AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI BOLOGNA SUD

> AVVISI DI MOBILITA' DI PERSONALE REGIONALE ED INTERREGIONALE

Avviso di mobilita' regionale e interregionale per posti di Operatore professionale sanitario - Infermiere - Categoria C

Si rende noto che in esecuzione della disposizione n. 153 del                   
31/8/2000, questa Amministrazione intende coprire a tempo                       
indeterminato, ai sensi degli artt. 12 e 13 del DPR 384/90, mediante            
mobilita' tra Aziende Unita' sanitarie locali ed Ospedaliere ed Enti            
del Comparto sanita' (subordinatamente all'esistenza,                           
nell'ordinamento di questi ultimi Enti, di norme dirette a garantire            
condizioni di reciprocita' nell'applicazione della mobilita'), in via           
prioritaria in ambito regionale ed in via secondaria in ambito                  
interregionale, per posti di organico di                                        
Operatore professionale sanitario - Infermiere.                                 
Possono presentare domanda di mobilita' i dipendenti in servizio con            
rapporto di lavoro a tempo indeterminato presso Aziende Unita'                  
sanitarie locali, Aziende Ospedaliere ed Enti del Comparto sanita'              
della Regione Emilia-Romagna nonche' delle altre Regioni, in possesso           
del profilo professionale sopraindicato che abbiano superato il                 
periodo di prova.                                                               
Prima dell'immissione in servizio dovra' essere accertata l'idoneita'           
fisica alle mansioni, ai sensi dell'art. 16, comma 2, paragrafo a)              
del DLgs 19/9/1994, n. 626.                                                     
La domanda presentata, firmata in calce senza necessita' di alcuna              
autentica (art. 3, comma 5, Legge 127/79 e redatta secondo l'allegato           
schema) va indirizzata al Direttore generale dell'Azienda Unita'                
sanitaria locale della Bologna Sud ed al Direttore generale                     
dell'Azienda o Ente del Comparto sanita' di appartenenza.                       
Nella domanda stessa l'aspirante dovra' dichiarare:                             
a) cognome, nome, data, luogo di nascita e residenza;                           
b) la procedura di mobilita' a cui intende partecipare;                         
c) l'esatta qualifica rivestita e l'Azienda o Ente del Comparto                 
sanita' di appartenenza;                                                        
d) l'avvenuto superamento del periodo di prova nel profilo e figura             
professionale posseduta;                                                        
e) il domicilio presso il quale deve, ad ogni effetto, essere inviata           
ogni necessaria comunicazione.                                                  
La mancata sottoscrizione della domanda non dara' luogo                         
all'ammissione alla procedura mentre la omessa indicazione anche di             
un solo requisito determina l'esclusione dalla procedura di che                 
trattasi.                                                                       
Documentazione da allegare alla domanda                                         
Alla domanda di mobilita' i concorrenti dovranno allegare tutte le              
certificazioni relative ai titoli di carriera e professionali o alle            
situazioni familiari o sociali che riterranno opportuno presentare ai           
fini della formazione della graduatoria.                                        
I titoli devono essere prodotti in originale o in copia legale o                
autenticata ai sensi di legge, ovvero autocertificati, nei casi e nei           
limiti previsti dalla normativa vigente.                                        
Ai sensi dell'art. 2, comma 2, del DPR 403/98 e' consentito agli                
aspiranti allegare i titoli in fotocopia semplice unitamente ad una             
dichiarazione sostitutiva di notorieta' (esente da bollo) riguardante           
la conoscenza del fatto che le copie allegate sono conformi,                    
debitamente numerate e siglate, sono conformi agli originali. La                
sottoscrizione di tale dichiarazione non e' soggetta ad                         
autenticazione ove sia apposta in presenza del funzionario competente           
a ricevere la documentazione ovvero sia accompagnata da copia                   
fotostatica, ancorche' non autenticata, di un documento di identita'            
del sottoscrittore.                                                             
L'autocertificazione, poiche' sostituisce le certificazioni, deve               
contenere tutti gli elementi necessari alla valutazione dei titoli              
che il candidato avrebbe prodotto. L'omissione anche di un solo                 
elemento comporta la non valutazione del titolo stesso.                         
