IPAB - CASA DI RIPOSO PER INABILI AL LAVORO - IMOLA (BOLOGNA)

BANDI DI CONCORSI PUBBLICI

Concorso pubblico per n. 1 posto di Responsabile Ufficio Tecnico-Patrimoniale V - Categoria D

In esecuzione della determinazione dirigenziale 117/00 si rende noto            
che e' bandito un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la                
copertura di                                                                    
n. 1 posto di Responsabile Ufficio Tecnico-Patrimoniale V (categoria            
D, posizione economica D1 Contratto collettivo nazionale di lavoro              
1998-2001 Comparto Regioni-Autonomie locali) con riserva al primo               
candidato idoneo disabile ai sensi della Legge 12/3/1999, n. 68.                
Requisiti richiesti:                                                            
1) cittadinanza italiana (ai sensi dell'art. 3 del DPCM n. 174 del              
7/2/1994 sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti             
alla Repubblica);                                                               
2) eta' non inferiore agli anni 18;                                             
3) godimento dei diritti civili e politici;                                     
4) non essere sottoposti a misure che precludano l'accesso al                   
pubblico impiego, ed essere immuni da condanne penali che impediscano           
ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del             
rapporto di lavoro con la pubblica Amministrazione;                             
5) idoneita' fisica all'impiego;                                                
6) diploma di laurea in Ingegneria o Architettura;                              
7) abilitazione all'esercizio della professione e iscrizione all'Albo           
professionale;                                                                  
8) essere in posizione regolare nei confronti dell'obbligo di leva.             
Programma di esame:                                                             
- I prova scritta: tema sulle materie della prova orale;                        
- II prova scritta: esercitazione scritta in materia di edilizia                
intesa a verificare le competenze tecniche ed amministrative dei                
candidati;                                                                      
- prova orale: normativa riguardante le procedure amministrative e              
contabili in materia di opere pubbliche; normativa inerente i diritti           
reali e i contratti relativi a beni immobili; normativa riguardante             
la tutela dei beni artistici e architettonici e l'inventario;                   
normativa inerente l'igiene, la sicurezza (decreti legislativi 626/94           
e 242/96) e la prevenzione incendi. Progettazione, appalto ed                   
esecuzione di opere pubbliche alla luce della vigente legislazione,             
computo metrico estimativo e calcolo degli elementi strutturali;                
normativa inerente le nuove procedure catastali. Nozioni inerenti la            
tenuta dei registri obbligatori, dell'archivio e del protocollo e la            
conservazione degli atti; nozioni di contabilita' pubblica applicata            
alle IPAB. Conoscenza dell'uso delle apparecchiature e delle                    
applicazioni informatiche piu' diffuse. Diritti e doveri del pubblico           
dipendente. Accertamento della conoscenza di una tra le seguenti                
lingue straniere a scelta del candidato: inglese e francese.                    
La domanda di ammissione al concorso redatta in carta semplice,                 
indirizzata al Presidente e debitamente sottoscritta puo' essere                
presentata direttamente alla Segreteria dell'Ente nei giorni e negli            
orari di ufficio o inviata tramite raccomandata a.r. entro il 2                 
ottobre 2000.                                                                   
Per ulteriori informazioni e copia integrale del bando gli                      
interessati potranno rivolgersi all'Ufficio Personale della Casa di             
Riposo per Inabili al lavoro di Imola - Via Venturini n. 14 - 40026             
Imola (BO) - tel. 0542/22020, esclusivamente nei giorni di lunedi',             
mercoledi' e venerdi' dalle ore 9 alle ore 12.                                  
IL DIRETTORE                                                                    
M.F. Codronchi Torelli                                                          
Scadenza: 2 ottobre 2000                                                        

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it