -  Angelo Barilli                                                          
  6  -  Iliano Coselew                                                          
  7  -  Franco Ricci                                                            
  8  -  Luigi Stefanini                                                         
  9  -  Giovanni Paganelli                                                      
  10  -  Gherardo Bacchi Reggiani                                               
  11  -  Sergio Gnani                                                           
  13  -  Luigi Emilio Liverani                                                  
  14  -  Alfonso Bino Terzi                                                     
  15  -  Paolo Alberto Mangiafico                                               
  16  -  Renato Lelli                                                           
  17  -  Emilio Bertolini                                                       
  18  -  Marco Lombardi                                                         
  19  -  Valentino Bega                                                         
  20  -  Alessandro Zocca                                                       
  21  -  Stefano Gagliardi o Gaiardi                                            
  22  -  Guglielmo Malagola                                                     
  23  -  Natalino Gatti                                                         
ha espresso parere favorevole, con 28 voti a favore, 5 voti di                  
astensione, nessun voto contrario, sull'ammissibilita' di tutte le              
istanze esaminate, rilevando le seguenti situazioni di                          
incompatibilita':                                                               
8 - Luigi Stefanini (lett. b, comma 3, art. 8 della L.R. 1 febbraio             
2000, n. 3)                                                                     
9 - Giovanni Paganelli (lett. b, comma 2, art. 4 della L.R. 27 maggio           
1994, n. 24).                                                                   
(omissis)".                                                                     
Previa votazione segreta, a mezzo schede, che da' questo risultato:             
presenti  n. 44                                                                 
assenti  n.  6                                                                  
voti a favore del sig. Giovanni Paganelli  n. 29                                
voti a favore del sig. Franco Ricci  n. 27                                      
voti a favore del sig. Gianluca Fantoni  n. 13                                  
voti a favore del sig. Angelo Barilli  n.  1                                    
voti a favore del sig. Emilio Bertolini  n.  1                                  
schede bianche  n.  1                                                           
schede nulle  n.  -                                                             
delibera:                                                                       
di nominare quali rappresentanti della Regione Emilia-Romagna nel               
Consiglio di amministrazione dell'Istituto Zooprofilattico                      
sperimentale della Lombardia e dell'Emilia-Romagna, i signori:                  
1) dott. Giovanni Paganelli (nato a Villa Castelli (BR) il 20 giugno            
1944);                                                                          
2) dott. Franco Ricci (nato a Lugo (RA) il 14 febbraio 1948);                   
3) dott. Gianluca Fantoni (nato a Ferrara il 23 marzo 1944).                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it