Le pubblicazioni devono essere edite a stampa, la dichiarazione                 
sostitutiva di atto notorio e' valida solo per attestare la                     
conformita' agli originali delle copie presentate, ai sensi dell'art.           
2, comma 2 del DPR 403/98.                                                      
Alla domanda dovra' essere altresi' unito un elenco, in triplice                
copia ed in carta semplice, dei titoli presentati.                              
I titoli che danno luogo a precedenze o preferenze, a parita' di                
punteggio, sono quelli previsti dall'art. 5 del DPR 487/94, e                   
successive modifiche. Sara' cura degli aspiranti allegare alla                  
domanda i relativi documenti probatori (ovvero autocertificati, se              
previsto) e richiedere esplicitamente il beneficio.                             
Nell'interesse dell'aspirante, si consiglia di allegare all'istanza             
una copia semplice di un documento di identita'.                                
Tutti i dati personali di cui l'Amministrazione sia venuta in                   
possesso in occasione dell'espletamento dei procedimenti concorsuali            
verranno trattati nel rispetto della Legge 675/96, la presentazione             
della domanda da parte del candidato implica il consenso al                     
trattamento dei propri dati personali, compresi i dati sensibili, a             
cura del personale assegnato all'ufficio preposto alla conservazione            
delle domande ed all'utilizzo delle stesse per lo svolgimento delle             
procedure concorsuali.                                                          
Modalita' e termini per la presentazione della domanda                          
Gli aspiranti dovranno far pervenire all'Azienda Unita' sanitaria               
locale di Bologna Sud - Ufficio Concorsi - Via Cristoni n. 50 -                 
(apertura dal lunedi' al sabato dalle ore 9 alle ore 12) entro il               
trentesimo giorno dalla data di pubblicazione dell'estratto del                 
presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica apposita              
domanda indirizzata al Direttore generale e redatta in carta                    
semplice, unitamente alla documentazione che intendono allegare.                
Il termine fissato per la presentazione delle domande e dei documenti           
e' perentorio; l'eventuale riserva di invio successivo dei documenti            
e' priva di effetto.                                                            
Le domande si considerano prodotte in tempo utile anche se spedite a            
mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine                   
indicato al seguente indirizzo: Azienda Unita' sanitaria locale di              
Bologna Sud - Ufficio Concorsi - Via del Lavoro n. 23 - 40033                   
Casalecchio di Reno (BO).                                                       
A tal fine fa fede il timbro a data dell'Ufficio postale accettante.            
L'Azienda Unita' sanitaria locale, nel caso di recapito a mezzo del             
Servizio postale, declina ogni responsabilita' per eventuali ritardi            
o smarrimenti delle domande e dei documenti spediti.                            
Criteri di formazione della graduatoria                                         
La valutazione positiva ed eventualmente comparativa delle domande              
sara' effettuata sulla base del curriculum di carriera e                        
professionale e delle documentate situazioni familiari, distanza tra            
le sedi e sociali, da effettuarsi secondo i criteri e le modalita'              
definite dall'art. 12, punto 2), lett. A, punto 3) del DPR 384/90 e             
dalla deliberazione di Giunta della Regione Emilia-Romagna n. 5860              
del 17/12/1991, esecutiva ai sensi di legge, nonche' dalla                      
deliberazione del Direttore generale n. 1666 del 30/8/1995, esecutiva           
ai sensi di legge.                                                              
La graduatoria formulata a seguito del presente avviso sara'                    
approvata dal Direttore generale e rimarra' valida per un periodo di            
dodici mesi dalla data del provvedimento di approvazione della stessa           
per la copertura di posti del profilo e figura professionale oggetto            
del presente avviso.                                                            
Adempimenti per l'assunzione in servizio                                        
Ai sensi dell'art. 15, commi 1 e 13, del Contratto collettivo                   
nazionale di lavoro gia' citato, tuttora in vigore, coloro che                  
saranno assunti a seguito del presente avviso saranno esonerati dal             
periodo di prova.                                                               
Ai sensi dell'art. 34, comma 2, del Contratto collettivo nazionale              
del personale del Comparto del Servizio sanitario nazionale,                    
sottoscritto in data 1/9/1995 e successivamente modificato, la                  
mobilita' in argomento potra' avvenire mediante concessione del                 
previsto nulla-osta da parte dell'Azienda o Ente del Comparto                   
sanita'.                                                                        
L'aspirante che abbia gia' presentato domanda di trasferimento presso           
questa Azienda dovra' ripeterla per partecipare alla procedura di cui           
al presente avviso.                                                             
Sara' formata in via prioritaria una graduatoria separata per                   
eventuale personale in posizione di esubero: successivamente sara'              
formata una graduatoria per le domande di dipendenti delle Aziende              
Unita' sanitarie locali od Ospedaliere ed Enti del Comparto sanita'             
della Regione Emilia-Romagna, ed una da utilizzarsi in subordine alle           
suddette, tra i dipendenti di altre regioni.                                    
