AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DELLA CITTA' DI BOLOGNA

AVVISI PER INCARICHI TEMPORANEI E SUPPLENZE

Selezione pubblica per l'assunzione a tempo determinato di Ausiliario specializzato - categoria A

In esecuzione della disposizione del Direttore del Servizio                     
Amministrazione del personale n. 291 dell'1 agosto 2000, e' indetta,            
in applicazione dei principi previsti dall'art. 9 della Legge 20                
maggio 1985, n. 207, una selezione pubblica, per soli titoli, per               
assunzioni a tempo determinato di                                               
Ausiliario specializzato (categoria A).                                         
Requisito specifico di ammissione al presente avviso e' il diploma di           
istruzione secondaria di primo grado o l'assolvimento dell'obbligo              
scolastico.                                                                     
La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta                   
semplice, deve essere indirizzata al Direttore del Servizio                     
Amministrazione del personale dell'Azienda Unita' sanitaria locale              
della Citta' di Bologna e presentata con le seguenti modalita':                 
- direttamente all'Ufficio Selezioni - Servizio Amministrazione del             
personale dell'Azienda Unita' sanitaria locale - Via Castiglione n.             
29 - 40124 Bologna, dalle ore 9 alle ore 12 dal lunedi' al venerdi'             
(tel. 051/6584832-4955-4959);                                                   
- spedita tramite il Servizio postale, a mezzo raccomandata con                 
avviso di ricevimento, all'indirizzo sopra indicato.                            
I termini per la presentazione delle domande di partecipazione                  
decorrono dal primo al quindicesimo giorno dalla data di                        
pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della                
Regione Emilia-Romagna.                                                         
I termini di cui sopra sono perentori. Le domande si considerano                
prodotte in tempo utile anche se spedite a mezzo raccomandata con               
avviso di ricevimento entro tali termini; a tal fine fa fede il                 
timbro a data dell'Ufficio postale accettante.                                  
Nella domanda di partecipazione i candidati devono indicare i propri            
dati anagrafici e dichiarare il possesso dei requisiti generali e               
specifici per l'accesso al profilo a selezione, di seguito                      
richiamati:                                                                     
1) cognome e nome, data e luogo di nascita e residenza;                         
2) possesso della cittadinanza italiana o di uno dei Paesi                      
dell'Unione Europea;                                                            
3) Comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero i motivi della           
non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;                      
4) assenza di condanne penali e procedimenti penali in corso ovvero             
le eventuali condanne penali riportate, nonche' gli eventuali                   
procedimenti penali pendenti;                                                   
5) titoli di studio e/o professionali posseduti;                                
6) posizione nei riguardi degli obblighi militari;                              
7) servizi prestati presso pubbliche Amministrazioni e cause di                 
risoluzione del rapporto di lavoro;                                             
8) eventuale possesso di titoli di preferenza a parita' di punteggio            
conseguito (art. 5, commi 4 e 5, DPR 9 maggio 1994,  n.487, come                
modificato dall'art. 2 della Legge 16 giugno 1998, n. 191).                     
La domanda deve inoltre contenere:                                              
1) l'indicazione del recapito presso il quale il candidato chiede di            
ricevere ogni necessaria comunicazione;                                         
2) il consenso alla raccolta e al trattamento dei propri dati                   
personali (art. 11 della Legge n. 675 del 30 dicembre 1996);                    
3) l'asserzione della consapevolezza della responsabilita' penale               
prevista in caso di dichiarazioni mendaci e della decadenza dai                 
benefici eventualmente conseguiti sulla base di dichiarazioni                   
risultate non veritiere (art. 26 della Legge n. 15 del 4 gennaio 1968           
e art. 11, comma 3, del DPR 20 ottobre 1998, n. 403).                           
La domanda deve essere datata e firmata; ai sensi dell'art. 3, comma            
5, della Legge 15 maggio 1997, n. 127, non e' richiesta l'autentica             
della firma.                                                                    
L'omessa indicazione nella domanda anche di un solo requisito tra               
quelli richiesti per l'ammissione alla selezione determina                      
l'esclusione dalla stessa.                                                      
Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del             
termine per la presentazione delle domande di partecipazione.                   
Ai sensi dell'art. 3, comma 6, della Legge 127/97, la partecipazione            
non e' soggetta a limiti di eta'.                                               
Alla domanda il candidato deve allegare la documentazione relativa ai           
titoli che ritiene utili al fine della valutazione, ivi compreso un             
curriculum formativo e professionale, in carta semplice, datato e               
firmato.                                                                        
I titoli possono essere dimostrati con dichiarazione sostitutiva                
della certificazione, ovvero sostitutiva di atto notorio,                       
sottoscritta dal candidato e formulata nei limiti e secondo le                  
modalita' previste dalla normativa vigente.                                     
Le pubblicazioni devono essere edite a stampa.                                  
In alternativa, titoli e pubblicazioni possono essere presentati in             
originale o copia autenticata ai sensi di legge, ovvero in fotocopia            
semplice corredata da dichiarazione sostitutiva di atto notorio                 
firmata dal candidato, con cui questi attesta che la fotocopia e'               
conforme all'originale; non e' richiesta autentica della firma;                 
l'autodichiarazione puo' essere unica per piu' fotocopie, purche'               
contenente la specifica dei singoli documenti cui si riferisce.                 
Alla domanda deve essere allegato un elenco dei documenti presentati            
in triplice copia.                                                              
La modulistica per la predisposizione della domanda e della                     
dichiarazione sostitutiva della certificazione e dell'atto notorio              
puo' essere chiesta all'Ufficio Selezioni - Servizio Amministrazione            
del personale dell'Azienda Unita' sanitaria locale, anche attraverso            
posta elettronica (ServizioPersonale.SelezioniĀ¹ausl.bologna.it).                
L'Azienda Unita' sanitaria locale si riserva la facolta' di utilizzo            
della graduatoria formulata a seguito della presente selezione,                 
secondo l'ordine progressivo della stessa e in corso di validita',              
per eventuali ulteriori assunzioni a tempo determinato.                         
IL DIRETTORE DEL SERVIZIO                                                       
M. Cristina Chirico                                                             
Scadenza: 28 settembre 2000                                                     

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it