Il candidato assunto in esito alla procedura di cui al presente                 
avviso sara' soggetto alle disposizioni di cui al vigente Contratto             
collettivo nazionale di lavoro per il Comparto della sanita'                    
pubblica, ivi compresi i termini per la presentazione dei documenti             
elencati.                                                                       
L'Azienda Unita' sanitaria locale di Bologna Sud si riserva ogni                
facolta' in materia di assegnazione e di trasferimento nonche' di               
disporre eventualmente la proroga dei termini del presente avviso, la           
loro sospensione e modificazione, la revoca ed annullamento                     
dell'avviso stesso in relazione all'esistenza di ragioni di pubblico            
interesse concreto ed attuale, dandone comunicazione agli                       
interessati, nonche' di non procedere all'assunzione in relazione               
all'eventuale intervento di particolari vincoli legislativi,                    
regolamentari, finanziari od organizzativi.                                     
Per eventuali chiarimenti i concorrenti potranno rivolgersi                     
all'Ufficio Amministrazione e Gestione del personale - Settore                  
Concorsi - Via Cristoni n. 50 - 40033 Casalecchio di Reno (BO) - tel.           
051/574068 - dal lunedi' al sabato dalle ore 9 alle 12.                         
IL DIRIGENTE RESPONSABILE                                                       
Albina Veggetti                                                                 
Schema esemplificativo di domanda                                               
    Al Direttore generale                                                       
    dell'Azienda Unita' sanitaria locale                                        
    di Bologna Sud                                                              
    Al Direttore generale                                                       
    (dell'Azienda Unita' sanitaria locale                                       
    di appartenenza)                                                            
Il/La sottoscritto/a                                                            
nato/a a . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . il                 
residente in                                                                    
via                                                                             
tel.                                                                            
chiede                                                                          
di essere ammesso/a all'avviso pubblico di mobilita' tra le Aziende             
sanitarie regionali ed interregionali per la copertura a tempo                  
indeterminato di posti di                                                       
Operatore professionale sanitario - Infermiere - Categoria C                    
indetto dall'Azienda Unita' sanitaria locale Bologna Sud con scadenza           
il . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .                            
A tal fine dichiara sotto la propria responsabilita':                           
1) di essere dipendente, con rapporto di lavoro a tempo                         
indeterminato, in qualita' di Operatore professionale sanitario                 
Infermiere, presso l'Azienda  . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .           
. . . . . di . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . fin dal            
. . . . . . . . . . . . . . . . .;                                              
2) di avere superato positivamente il periodo di prova nel succitato            
profilo e figura professiopnale;                                                
3) che l'indirizzo al quale deve essere fatta ogni necessaria                   
comunicazione relativa al presente concorso e' il seguente: . . . . .           
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .           
. . . . . . . . . . . . .                                                       
Al fine della valutazione di merito, il sottoscritto presenta n.  . .           
. . documenti.                                                                  
Tutti i documenti e titoli presentati sono indicati nell'allegato               
elenco redatto in triplice copia, in carta semplice.                            
Data . . . . . . . . . . . . . . .                                              
Firma . . . . . . . . . . . . . . . .                                           

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it